Sigma fp L si aggiorna con un nuovo firmware che migliora l'autofocus

Sigma fp L si aggiorna con un nuovo firmware che migliora l'autofocus

di Mattia Speroni, pubblicata il

“La nuova fotocamera mirrorless Sigma fp L, anche se uscita da pochissimo sul mercato, ha gi un nuovo firmware (versione 1.01) che consente di correggere tre bug che potrebbero rendere complicato il suo utilizzo.”

Sigma fp L è un prodotto relativamente nuovo visto che è stato lanciato sul mercato sul finire di Marzo di quest'anno. Nonostante tutto la società nipponica ha già annunciato il primo aggiornamento firmware che ora arriva alla versione 1.01. Le novità ci sono e pur non essendo molte numericamente, sono comunque importanti per dare all'utente un prodotto migliore.

sigma fp l

Il nuovo firmware per Sigma fp L

Secondo quanto riportato dal produttore, il nuovo aggiornamento firmware permette di correggere un bug che si presenta quando si utilizza questa fotocamera con alcuni obiettivi Sigma. Il problema riguarda la mancata visualizzazione della barra della scala della messa a fuoco manuale dopo aver utilizzato l'autofocus con la Sigma fp L.

Un altro problema corretto dal nuovo firmware è quello riguardante ancora una volta l'accoppiata tra fotocamera e alcuni obiettivi. In questo caso la fotocamera potrebbe bloccarsi durante le riprese in modalità autofocus continuo.

Infine con l'aggiornamento, sempre in combinazione con determinati obiettivi, la Sigma fp L non emetterebbe alcun segnale acustico per la conferma della messa a fuoco quando si scatta in modalità autofocus singolo. Questo rende più difficoltoso il suo utilizzo. Ora con il firmware 1.01 anche questo problema è stato risolto.

sigma

Le caratteristiche tecniche

Ricordiamo brevemente anche le caratteristiche tecniche di questa Sigma fp L. Si tratta di una fotocamera mirrorless molto compatta e dal peso contenuto in appena 427 grammi, ma con sensore full-frame da 61 MPixel di tipo BSI CMOS.

La nuova versione, rispetto al precedente, ha la messa a fuoco a rilevazione di fase con Eye-Detection. C'è poi un otturatore elettronico che permette di variare la velocità tra 1/8000" a 30" o fino a 300" mentre a raffica di scatti tocca i 10 fps. La fotocamera registra video fino a 4K 30p 12-bit (anche nel formato CinemaDNG). L'interfaccia utente viene poi modificata in base al tipo di utilizzo (video o fotografia). Sigma fp L è disponibile da questo mese al prezzo di 2299 euro.

Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!

Commenti