Nuova reflex Nikon D7200: pių buffer, Expeed 4, WiFi, NFC e altro

Nuova reflex Nikon D7200: pių buffer, Expeed 4, WiFi, NFC e altro

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“Nikon aggiorna la linea 7000 presentando la nuova reflex D7200, di fatto un aggiornamento del modello D7100 sotto diversi punti di vista non ultimo l'assenza del filtro passa basso e il processore Expeed 4”


Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cosė da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non č detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: zyrquel pubblicato il 04 Marzo 2015, 09:22
Originariamente inviato da: maxmax80
- niente tasto AF-ON tutto sommato è superfluo quando si fa fotografie se già non lo hai mai avuto prima...non so a memoria se sulla D7100 fosse presente..

[COLOR="Red"]http://petapixel.com/2014/01/27/af-back-button-autofocus-may-just-change-way-shoot-forever/"]in realtà è una funzione molto utile[/URL][/COLOR], sulla D7100 si poteva programmare il tasto AE/AF-L immagino si possa fare anche con la D7200
Commento # 12 di: maxmax80 pubblicato il 04 Marzo 2015, 12:58
Originariamente inviato da: FastZyx
Come già detto da altri, il motore interno per l'autofocus è presente, non ho capito da dove sia uscito fuori il fatto che non ce l'abbia, visto che l'articolo non ne parla....


infatti, dalle parole dell' altro utente avevo capito che la nikon lo aveva tolto, e che quindi fosse un punto in meno a sfavore del prodotto.
se è ancora presente, meno male...anche perché la differenza con la D5500 deve essere pure giustificata..

Originariamente inviato da: zyrquel
[COLOR="Red"]http://petapixel.com/2014/01/27/af-back-button-autofocus-may-just-change-way-shoot-forever/"]in realtà è una funzione molto utile[/URL][/COLOR], sulla D7100 si poteva programmare il tasto AE/AF-L immagino si possa fare anche con la D7200


anche la mia D5300 ha il tasto AE/AF-L programmabile,
ma è una funzione che non uso mai x le foto, dato che non faccio foto a soggetti in movimento
Commento # 13 di: kobane pubblicato il 06 Marzo 2015, 10:26
il motore interno c'è sulla mia 7100

l'autofocus sarà uguale, sulla 7100 c'è lo stesso della d700 ecc che è il 3500, è una scheggia.

quello che è meglio secondo me è il wifi, sulal 7100 serve un accessorio che non costa tanto ma è scomodo.

cmq nell'utilizzo normale non sono tantissime l emodifiche, se uno ha soldi meglio la 7200 altrimenti la 7100 confermo che è molto bella e sicuramente il salto è minore rispetto a quello tra 7000 e 7100
Commento # 14 di: Stefano Landau pubblicato il 06 Marzo 2015, 11:33
Upgrade notevole...... da una D90

Arrivando da una D90 l'aggiornamento inizia ad essere sensato, magari potrei aspettare ancora una genrazione......... ma gia così le modifiche iniziano ad essere interessanti.
Il maggior salto è arrivato con la d7000 avendo un corpo tropicalizzato e l'auto-iso più evoluto (lega in tempo minimo di sicurezza alla focale impostata)

Se avessi una d7000 me la terrei stretta ancora per molto tempo.
Dalla D90 aspetterò all'anno prossimo che risolvano i primi probabili difetti di gioventù, purtroppo frequenti in ambito tecnologico, e che il prezzo cali un po' sperando che l'iva nel frattempo non salga troppo
Commento # 15 di: roccia1234 pubblicato il 06 Marzo 2015, 13:18
Ragazzi, che confusione che state facendo...

[B][U]IL MOTORE AF INTERNO C'È ANCHE DELLA D7200.[/U][/B]

Per il resto, è una D7100 rivista e corretta nei suoi principali contro:

In primis il buffer: 6 raw era una cosa indegna, 18 raw a 6 fps già è accettabile, che salirà ulteriormente se si scatta a 12 bit. Credo.

Sensore sempre da 24mpx ma nuovo, che dovrebbe mettere una pezza ai problemi di banding e andare un po' meglio del precedente (forse) grazie ad expeed 4.

AF sempre il solito 51 punti rivisto e corretto.

Poi wifi e nfc. Per il resto... è ottima così.
Meno male che non hanno seguito la moda dello schermo orientabile. Sarà anche comodo, ma è un punto di debolezza per un corpo semiprofessionale.
Inoltre non si può mettere sopra una protezione rigida, a meno di continuare a aprirlo e chiuderlo (ma poi quanto dura?).

Originariamente inviato da: Stefano Landau
Arrivando da una D90 l'aggiornamento inizia ad essere sensato, magari potrei aspettare ancora una genrazione......... ma gia così le modifiche iniziano ad essere interessanti.
Il maggior salto è arrivato con la d7000 avendo un corpo tropicalizzato e l'auto-iso più evoluto (lega in tempo minimo di sicurezza alla focale impostata)

Se avessi una d7000 me la terrei stretta ancora per molto tempo.
Dalla D90 aspetterò all'anno prossimo che risolvano i primi probabili difetti di gioventù, purtroppo frequenti in ambito tecnologico, e che il prezzo cali un po' sperando che l'iva nel frattempo non salga troppo


Da D90 a D7000 c'è quasi stato un salto di categoria, da semipro "pura" (D90) a un mix tra semipro e professionale.
Un po' meno tra D7000 e D7100, però è sempre stato un upgrade sostanzioso: AF top di gamma per nikon, sensore completamente nuovo, ecc ecc.
Questa D7200... è, imho, quello che doveva essere la D7100.
Da D90 a D7200... il salto è assolutamente notevole e, a meno di ponderare il FF, secondo me vale ogni singolo euro speso, ma aspetterei recensioni, assestamento dei prezzi, eventuali magagne... insomma, lascerei il mestiere del beta tester a prezzo di listino agli inscimmiati .
Dai dati tecnici mi pare una macchina completa, ben fatta e senza grossi contro...

Ho anche io una D90, e sinceramente l'upgrade mi tenta... ma al momento il mio budget è orientato a ben altro .
Commento # 16 di: ^Alex^ pubblicato il 06 Marzo 2015, 13:36
Originariamente inviato da: roccia1234

[B][U]IL MOTORE AF INTERNO C'È ANCHE DELLA D7200.[/U][/B]


Meno male, mi pareva strano!


Ho anche io una D90, e sinceramente l'upgrade mi tenta... ma al momento il mio budget è orientato a ben altro .



Sinceramente a me invece non mi tenta.
I migliori soldi che uno può investire se ha già un buon corpo (e D90 è tra questi), sono i vetri.
Alla fine, le foto le fa il fotografo e il vetro che ci monti sopra.
La macchina imho, se non sei un pro, è solo l'ultima ruoto del carro.
Commento # 17 di: Stefano Landau pubblicato il 06 Marzo 2015, 14:05
Originariamente inviato da: ^Alex^
Meno male, mi pareva strano!





Sinceramente a me invece non mi tenta.
I migliori soldi che uno può investire se ha già un buon corpo (e D90 è tra questi), sono i vetri.
Alla fine, le foto le fa il fotografo e il vetro che ci monti sopra.
La macchina imho, se non sei un pro, è solo l'ultima ruoto del carro.


Dipende dall'uso che se ne fa.....
Spesso scatto foto durante trek con amici in montagna. Non ho il tempo necessario per studiare ogni volta tutte le impostazioni, spesso scatto mentre cammino o quasi. Quasi come con una punta e scatta, potendo però contare su una qualità nettamente superiore.
Questa macchina ha 3 cose che mi sono molto utili:
- auto Iso dipendente dalla focale impostata, in pratica posso cambiare il
tempo di sicurezza sulla base della focale. Utilizzando un 18-200 e
scattando in 'A' è una bella comodità (quando si ha poco tempo)
- Maggiore sensibilità. Sempre per i trek spesso nei boschi c'è poca luce
quindi la maggior sensibilità mi porta un miglioramento notevole avendo
poco tempo.
- Corpo più robusto e tropicalizzato...... per il mio utilizzo è quasi
indispensabile.....

Più altre migliorie comunque comode.
Commento # 18 di: roccia1234 pubblicato il 06 Marzo 2015, 16:02
Originariamente inviato da: ^Alex^
Meno male, mi pareva strano!


Toglierlo dalle semipro è peggio della zappa sui piedi da parte di nikon.
C'è una marea di gente (pro e non) che usa ancora con soddisfazione vetri non motorizzati, senza contare che molti vetri nikon non hanno ancora la versione motorizzata, tra cui il 200 micro e il 28 f/1.4, due vetri non proprio "entry level".
E poi... che senso avrebbe togliere il motore AF ma mantenere l'accoppiamento Ai? .

Sinceramente a me invece non mi tenta.
I migliori soldi che uno può investire se ha già un buon corpo (e D90 è tra questi), sono i vetri.
Alla fine, le foto le fa il fotografo e il vetro che ci monti sopra.
La macchina imho, se non sei un pro, è solo l'ultima ruoto del carro.


Concordo... però la tentazione c'è sempre .
Inolte dipende dai generi e dalle esigenze. La D90 è sì ottima... ma ad esempio per foto d'azione l'upgrade all'AF vale da solo il prezzo del biglietto. Ovviamente bisogna avere ottiche di livello per apprezzare le differenze, con l'ottica kit incollata alla baionetta è esagerata anche la D90, e di un bel tocco anche.
Commento # 19 di: Stefano Landau pubblicato il 13 Marzo 2015, 21:50
Originariamente inviato da: roccia1234
Toglierlo dalle semipro è peggio della zappa sui piedi da parte di nikon.
C'è una marea di gente (pro e non) che usa ancora con soddisfazione vetri non motorizzati, senza contare che molti vetri nikon non hanno ancora la versione motorizzata, tra cui il 200 micro e il 28 f/1.4, due vetri non proprio "entry level".
E poi... che senso avrebbe togliere il motore AF ma mantenere l'accoppiamento Ai? .



Concordo... però la tentazione c'è sempre .
Inolte dipende dai generi e dalle esigenze. La D90 è sì ottima... ma ad esempio per foto d'azione l'upgrade all'AF vale da solo il prezzo del biglietto. Ovviamente bisogna avere ottiche di livello per apprezzare le differenze, con l'ottica kit incollata alla baionetta è esagerata anche la D90, e di un bel tocco anche.


Io in effetti ho un'ottica kit per la D90 che per fortuna offrivano diverse ottiche in kit. Così ho scelto il 16-85 prendendo poco dopo anche il 70-300.
Poi per flessibilità di utilizzo nei trek in montagna ho preso il 18-200 vrII.
Imbattibile come comodità, al prezzo di un decadimento di nitidezza ai bordi a diaframma tutto aperto.........ora sono tentato da un micro.... ma aspetto a dopo la 7200......
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »