Togliere le ombre dalle foto di volti: ecco l'ultima ricerca di Google

Togliere le ombre dalle foto di volti: ecco l'ultima ricerca di Google

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Una ricerca portata avanti dalla University of California Berkeley e Google Research si focalizzata sull'utilizzo dell'intelligenza artificiale per rimuovere le ombre dai volti e i risultati sembrano decisamente incoraggianti”


Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cos da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: Unrue pubblicato il 31 Agosto 2020, 16:05
Inserire algoritmi di IA nelle reflex non è banale, richiede processori e software dedicati che al momento non hanno, se non solo alcune. Paradossalmente è più semplice con gli smartphone che sono in pratica dei miniPC con tanto di sistema operativo, processori e memoria ram a gogo. Tutte cose che le reflex non hanno se non limitatamente e per alcuni usi specifici, in quanto non pensate per quello.

Io sto provando la suite Topaz al momento e devo dire che funziona abbastanza bene fino a che non ingrandisci troppo, ma in alcuni casi si vede che la foto è completamente artefatta e perde di ogni significato.
Commento # 12 di: AceGranger pubblicato il 31 Agosto 2020, 16:31
Originariamente inviato da: Unrue
Inserire algoritmi di IA nelle reflex non è banale, richiede processori e software dedicati che al momento non hanno, se non solo alcune. Paradossalmente è più semplice con gli smartphone che sono in pratica dei miniPC con tanto di sistema operativo, processori e memoria ram a gogo. Tutte cose che le reflex non hanno se non limitatamente e per alcuni usi specifici, in quanto non pensate per quello.

Io sto provando la suite Topaz al momento e devo dire che funziona abbastanza bene fino a che non ingrandisci troppo, ma in alcuni casi si vede che la foto è completamente artefatta e perde di ogni significato.


finira che arriveranno con OS android coma la Zeiss ZX1 che dovrebbe arrivare addirittura con Lightroom on-board.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »