La Terra vista da un milione di miglia di distanza

La Terra vista da un milione di miglia di distanza

di Roberto Colombo, pubblicata il

“l'immagine recentemente rilasciata dalla NASA e ripresa dal satellite Deep Space Climate Observatory Satellite (DSCOVR) mostra la Terra vista da un milione di miglia di distanza, guardando nel passato di ben 5 secondi”

Nel 1972 fu scattata dalla missione Apollo 17 una delle pi¨ iconiche foto del nostro pianeta: soprannominata Blue Marble, l'immagine regalava una visione d'intero del nostro pianeta e fu scattata da un'altitudine di circa 28.000 miglia di altitudine (46.000 km). Numeri da poco se confrontati con l'immagine recentemente rilasciata dalla NASA e ripresa dal satellite Deep Space Climate Observatory Satellite (DSCOVR). Si tratta infatti della prima foto della Terra scattata da un milione di miglia di distanza (1.600.000 km). La distanza Ŕ tale che la fotocamera riprende quello che Ŕ avvenuto 5 secondi nel passato, dato che quello Ŕ il tempo che la luce impiega ad arrivare all'obiettivo del telescopio con lente da 300mm montato sul satellite. Quest'ultimo Ŕ equipaggiato con la fotocamera Earth Polychromatic Imaging Camera (EPIC) che utilizza un sensore CCD monocromatico da 4 megapixel e 10 filtri.

La fotocamera scatta serie di 10 immagini in rapida successione ruotando i 10 filtri a banda stretta, che vanno dall'infrarosso all'ultravioletto: l'immagine rilasciata dalla NASA Ŕ la combinazione dei tre canali RGB. Il satellite Ŕ stato messo in orbita per monitorare il vento solare e inviare allerte e previsioni, ad esempio avvertendo per tempo in caso di tempeste geomagnetiche, eventi in grado di mettere a rischio le reti elettriche e quelle di distribuzione dell'informazione, oltre a mettere K.O. l'aviazione e il sistema di posizionamento GPS.


Fonte Immagine Wikipedia

Il satellite di trova nella posizione L1 (Lagrange Point 1) tra il sole e la terra, posizione dove rimane stabile, dato che Ŕ il punto di equilibrio tra le forze di gravitÓ del nostro pianeta e della stella. Il telescopio del satellite Ŕ quindi sempre orientato verso la parte illuminata dal sole della terra e lui stesso si trova sempre nel mezzo del flusso del vento solare. Grazie alla sua posizione pu˛ avvertire con un anticipo che va da 15 ai 60 minuti in caso di forti variazioni del flusso dovute a espulsioni di massa coronale, che creano emissioni di plasma, con un aumento del numero di particelle in rotta verso la terra.


Commenti (28)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cosý da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non Ŕ detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Avatar0 pubblicato il 31 Luglio 2015, 12:13
Non c'è pericolo che venga mossa.
Commento # 2 di: Revan1988 pubblicato il 31 Luglio 2015, 12:19
Odioso il fatto che come al solito hanno posto l'america(del nord) al centro dell'attenzione.. con tutti i momenti che hanno avuto per scattare quella foto CASUALMENTE han scelto quello in cui era l'america del nord in tutta la sua grazia a essere visibile... Mai una volta l'oceania... o l'asia... o l'africa... o il sud america
Commento # 3 di: CrapaDiLegno pubblicato il 31 Luglio 2015, 12:24
Originariamente inviato da: Revan1988
Odioso il fatto che come al solito hanno posto l'america(del nord) al centro dell'attenzione.. con tutti i momenti che hanno avuto per scattare quella foto CASUALMENTE han scelto quello in cui era l'america del nord in tutta la sua grazia a essere visibile... Mai una volta l'oceania... o l'asia... o l'africa... o il sud america


E che c'è di male... loro hanno pagato la fotocamera a 1.6 milioni di chilometri, loro saranno anche liberi di farsi un selfie, o no?
Commento # 4 di: Apix_1024 pubblicato il 31 Luglio 2015, 12:26
Originariamente inviato da: Revan1988
Odioso il fatto che come al solito hanno posto l'america(del nord) al centro dell'attenzione.. con tutti i momenti che hanno avuto per scattare quella foto CASUALMENTE han scelto quello in cui era l'america del nord in tutta la sua grazia a essere visibile... Mai una volta l'oceania... o l'asia... o l'africa... o il sud america


e tutto lo spazio nero candido? queste foto per me sono una presa per il enorme...
Commento # 5 di: brancamenta pubblicato il 31 Luglio 2015, 12:26
Eccheccazo

dopo i soldi che hanno speso vuoi che fotografico pure i loro acerrimi nemici? ma scherzi?

e comunque con blue marble si trovano diversi risultati:

https://www.google.it/search?q=Blue...s5dvux98Z36M%3A
Commento # 6 di: Simonex84 pubblicato il 31 Luglio 2015, 12:27
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
E che c'è di male... loro hanno pagato la fotocamera a 1.6 milioni di chilometri, loro saranno anche liberi di farsi un selfie, o no?


Commento # 7 di: piererentolo pubblicato il 31 Luglio 2015, 12:29
Originariamente inviato da: Revan1988
Odioso il fatto che come al solito hanno posto l'america(del nord) al centro dell'attenzione.. con tutti i momenti che hanno avuto per scattare quella foto CASUALMENTE han scelto quello in cui era l'america del nord in tutta la sua grazia a essere visibile... Mai una volta l'oceania... o l'asia... o l'africa... o il sud america

Tu quando vai al mare fotografi i figli degli altri?
Commento # 8 di: Simonex84 pubblicato il 31 Luglio 2015, 12:31
Originariamente inviato da: piererentolo
Tu quando vai al mare fotografi i figli degli altri?


c'è il rischio di finire in galera se lo fai
Commento # 9 di: AlPaBo pubblicato il 31 Luglio 2015, 12:35
Originariamente inviato da: Revan1988
Odioso il fatto che come al solito hanno posto l'america(del nord) al centro dell'attenzione.. con tutti i momenti che hanno avuto per scattare quella foto CASUALMENTE han scelto quello in cui era l'america del nord in tutta la sua grazia a essere visibile... Mai una volta l'oceania... o l'asia... o l'africa... o il sud america


Basta andare qui per vedere la versione con l'Italia: http://www.nasa.gov/sites/default/f..._africa_dxm.png
(Tieni conto che, essendo il satellite sulla linea sole terra, non può posizionarsi direttamente sull'Europa, che è al di sopra del tropico del Cancro)
Commento # 10 di: piererentolo pubblicato il 31 Luglio 2015, 12:53
Originariamente inviato da: Simonex84
c'è il rischio di finire in galera se lo fai

Beh no, io di solito fotografo i miei di figli...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »