Nikon D500: recensione e prova sul campo

Nikon D500: recensione e prova sul campo

di Michele Tarantini , pubblicato il

“Abbiamo avuto per le mani la nuova Nikon D500 per una rapida prova sul campo: ecco come si comporta la nuova reflex APS-C professionale di casa Nikon, caratterizzata da 20,9 megapixel di risoluzione, ISO 100-51.200, 153 punti autofocus, filmati 4K UHD e raffica a 10 fotogrammi al secondo”

Articoli correlati

Canon EOS 80D, ecco la nuova reflex prosumer APS-C erede della 70D

Canon EOS 80D, ecco la nuova reflex prosumer APS-C erede della 70D

Presentata la nuova fotocamera reflex APS-C Canon EOS 80D, erede dell'apprezzata 70D. Diverse le novità fra cui spicca il sensore da 24Mpixel, 45 punti di fuoco a croce, Wi-Fi, GPS e altre interessanti caratteristiche. All'esordio anche il nuovo obiettivo EOS 80D EF-S 18-135mm f3-5/5-6 IS USM e il Power Zoom PZ-E1


Commenti (41)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: Marko#88 pubblicato il 04 Maggio 2016, 08:01
Originariamente inviato da: Vash88
Si fanno anche le foto in aps-c è vero, ma il mirino di una ff e la tridimensionalità dell'immagine è data dalla dimensione del sensore e non c'è avanzamento tecnologico che tenga. Il bello è che ora esistono mille possibilità di scelta.


Il mirino è molto bello è vero (anche se siamo ancora ben lontani dalle FINESTRE di alcune reflex a pellicola). Io comunque sulla K-3 II ho un oculare ingranditore 1.2x e onestamente non vedo chissà quali differenze rispetto alla D750 (non ho mai provato D4 e simili).
La tridimensionalità è un vantaggio relativo, nel senso che la minor pdc è spesso una roba da seghe mentali (ho detto spesso, non sempre) e a volte se ne abusa pure (io non sopporto i ritratti in cui un occhio è leggermente fuorifuoco solo perchè si ha l'85/1.2 e si usa a tutta apertura).

Quello che realmente era un vantaggio erano gamma dinamica e resa ad alti iso. Ma onestamente con alcuni corpi APS-C si è arrivati a rese assolutamente paragonabili a quelle delle FF, magari c'è ancora uno stop di differenza ma insomma, per chi non lavora con la fotografia è accettabile.
Il passaggio a FF è più marketing e appagamento personale che reale utilità. E va bene così, l'appagamento personale è importante e non sto dicendo che chi compra FF sia un cretino, si deve utilizzare quello che ci da più gusto...ben venga se è anche migliore ma rendiamoci conto che spesso il vantaggio è molto piccolo. Non come in passato.
Commento # 12 di: roccia1234 pubblicato il 04 Maggio 2016, 08:16
Originariamente inviato da: Marko#88
Il mirino è molto bello è vero (anche se siamo ancora ben lontani dalle FINESTRE di alcune reflex a pellicola). Io comunque sulla K-3 II ho un oculare ingranditore 1.2x e onestamente non vedo chissà quali differenze rispetto alla D750 (non ho mai provato D4 e simili).
La tridimensionalità è un vantaggio relativo, nel senso che la minor pdc è spesso una roba da seghe mentali (ho detto spesso, non sempre) e a volte se ne abusa pure (io non sopporto i ritratti in cui un occhio è leggermente fuorifuoco solo perchè si ha l'85/1.2 e si usa a tutta apertura).

Quello che realmente era un vantaggio erano gamma dinamica e resa ad alti iso. Ma onestamente con alcuni corpi APS-C si è arrivati a rese assolutamente paragonabili a quelle delle FF, magari c'è ancora uno stop di differenza ma insomma, per chi non lavora con la fotografia è accettabile.
Il passaggio a FF è più marketing e appagamento personale che reale utilità. E va bene così, l'appagamento personale è importante e non sto dicendo che chi compra FF sia un cretino, si deve utilizzare quello che ci da più gusto...ben venga se è anche migliore ma rendiamoci conto che spesso il vantaggio è molto piccolo. Non come in passato.


Già, i progressi fatti sono notevolissimi.
Però, ultimamente, l'aumento di performance è sempre più ridotto tra un modello e l'altro.
Commento # 13 di: Ginopilot pubblicato il 04 Maggio 2016, 09:57
Come sempre piu' ridotte sono le differenze tra ff e apsc. Per dire, tra questa d500 e la d750 c'e' meno di 1 stop, incredibile ma vero, e probabilmente rispetto alla d700, non ho avuto modo di controllare, è addirittura in vantaggio. E la d7200 non e' molto piu' dietro, anzi, e' vicinissima a questa d500, e a bassi iso e' addirittura leggermente superiore con un comportamento piu' lineare, tanto da essere in tutto e per tutto isoless (la d7200). Alla fin fine questa d500 è una macchina molto di nicchia, i vantaggi rispetto alla d7200 sono davvero marginali e se non sono necessari, spendere il doppio non porta alcun beneficio.
Commento # 14 di: roccia1234 pubblicato il 04 Maggio 2016, 10:34
Originariamente inviato da: Ginopilot
Come sempre piu' ridotte sono le differenze tra ff e apsc. Per dire, tra questa d500 e la d750 c'e' meno di 1 stop, incredibile ma vero, e probabilmente rispetto alla d700, non ho avuto modo di controllare, è addirittura in vantaggio. E la d7200 non e' molto piu' dietro, anzi, e' vicinissima a questa d500, e a bassi iso e' addirittura leggermente superiore con un comportamento piu' lineare, tanto da essere in tutto e per tutto isoless (la d7200). Alla fin fine questa d500 è una macchina molto di nicchia, i vantaggi rispetto alla d7200 sono davvero marginali e se non sono necessari, spendere il doppio non porta alcun beneficio.


Concordo.

Aggiungo che, per vedere limiti tecnici in una macchina come D7200 (a parte aps vs. ff) bisogna scattare veramente ad alti livelli...
Commento # 15 di: adapter pubblicato il 04 Maggio 2016, 10:47
Dopo questi commenti, se devo pensionare la mia D90, mi fiondo quasi certamente sulla D7200.
Tra l'altro, mi sono fatto un giro sulla baia e sti cazzi...una D90 con 18-105, con pochi scatti viene piazzata mediamente sopra le 250€ (alcune anche a 300 con scatola e accessori come in origine).
Costano qualcosina quando le acquisti, ma di certo non si svalutano così rapidamente...
Commento # 16 di: palmer80 pubblicato il 04 Maggio 2016, 11:18
Originariamente inviato da: Marko#88
Il passaggio a FF è più marketing e appagamento personale che reale utilità.


Anche in me col tempo si è fatta strada questa convinzione. Inoltre passare al ff mi costerebbe parecchio anche in termini di ottiche. Insomma la ragione mi dice APSC pro e la pancia FF...
Commento # 17 di: roccia1234 pubblicato il 04 Maggio 2016, 11:30
Originariamente inviato da: adapter
Dopo questi commenti, se devo pensionare la mia D90, mi fiondo quasi certamente sulla D7200.
Tra l'altro, mi sono fatto un giro sulla baia e sti cazzi...una D90 con 18-105, con pochi scatti viene piazzata mediamente sopra le 250€ (alcune anche a 300 con scatola e accessori come in origine).
Costano qualcosina quando le acquisti, ma di certo non si svalutano così rapidamente...


Vorrai dire per il solo corpo, vero?

È più che altro l'ottica che mantiene il suo valore... un 18-105 vr usato solitamente va via per 150€ o poco meno...
La D90 vale ben più di 100-150€, attualmente. A 100-150€ trovi una D70, mediamente. D90 solo corpo è sui 250-300€.

Originariamente inviato da: palmer80
Anche in me col tempo si è fatta strada questa convinzione. Inoltre passare al ff mi costerebbe parecchio anche in termini di ottiche. Insomma la ragione mi dice APSC pro e la pancia FF...


Dipende dal corredo che si ha.
Io ho una sola ottica aps-only: il 18-105 kit.
Tutto il resto copre il pieno formato, anche perchè scattando a pellicola...

Nel mio caso, vendendo D90 e 18-105 (dai quali un 400-450€ dovrei tirarli fuori), il costo per passare al FF sarebbe di circa 300-350€ da aggiungere ai 400-450€ di cui sopra per una D700 .

Però... preferisco di gran lunga spenderli in pellicole, chimici, carta e per andare in giro .
Commento # 18 di: adapter pubblicato il 04 Maggio 2016, 11:33
Originariamente inviato da: palmer80
Anche in me col tempo si è fatta strada questa convinzione. Inoltre passare al ff mi costerebbe parecchio anche in termini di ottiche. Insomma la ragione mi dice APSC pro e la pancia FF...



A chi lo dici...
Io ho un glorioso vetro 80-200 f2,8 che su APS-c diventa un 120-300.
Rinunciare a una tale moltiplicazione senza perdita di qualità mi girerebbero parecchio le balle....
Oltre al fatto che dovrei cambiare gran parte di quelle che ho perché vignetterebbero sul FF...
Commento # 19 di: adapter pubblicato il 04 Maggio 2016, 11:37
Originariamente inviato da: roccia1234
Vorrai dire per il solo corpo, vero?

È più che altro l'ottica che mantiene il suo valore... un 18-105 vr usato solitamente va via per 150€ o poco meno...
La D90 vale ben più di 100-150€, attualmente. A 100-150€ trovi una D70, mediamente. D90 solo corpo è sui 250-300€.



Come solo corpo?
Ma no dai...Non vedo su nessun mercatino dell'usato D90 (complete di ottica) vendute a 400-450€..
Va bene tutto, ma in mezzo ci stanno nell'ordine:

D7000
D7100
D7200

A 400-450€ uno si piglia una D7000...

Dipende dal corredo che si ha.
Io ho una sola ottica aps-only: il 18-105 kit.
Tutto il resto copre il pieno formato, anche perchè scattando a pellicola...

Nel mio caso, vendendo D90 e 18-105 (dai quali un 400-450€ dovrei tirarli fuori), il costo per passare al FF sarebbe di circa 300-350€ da aggiungere ai 400-450€ di cui sopra per una D700 .

Però... preferisco di gran lunga spenderli in pellicole, chimici, carta e per andare in giro


Beh io sul pieno formato non ho più nulla (a parte l'80-200 ED ereditato da una analogica.
12-24 f4, 35mm f1,8, 85mm sono tutte ottiche che ho e progettate per aps-c.
Commento # 20 di: roccia1234 pubblicato il 04 Maggio 2016, 12:03
Originariamente inviato da: adapter
Come solo corpo?
Ma no dai...Non vedo su nessun mercatino dell'usato D90 (complete di ottica) vendute a 400-450€..
Va bene tutto, ma in mezzo ci stanno nell'ordine:

D7000
D7100
D7200

A 400-450€ uno si piglia una D7000...


A cui però devi aggiungere l'ottica...

Boh, conta che in quella fascia di usato (digitale) c'è un gran affollamento di corpi macchina con differenze di prezzo molto contenute.
Guarda ad esempio D50-D70-D80


Beh io sul pieno formato non ho più nulla (a parte l'80-200 ED ereditato da una analogica.
12-24 f4, 35mm f1,8, 85mm sono tutte ottiche che ho e progettate per aps-c.


85 micro, immagino. Perchè l'f/1.8 è pieno formato.
L'80-200 2.8 è un'ottica spettacolare
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor