Nuova asta per la Nikon D4 utilizzata da Bolt: la prima  stata annullata da eBay

Nuova asta per la Nikon D4 utilizzata da Bolt: la prima stata annullata da eBay

di Roberto Colombo, pubblicata il

“La prima asta con oggetto la Nikon D4 utilizzata per alcuni scatti da Usain Bolt dopo la vittoria nei 200m a Londra 2012 stata annullata da eBay: non era conforme alle regole sulle aste benefiche. Il fotografo svedese Jimmy Wixtrm ha rimesso la macchina all'asta per la Swedish Cancer Society, questa volta in modo corretto”


Commenti (31)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cos da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: Goofy Goober pubblicato il 08 Ottobre 2012, 11:06
Originariamente inviato da: gd350turbo
Esattamente...

Io sono uno di quelli !


che poi è un discorso talmente soggettivo che pare assurdo possa dare davvero valenza di decine di migliaia di dollari il solo "toccare" un oggetto da parte di un atleta...

io stesso sono "fan" di vari sportivi o personaggi famosi, ma di certo non li considero dei scesi in terra dal tocco magico sono persone come tutti noi, elevarli ad uno status superiore è come sottointendere una inferiorità delle altre persone, cosa dal mio punto di vista, profondamente ingiusta.
Commento # 12 di: roccia1234 pubblicato il 08 Ottobre 2012, 11:13
Originariamente inviato da: Goofy Goober
che poi è un discorso talmente soggettivo che pare assurdo possa dare davvero valenza di decine di migliaia di dollari il solo "toccare" un oggetto da parte di un atleta...

io stesso sono "fan" di vari sportivi o personaggi famosi, ma di certo non li considero dei scesi in terra dal tocco magico


Più che il "tocco magico", quello che fa lievitare il prezzo/valore di oggetti del genere è la loro unicità.

Come le auto d'epoca: magari l'esemplare perfettamente in ordine di marcia di un'auto prodotta 100 anni fa ti costa 3-4 milioni di euro... non perchè sia l'auto perfetta, ma perchè ne sono rimasti 5 esemplari in tutto il mondo.
Hai un modello praticamente unico.

Altro esempio, i due libri di elric di melnibonè in edizione fantacollana nord costano 50-60 l'UNO. Perchè? probabilmente sono rari e molto ricercati. Ovviamente li acquisterà il collezionista: io, lettore, acquisterò l'edizione fanucci spendendo in tutto 30 per 4 libri.
Commento # 13 di: Goofy Goober pubblicato il 08 Ottobre 2012, 11:24
sinceramente sulle auto d'epoca sono più propenso ad accettare il valore che acquisiscono col tempo proprio perchè se hai un esemplare funzionante di un'auto talmente vecchia che risulterebbe impossibile ripararla, hai qualcosa che effettivamente non è facilmente reperibile.

ma se parliamo di una macchina fotografica con 4 graffi fatti da un atleta famoso... beh...
Commento # 14 di: gd350turbo pubblicato il 08 Ottobre 2012, 11:27
Originariamente inviato da: roccia1234
Più che il "tocco magico", quello che fa lievitare il prezzo/valore di oggetti del genere è la loro unicità.

Come le auto d'epoca: magari l'esemplare perfettamente in ordine di marcia di un'auto prodotta 100 anni fa ti costa 3-4 milioni di euro... non perchè sia l'auto perfetta, ma perchè ne sono rimasti 5 esemplari in tutto il mondo.
Hai un modello praticamente unico.


Bhè un auto di un secolo perfettamente conservata, ha un valore materiale che cresce nel tempo appunto perchè unica o quasi...
Una fotocamera digitale, toccata da un personaggio famoso al massimo conterrà qualche cellula dell'epidermide del medesimo e di cellule ce ne sono miliardi !
Non vedo alcun motivo per attribuire il valore di migliaia di euro per delle comuni cellule di epidermide !
Commento # 15 di: roccia1234 pubblicato il 08 Ottobre 2012, 11:29
Per voi è rovinata, per altri impreziosita.

O magari, più semplicemente, gli eventuali acquirenti vogliono fare una donazione e approfittano dell'occasione.

P.S. avete notato che la spedizione ora è "worldwide" e non più "USA-only"?
Commento # 16 di: gd350turbo pubblicato il 08 Ottobre 2012, 11:57
Originariamente inviato da: roccia1234
Per voi è rovinata, per altri impreziosita.

O magari, più semplicemente, gli eventuali acquirenti vogliono fare una donazione e approfittano dell'occasione.

P.S. avete notato che la spedizione ora è "worldwide" e non più "USA-only"?


Si ovviamente dipende dal punto di vista, tipo il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto...

Dato che la cifra va in beneficenza più alta è meglio è !
Commento # 17 di: ScIEnzY pubblicato il 08 Ottobre 2012, 13:54
Originariamente inviato da: Goofy Goober
ma se parliamo di una macchina fotografica con 4 graffi fatti da un atleta famoso... beh...


Semplicemente perchè smette di essere una macchina fotografica e diventa un oggetto di collezionismo

Non mi pare che "il collezionismo" l'abbiano inventato ieri e mi pare che siano stati spesi capitali anche maggiori per oggetti ancora più strani

Sembra che viviate fuori dal mondo
Commento # 18 di: gd350turbo pubblicato il 08 Ottobre 2012, 14:08
Originariamente inviato da: ScIEnzY
Semplicemente perchè smette di essere una macchina fotografica e diventa un oggetto di collezionismo

Non mi pare che "il collezionismo" l'abbiano inventato ieri e mi pare che siano stati spesi capitali anche maggiori per oggetti ancora più strani

Sembra che viviate fuori dal mondo


Ogni oggetto può essere collezionato...
E per ogni oggetto che può essere collezionato, ci sarà in qualche parte del mondo qualcuno disposto a spendere cifre assurde per possederlo, questo è palese...

Si discuteva sul valore che si può attribuire ad una fotocamera digitale, toccata e graffiata da un atleta...
Commento # 19 di: LORENZ0 pubblicato il 08 Ottobre 2012, 14:17
alcuni commenti lasciano veramente a bocca aperta...
La Nikon in questione non è ne "impreziosita" ne "rovinata", è diventata un CIMELIO e come tale assume un significato particolare ed unico! così come un oggetto o cosa che abbia avuto una storia particolare...che ne so, la picozza del primo esploratore del paese Pinco Palla o la moto campione del mondo dell'anno X...e così via...di solito queste cose rimangono a chi le ha prodotte o usate oppur ein qualche museo oppure in mano a qualche collezionista...

Per di più in questo caso sbagliate al voler dare un "prezzo" all'oggetto dicendo "per me a meno valore di un'altra perchè è segnata con il caccavite" o cose simili...vi scordate che l'oggetto viene messo all'asta, deo gratias, per scopi benefici! per scopi benefici si fanno OFFERTE AL RIALZO non tanto per il valore monetario intrinseco dell'oggetto come avviene nelle aste tradizionali, bensì per la nobile (si spera) causa del raccogliere fondi a favore di qualche ente bisognoso!
Poi ci sono alcuni casi in cui, come avvenne qualche mese fa per la Ferrari che mise all'asta una 599XX speciale nuova di pacca il cui incasso è stato donato ai terremotati. In quel caso si vendeva un oggetto commerciale tramite asta al rialzo e, oltre a far beneficenza, il vincitore dell'asta si portava a casa un oggetto che probabilmente desidera avere ed usare (o collezionare), un oggetto comunque che non ha un vissuto particolare ma è realizzato in un esmeplare unico personalizzato apposta per l'occasione. Per la Nikon di "Bolt" l'occasione non è stata pensata a tavolino come per la Ferrari dei terremotati ma è nata per caso dal nulla.
Commento # 20 di: roccia1234 pubblicato il 08 Ottobre 2012, 14:27
Originariamente inviato da: gd350turbo
Ogni oggetto può essere collezionato...
E per ogni oggetto che può essere collezionato, ci sarà in qualche parte del mondo qualcuno disposto a spendere cifre assurde per possederlo, questo è palese...

Si discuteva sul valore che si può attribuire ad una fotocamera digitale, toccata e graffiata da un atleta...


La risposta è: qualunque.
Se tutti la pensassero come te, quell'asta non arriverebbe manco a 4000$.
Per converso, se i signori elencati in questo link, o anche solo un paio di essi, volessero a tutti i costi quella fotocamera, quell'asta potrebbe arrivare a numeri da 6 o 7 cifre.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »