Torna dopo 99 anni il Trioplan 100mm F2.8, con il suo sfocato a bolla di sapone

Torna dopo 99 anni il Trioplan 100mm F2.8, con il suo sfocato a bolla di sapone

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Il nuovo Meyer-Optik-Grlitz Trioplan 100mm f/2.8 un nuovo progetto che affonda le sue radici nello schema ottico originale Meyer Optik. Resta la caratteristica fondamentale: il bokeh davvero particolarissimo, definito a 'bolla di sapone'”


Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cos da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: Rubberick pubblicato il 23 Maggio 2015, 16:30
Originariamente inviato da: benderchetioffender
oddio... per fotoshoppare una foto così ci vuole parecchio lavoro... certo 1400 banane sono un po tantine per avere l'altissima qualità in un solo use-case....


1400 banane.. beh non puoi dire che non ti venga la scimmia...
Commento # 12 di: roccia1234 pubblicato il 23 Maggio 2015, 19:29
Originariamente inviato da: benderchetioffender
oddio... per fotoshoppare una foto così ci vuole parecchio lavoro... certo 1400 banane sono un po tantine per avere l'altissima qualità in un solo use-case....


Un vetro del genere non lo prendi per avere qualità. Lo prendi per avere quello sfocato particolare. Non ci sono altre ragioni. Ragazzi, è un tripletto di cooke. Tre lenti. Cosa pretendete?

Se vuoi avere qualità, un normalissimo jupiter 37A (copia di un progetto zeiss, io l'ho pagato 40 e li vale tutti, ora non so quanto costa) o nikon 100 f/2.8 serie E (o tantissimi altri vetri di focali simili) costano una frazione del trioplan e hanno una qualità ottima anche a TA.
Rimanendo sempre in casa nikon, ci sono il 105 f/2.5 e il 105 f/1.8 e il 105 f/4 micro, tutti e tre vetri leggendari. E si spende molto meno di 1400, si sta anche sotto i 1000. Per tutti e tre, beninteso.
Parlo di nikon perchè la conosco abbastanza bene, ma sicuramente anche canon e pentax hanno vetri di pari pregio a frazioni di costo di un trioplan.

Originariamente inviato da: PietroGiuliani
La vedo dura ritoccare tutto il bokeh in maniera credibile...

Infatti, non è solo questione di "bolle", ma in certi contesti lo sfondo sfocato sembra quasi dipinto. Certo, ottimo effetto, ma da centellinare perchè stufa presto.

A me può stare bene vedere foto con sfocati a ciambella (cata), a bolla di sapone, a vortice (Helios), morbidi (stile Petzval o lente-normale-con-un-elemento-montato-a-rovescio) etc., a seconda del soggetto ci può anche stare (anche se questa moda dell'hipster-cencioso-vintage-a-tutti-i-costi dopo un po' stucca).


C'è anche l'opzione collant davanti alla lente per un effetto "spiritato" o "fluo"... ci siamo capiti.

Concordo. 'sta moda dell' "hipster-cencioso-vintage-a-tutti-i-costi" dopo un po' stufa.
Il bello è che si va da un'estremo all'altro. Dal vintage che "più difetti ha e megio è", tipo trioplan (ma pure il petzval), alla ricerca della perfezione ottica con, ad esempio, gli zeiss otus.

Io ho un helios 44, ogni tanto lo uso e lo sfocato da quel bell'effetto swirl... ma lo uso poco, il troppo stroppia (poi sono un viziato della preselezione del diaframma. Lo stop-down dopo un po' mi pesa).

Ma questi prezzi (anche quelli dell'usato, non solo quelli dei "remake" sono assolutamente da pazzi.


Concordo, l'usato vintage è completamente fuori controllo. Qualunque cosa si possa adattare su una mirrorless negli ultimi due anni ha, nella migliore delle ipotesi, raddoppiato il prezzo. I più ricercati, poi, hanno fatto ben di peggio.

Per non parlare poi di lomography, che vende giocattolini di plastica (pochissime eccezioni) a prezzi più alti di vere ottiche e macchine fotografiche.

Oggi come oggi, costa di più un trioplan di un corredo medio formato, e non un corredo qualunque, ma roba di altissimo livello, come hasselbald V, Mamiya RB/RZ, Rollei SL66, Fuji GX, Fuji GW, Mamiya 7, Rolleiflex 2.8 planar e tantissime altre.
Assurdità delle mode, che mai capirò .
Commento # 13 di: robix761 pubblicato il 23 Maggio 2015, 23:09
Originariamente inviato da: Donagh

fai 200 foto e le tratti tutte? follia..


sì follia.. vomiterei dopo 10, a causa di quell'effetto da mal di mare.
Commento # 14 di: roccia1234 pubblicato il 24 Maggio 2015, 08:28
Originariamente inviato da: LucaNoize
tu non frequenti il mondo microstock vero? altrimenti sapresti che alcuni di questi 'polli' stanno facendo palate di grano
sfruttando questa moda del vintage


No, effettivamente non lo frequento.

Qualche esempio?
Commento # 15 di: Luca*gr pubblicato il 24 Maggio 2015, 21:59
Vintage, HDR, sfocato a bolle di sapone, moda o non moda, quando un'immagine vende e ti fa guadagnare soldi, imho passa tutto in secondo piano.
Questo è un tipo di ottica che hanno riproposto dopo 99 anni, non credo che hanno preso questo tipo di decisione per non venderne neanche una.
Commento # 16 di: hrossi pubblicato il 25 Maggio 2015, 09:12
Sì ma a 1400 cucuzze l'effetto deve proprio piacerti molto se sei un amatore, mentre un pro ha già preventivato come rientrare dalla spesa, non so come, ma sicuramente se acquista questo vetro per lavoro, di lavoro gliene hanno commissionato parecchio.

Hermes
Commento # 17 di: Kirmo75 pubblicato il 25 Maggio 2015, 19:41
Originariamente inviato da: koni
non capisco questi prodotti quando prendi un altro obiettivo e con un pò di fotoritocco ottieni lo stesso risultato ...


... disse chi, di fotografia, non ne capiva molto

Senza offesa eh!
Commento # 18 di: fracama87 pubblicato il 25 Maggio 2015, 22:11
Originariamente inviato da: LucaNoize
volentieri

www.stocksy.com
www.fotolia.it

fai una ricerca con i termini 'bokeh', oppure 'vintage style' (soprattutto su
fotolia)

vendono bene anche le immagini con effetto glow, e quelle con neri molto
desaturati...alcune sembrano arrivare direttamente dagli anni '70...però
il trend è questo...fino alla prossima moda


edit: dimenticavo...aggiungi agli effetti che fanno vendere anche il vignetting, un vero must della stagione 2015


Ora il rialzo dei prezzi ha molto più senso...
Commento # 19 di: Danielg45 pubblicato il 30 Maggio 2015, 11:12
COme tutte le cose poi stufa. riguardo l'ottica, su 1400 gli costerebbe 150, metti 300/500 nuova sarebbe il giusto prezzo. Consideriamo l'uso anche ritrattistico di tale lente , appunto si compra per l'effetto che da con fonti riflesse luminose a 2.8, perchè è a 2,8 che devessere usata. Mai pagherei usata più di 300 un trioplan, figurarsi nuova a 1400
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »