Olympus OM-D E-M1: anello di congiunzione tra reflex e mirrorless

Olympus OM-D E-M1: anello di congiunzione tra reflex e mirrorless

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Abbiamo incontrato dal vivo uno dei primi esemplari di Olympus OM-D E-M1, fotocamera mirrorless che punta a far dimenticare lo specchio anche ai pi¨ affezionati: con messa a fuoco basata su contrasto e fase opera al meglio sia con gli obiettivi delle recenti PEN sia con il parco ottiche di fotocamere reflex come Olympus E5”

Articoli correlati

Panasonic Lumix GX7: premium per tutti?

Panasonic Lumix GX7: premium per tutti?

I forti richiami al vintage prendono forma anche nella nuova mirrorless Panasonic Lumix GX7, che porta in dote alcune interessanti novitÓ non ultimo un sensore rinnovato e con maggiore gamma dinamica


Commenti (23)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cosý da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non Ŕ detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: Zappz pubblicato il 10 Settembre 2013, 11:17
Alla fine che differenza c'e' fra questa e una canon eos m? (A parte il formato)
Commento # 12 di: Alfa Prodigy pubblicato il 10 Settembre 2013, 11:21
Sembra proprio un gran bel prodotto.
Commento # 13 di: task- pubblicato il 10 Settembre 2013, 11:50
Originariamente inviato da: Zappz
Alla fine che differenza c'e' fra questa e una canon eos m? (A parte il formato)


sono due cose completamente diverse, la eos m è un pò un giocattolino a confronto: qualità delle foto, stabilizzazione a 5 assi, tropicalizzazione, numero di lenti a disposizione (e loro costo), costo... etc etc
Commento # 14 di: torgianf pubblicato il 10 Settembre 2013, 12:24
Originariamente inviato da: Zappz
Alla fine che differenza c'e' fra questa e una canon eos m? (A parte il formato)


le stesse differenze che ci sono tra una ferrari e una skoda
Commento # 15 di: ArteTetra pubblicato il 10 Settembre 2013, 13:37
Certo che è brutta forte... un misto fra design retro e la tecnica del "lì c'è ancora spazio mettici pure un pulsante".
Commento # 16 di: Zappz pubblicato il 10 Settembre 2013, 13:41
Originariamente inviato da: torgianf
le stesse differenze che ci sono tra una ferrari e una skoda


Indubbiamente ed immagino anche il prezzo diverso, ma intendevo quali innovazioni porta rispetto alle altre?
Commento # 17 di: CLAUDIO78 pubblicato il 10 Settembre 2013, 14:58
a me pare bellissima

tipica linea che non invecchia mai a decisamente "professionale".
Come dicevano i romani: de gustibus non disputandum est
Commento # 18 di: Aenil pubblicato il 10 Settembre 2013, 15:32
Originariamente inviato da: CLAUDIO78
tipica linea che non invecchia mai a decisamente "professionale".
Come dicevano i romani: de gustibus non disputandum est


beh no dai la linea è esageratamente vecchia, se non fosse così che altre cosa sono? oggetti futuristici?

però piace anche a me
Commento # 19 di: opelio pubblicato il 10 Settembre 2013, 19:03
Originariamente inviato da: torgianf
eccolo, mi sembrava strano che non arrivava qualcuno a farci la lezioncina di grammatica....


Tutte quelle che non sono state seguite a tempo debito purtroppo.
O vuoi andare avanti a colpi di "I like" e faccine?
Commento # 20 di: Mercuri0 pubblicato il 10 Settembre 2013, 19:10
Olympus ha azzeccato la formula con le OM-D... probabilmente la GH3 di Panasonic è una macchina "migliore" (eccetto per il miracoloso stabilizzatore e il PDAF, di cui francamente non so quanto se ne senta la necessità.

Eppure le OM-D esercitano un certo fascino, a me gli appassionati e i fotografi mi fermano in continuazione per strada per vedere la EM-5.

Originariamente inviato da: Gannjunior
ma che vuol dire "anello di congiunzione tra reflex e mirrorless"

I titoli sono sempre un pò così, ma secondo me la EM-1 è rilevante perché è la prima volta che un produttore vuole sostituisce con una mirrorless la sua DSLR top di gamma. Olympus dice che non farà più DSLR.

Originariamente inviato da: Zappz
Alla fine che differenza c'e' fra questa e una canon eos m? (A parte il formato)

Penso che la differenza di prezzo la faccia sopratutto la meccanica e gli schermi (come sempre). Cmq...

Corpo tropicalizzato e usabile a -10°, ghiere, pulsanti e grip orizzontale e verticale, EVF da 2MP e fattore 0.76x eq con copertura 100% - come la EOS 1Dx, che però non so se arriva al 100% () -, shutter da 1/8000 di secondo, raffica da 10fps, display OLED touch orientabile, controllo remoto dal corpo di 4 gruppi di flash, eye detection, focus peaking, tethering wi-fi, il miracoloso stabilizzatore che ruota il sensore, e uno dei migliori autofocus a contrasto che ci sia e funziona anche nel video, unito, vedremo quanto bene, al sistema PDAF sul sensore.

Il sensore è marginalmente meglio di quello montato sulla EOS-M, essendo un Sony.

Infine puoi montarci quel 12-40f2.8, oppure il 12-35 o il 35-100 f2.8 di Panasonic, oppure il 20mm f1.7, 25 f1.4, il 45mm f1.8 (prossimamemente il 42.5f1.2, il 7-14 f4 o il 9-18 f4-56, il 100-300 f4-5.6, il 70mm f1.8, anche il 45-150 e il 14-140 di Pana meritano etc etc). Tutte ovviamente funzionanti alla grande con l'autofocus ed estremamente silenziose, oppure le 0.95 Voightlander.

Cito anche le lenti perché, imo, quando si pensa alle macchine con ottiche intercambiabili non si può fare a meno di preoccuparsi di quale lente montarci sopra.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »