Olympus presenta la nuova reflex E-600

Olympus presenta la nuova reflex E-600

di Matteo Cervo, pubblicata il

“Non ancora ufficializzato sul sito italiano del produttore, il lancio della E-600 oramai imminente”


Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cos da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: MAGNO pubblicato il 10 Novembre 2009, 07:53
io ne ho provate tante di macchine e il 4/3 già ha il vantaggio avendo crop 2x di poter adattare un sacco di obbiettivi senza perdere fuoco a infinito , inoltre ha un peso di circa 2 etti meno delle concorrenti (io ho una e-520 e una e-410 ) le ottiche zuiko zoom sono ottime in relazione al prezzo ( trovatemi in america un 40-150 f 3.5 a 120E con quella qualità, e il rumore non è assolutamente mostruoso.
la superficie del sensore è il 30% più piccola che in aps-c ma la luce lo colpisce molto più direttamente quindi la perdita si attesta a seconda delle situazioni a qlc meno del 10%. ne guadagna in: aberrazioni cromatiche, distorsioni a barile, effetto moire. e vi pare poco?. e dello stabilizzatore interno funziona bene e stabilizza qlc obbiettivo. il fattore vero su cui scegliere è più che altro la scarsità di grandangoli economici. a me non servivano quindi con oly mi trovo bene.
Commento # 12 di: ecosca pubblicato il 10 Novembre 2009, 09:10
quante cretinaggini scitte in questi commenti...

una NUOVA FF?
perchè, ne hanno mai fatte??
lo standard 4/3 è 2x di crop e tutte le eccellenti lenti che hanno prodotto sono basate su quello!!
nemmeno si possono mettere su un ipotetico sensore APSC, figuriamoci su un FF!!!

l'unica cosa su cui oly pecca per davvero è la messa a fuoco,
troppa variabilità da una macchina all'altra (dello stesso modello),
e troppi pasticci in fase di rilascio dei firmware che è successo che abbiano
risolto un problema e creato un altro

(non che canon e nikon siano esenti dagli stessi problemi)
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »