Kinefinity MAVO Edge 8K: videocamera full-frame per filmmaker

Kinefinity MAVO Edge 8K: videocamera full-frame per filmmaker

di Mattia Speroni, pubblicata il

“Kinefinity MAVO Edge 8K la nuova videocamera con sensore CMOS full-frame pensata per i filmmaker e produzioni professionali che punta sul formato ProRes RAW e in grado di arrivare fino a 14 stop di gamma dinamica.”

Kinefinity MAVO Edge 8K è una nuova videocamera dedicata ai filmmaker e a produzioni impegnative che punta tutto sulle prestazioni! Come intuibile dal nome, si tratta di una soluzione che permette di registrare filmati con risoluzione 8K.

Kinefinity MAVO Edge 8K

Per riuscirci, all'interno della Kinefinity MAVO Edge 8K c'è un nuovo sensore CMOS da 44,7 MPixel in formato full-frame con una superficie di 36 x 24 mm. Per gli ISO, nella modalità standard sono pari a 800 (con un range di 200-1280) mentre nella modalità ad alta sensibilità si arriva a 3200 ISO con un range da 1600 a 20480.

Grazie alle prestazioni di cui è capace, si può registrare a 8K in formato ProRes RAW fino a 75 fps (ma anche ProRes4444/XQ, ProRes422HQ e H264) con il frame rate che arriva fino a 100 fps a 6K, 120 fps a 5K e 160 fps a 4K. La gamma dinamica arriva fino a 14 stop mentre il fenomeno del rolling shutter è ridotto a 12 ms se si sta registrando alla massima risoluzione.

Per riuscire a gestire il grande flusso di informazioni, all'interno di Kinefinity MAVO Edge 8K troviamo degli SSD NVMe M.2 in grado di arrivare a 10 Gb/s sfruttando la connettività PCIe 3.0. Grazie al doppio slot è possibile avere un'unità di backup (in RAID 1) oppure scegliere di registrare con un codec principale e uno H264 per gestire al meglio il flusso di lavoro in post produzione.

L'attacco per le ottiche è un KineMOUNT da 15mm FFD che, tramite adattatore può utilizzare anche ottiche PL, LPL, Active EF, Sony E (passivi). Non manca un filtro ottico passo-basso (OLPF) per UV e IR e un filtro elettronico ND che può variare da 0,6 a 2,1.

Kinefinity

La connettività comprende di due porte SDI 3G e 1.5G, Timecode 5 pin, BNC Genlock, uscita 12V RS, una porta di sincronizzazione, una RJ45 (per live stream e trasferimento dati), jack da 3,5 mm, USB Type-C per connettere dispositivi iOS (e utilizzare la videocamera tramite l'app). Ci sono poi un microfono mono integrato, ingresso per microfono stereo da 3,5 mm e due connettori XLR 48V (phantom). Non mancano anche Wi-Fi 5, Bluetooth 5.0 e GP e un accelerometro su tre assi.

Una videocamera come la Kinefinity MAVO Edge 8K è pensata per l'utilizzo professionale. Questo significare avere un corpo macchina all'altezza. La società ha quindi pensato a una struttura in alluminio e fibra di carbonio, resistente e leggera con dimensioni di 105 x 121 x 119 mm mentre il peso arriva a 1,2 kg.

Il prezzo di Kinefinity MAVO Edge 8K è fissato a 12 mila dollari con un lancio che è previsto per Settembre 2020. Attualmente sul sito è possibile versare un deposito di 149 dollari.


Commenti