Panasonic Lumix G5: primo contatto e primi scatti

Panasonic Lumix G5: primo contatto e primi scatti

di Roberto Colombo , pubblicato il

“In occasione del lancio dei nuovi prodotti a Budapest abbiamo passato un pomeriggio con la nuova Panasonic Lumix G5: dietro l'apparenza di un semplice restyling si nasconde una mirrorless di qualità, anche dal punto di vista dell'ergonomia”

Articoli correlati

Panasonic Lumix G5, FZ200, LX7 e SZ5: novità di sostanza

Panasonic Lumix G5, FZ200, LX7 e SZ5: novità di sostanza

Panasonic mette molta sostanza negli ultimi prodotti: Lumix G5 punta sulla qualità dell'immagine, Lumix LX7 sull'ottica F1.4, Lumix FZ200 sull'ottica 25-600mm ad apertura costante F2.8 e Lumix SZ5 sulla connettività Wi-Fi
Panasonic Lumix GF5: primo contatto sul campo

Panasonic Lumix GF5: primo contatto sul campo

Durante un incontro con la stampa nella sede milanese di Panasonic abbiamo potuto testare la nuova mirrorless Panasonic Lumix GF5, gradino di entrata del produttore nipponico nel mondo delle compatte con ottica intercambiabile Micro Quattro Terzi


Commenti (22)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: acerbo pubblicato il 18 Luglio 2012, 23:29
Originariamente inviato da: harlock1972
mirrorless e specchi translucidi sono il futuro è solo questione di tempo e si adegueranno tutti.


Lo specchio traslucido non mi sembra che abbia avuto successo, anzi. Se non fosse spinto da un colosso come Sony sarebbe già finito nel cestino dei vari brevetti inutili.

Per quanto riguarda le EVIlL dovevano essere almeno dal punto di vista del marketing delle alternative alle compatte premium e alle bridge (almeno come costo) ma le prime sono ancora le uniche tascabili, le seconde continueranno ad avere mercato perchè è pieno di polli che vogliono lo zoom motorizzato 20X.

Per quanto riguarda l'ambito Reflex poi solo per la disponibilità di lenti e di costo delle stesse in rapporto alla qualità/prezzo la lotta è impari.

Onestamente poi parlare di concetti astratti lascia sempre il tempo che trova, se tra 10 anni le fotocamere saranno tutte EVIL ce ne faremo una ragione, oggi sono solo un'alternativa discutibile ad alcune tipologie di fotocamere.
Commento # 12 di: harlock1972 pubblicato il 18 Luglio 2012, 23:45
per acerbo: le mirrorless sono il futuro della fotografia, stanne certo.
Commento # 13 di: rikyxxx pubblicato il 18 Luglio 2012, 23:48
Originariamente inviato da: acerbo
Per filmare usi il display in modalità live view, non il mirino, dunque non cambia nulla se è ottico o elettronico. Per scattare invece il mirino ottico è ancora la scelta migliore, soprattutto se è un pentaprisma.


Mai sentito il detto "ecco l'asino che si mette in cattedra"?

Se non si di cosa parli perchè ti metti a spiegare?

Con la G5 Panasonic puoi usare anche il mirino elettronico per filmare.
Ed è molto meglio del display quando sei all'apero con il sole.
Commento # 14 di: acerbo pubblicato il 19 Luglio 2012, 10:18
Originariamente inviato da: rikyxxx
Mai sentito il detto "ecco l'asino che si mette in cattedra"?

Se non si di cosa parli perchè ti metti a spiegare?

Con la G5 Panasonic puoi usare anche il mirino elettronico per filmare.
Ed è molto meglio del display quando sei all'apero con il sole.


Indispensabile!!!
Commento # 15 di: rikyxxx pubblicato il 19 Luglio 2012, 10:24
Terrò in grande considerazione la tua opinione, thanks for sharing!
Commento # 16 di: AceGranger pubblicato il 19 Luglio 2012, 11:06
Originariamente inviato da: acerbo
Per quanto riguarda le EVIlL dovevano essere almeno dal punto di vista del marketing delle alternative alle compatte premium e alle bridge (almeno come costo) ma le prime sono ancora le uniche tascabili, le seconde continueranno ad avere mercato perchè è pieno di polli che vogliono lo zoom motorizzato 20X.


io la mia NEX riesco tranquillamente a metterla in tasca, sia smontata sia con il pancake gia montato.

una bridge in tasca non ce la metti, come non ci metti nemmeno una reflex senza obiettivo, e la qualita delle foto e di rumore è tranquillamente paragonabile a quella di una reflex media.

Originariamente inviato da: acerbo
Per quanto riguarda l'ambito Reflex poi solo per la disponibilità di lenti e di costo delle stesse in rapporto alla qualità/prezzo la lotta è impari.


bha, il grosso delle vendite reflex è fatto dalle entry lvl e imho, ci scommetto quello che vuoi, che la maggiorparte delle entry lvl non vede nessun'altra ottica se non il 18-55 con la quale viene venduta o al massimo con uno zoom economico della stessa casa della macchina.
Commento # 17 di: zaltiboy pubblicato il 19 Luglio 2012, 11:43
Madonna, quanta gente che parla senza sapere...

iso: questa macchina (lo faceva la G3, non vedo perchè non dovrebbe farlo la G5...) regge comodamente e benissimo i 3200 iso.

Dimensioni: ma come si fa a dire che è grande come una aps-c??? Non è tascabile ma è decisamente più piccola (e leggera).

Costi: ma da quando si prende in considerazione il prezzo di listino al lancio? Anche la tanto decantata d3200 al lancio costava un botto, ma nel giro di 3 mesi lo street-price si abbassa, adesso la G3 la trovi a 480€ e nei video bagna il naso a TUTTE le aps-c, tranne le Sony slt.
Commento # 18 di: acerbo pubblicato il 19 Luglio 2012, 13:33
Originariamente inviato da: AceGranger
io la mia NEX riesco tranquillamente a metterla in tasca, sia smontata sia con il pancake gia montato.

una bridge in tasca non ce la metti, come non ci metti nemmeno una reflex senza obiettivo, e la qualita delle foto e di rumore è tranquillamente paragonabile a quella di una reflex media.


Io se leggi bene il post ho detto che non sono tascabili paragonate alle compatte premium (fascia che cercano di aggredire le EVIL), non le Reflex. La tua nex in tasca ci sta col 16mm, già col 18-55mm devi avere delle tasche molto grandi ...

bha, il grosso delle vendite reflex è fatto dalle entry lvl e imho, ci scommetto quello che vuoi, che la maggiorparte delle entry lvl non vede nessun'altra ottica se non il 18-55 con la quale viene venduta o al massimo con uno zoom economico della stessa casa della macchina.


Su questo posso essere anche d'accordo, pero' stavo facendo un discorso piu' generale, non sulle abitudini del consumatore medio.
Commento # 19 di: Pung pubblicato il 19 Luglio 2012, 21:16
Facciamo un premessa!

La dimensione minima del sensore per puntare a fare delle foto decenti e il formato APS-C (metà 35 mmm). Al di sotto di questa dimensione, è solo stilosa fuffa per gonzi.
Commento # 20 di: rikyxxx pubblicato il 20 Luglio 2012, 01:16
Sempre peggio!!! Più conosco le persone e più amo gli animali...

Ormai non insinuerò più che chi scrive caXXate è un asino perchè gli asini sono creature intelligenti e non si meritano certi paragoni offensivi.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor