In arrivo Sony Alpha 300 e Alpha 350?

In arrivo Sony Alpha 300 e Alpha 350?

di Andrea Bai, pubblicata il

“A pochi giorni dall'avvio del PMA ecco che compaiono in rete alcune immagini di nuove possibili fotocamere DSLR di Sony”


Commenti (25)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: maxLT pubblicato il 29 Gennaio 2008, 17:04
già,
Le caratteristiche delle Olympus, ce le stiamo ritrovando sulle case più blasonate e quotate.

La prima a proporre il display basculante, chi era stata...Nikon ?
Si apriva solo da un lato però...


Magari si fermassero con tutti questi megapixel, e lavorassero di più su altre caratteristiche.
Io anche troverei comoda una comunicazione wireless, con un altro dispositivo, tipo notebook o pda.
Magari un software al livello di Camera Control Pro, di Nikon...dove permette di controllare la macchina senza toccarla ( ma è collegata via USB ).

Ma queste Alpha sono interessanti
Commento # 12 di: fastezzZ pubblicato il 29 Gennaio 2008, 17:16
Originariamente inviato da: maxLT
La prima a proporre il display basculante, chi era stata...Nikon ?
Si apriva solo da un lato però...


La Coolpix5700
Commento # 13 di: R.Raskolnikov pubblicato il 29 Gennaio 2008, 17:38


Qualcuno mi spiega perchè i megapixel non sono una caratteristica che consente di migliorare la risoluzione finale di una foto? Di digitale non so nulla, sono rimasto ancora al Kodachrome ed alla Velvia50. Ma se i megapixel non contano, perchè nei test MTF la pellicola da sempre migliori risultati? A me verrebbe da pensare che il collo di bottiglia siano i megapixel del sensore.

Commento # 14 di: Mietzsche pubblicato il 29 Gennaio 2008, 17:46
Originariamente inviato da: R.Raskolnikov
Qualcuno mi spiega perchè i megapixel non sono una caratteristica che consente di migliorare la risoluzione finale di una foto? Di digitale non so nulla, sono rimasto ancora al Kodachrome ed alla Velvia50. Ma se i megapixel non contano, perchè nei test MTF la pellicola da sempre migliori risultati? A me verrebbe da pensare che il collo di bottiglia siano i megapixel del sensore.


Allora, una risoluzione di 10megapixel su un sensore più piccolo del 24x36 è più che sufficiente a superare la risoluzione di buona parte delle ottiche esistenti (specialmente quelle che solitamente forniscono in kit con queste stesse macchine). Purtroppo ad una maggiore risoluzione corrisponde (a parità di tecnologia) quasi sempre un livello di rumore più alto salendo con la sensibilità, quindi, come espresso da altri utenti sarebbe preferibile un sensore con meno pixel ed una macchina migliore ...
Vedi come nikon ad esempio sulla professionale d3 ha messo "solo" 12 megapixel (stessa densità che 5 megapixel su un sensore aps-c ovvero quello che montano tutte le sony, le pentax, le nikon non d3 e quasi tutte le canon)

Riguardo queste possibili a300 e a 350, guarda caso sony si è accorta di aver fatto una cazzata a non implementare il live view sulla 700 (ci voleva poco visto che usa il sensore della d300!) ... vedremo i costi!
Se nikon rilascia solo la d60, con la 450d e queste sony la vedo male per Nik!
Commento # 15 di: R.Raskolnikov pubblicato il 29 Gennaio 2008, 17:56
@Mietzsche

Ho capito...mi rimangono però dei dubbi. Perchè allora le ottiche hanno dei valori migliori (test mtf) su pellicola, piuttosto che su sensori di 10 megapixel? E per ottiche non intendo gli zoommetti con diaframma variabile da 200 euro....quelli non li considero neanche. E se i megapixel non contano così, perchè le case continuano (a parità di dimensioni sensore) ad alzare i megapixel sulle reflex di fascia medio-alta?

Boh io sono ancora indeciso se passare al digitale....non sarebbe meglio ancora la pellicola...e dopo scanerizzare con il Nikon Coolscan (o simili)?
Commento # 16 di: riva.dani pubblicato il 29 Gennaio 2008, 18:34
Io invece ho sempre pensato che il LiveView avesse senso solo con un display orientabile. Se posso guardare nel display normalmente posso usare anche il mirino, allora che senso ha? Su una 450D è una funzione che disattiverei all'istante, con quello che consuma per giunta... IMHO è solo marketing. :o
Commento # 17 di: jeriko1kenobi pubblicato il 29 Gennaio 2008, 19:17
ho una olye-510 (purtroppo con display non orientabile) e uso il live view per scatti da tripod per esempio o per le panoramiche.. detto questo.. veramente interessanti questi nuovi giocattolini di sony...
Commento # 18 di: merced pubblicato il 29 Gennaio 2008, 19:34
il live view a contrasto sulla 450d serve per le notturne maggiormente, e se vogliamo anche per evitare il micromosso grazie al moltiplicatore x10 sull'lcd. Per il resto è sempre meglio utilizzare il mirino, che in questa 450d si distacca da tutte le entry-level con pentaspecchio, assumento grandezza e luminosità quasi pari ad alcune blasonate pentaprisma. Insomma io sceglierei la 450d solo per questo mirino rispetto a tutte le altre entry-level nikon, sony, pentax ecc ecc. Poi i gusti sono gusti ma per me la parte fondamentale della foto avviene nell'inquadratura.
Commento # 19 di: PaveK pubblicato il 29 Gennaio 2008, 21:40
Originariamente inviato da: tommy781
ennesima dimostrazione che negli ultimi anni la promotrice di innovazioni in ambito fotografico è stata solamente la Olympus con gli altri a correrle dietro, dal sistema di pulizia del sensore al live view, ma le altre case avranno mai il coraggio di osare o sapranno sempre e solo copiare? meglio per Olympus che è sempre una generazione avanti come idee.

Conosci davvero il panorama tecnologico dei vari marchi fotografici? Che so, mai sentito parlare della D3 o della D300? Non mi sembrano affatto cloni di corpi Olympus
Detto questo, non sempre l'innovatore è il primo che fa uscire qualcosa, ma il primo che fa uscire quel qualcosa, e che funzioni davvero bene.
Secondo te, sempre per restare sullo stesso esempio, la Nikon ha cominciato a progettare il suo sistema Live View -dopo- aver visto cos'ha sfornato Olympus o, peggio ancora, dopo aver visto che il mercato gradiva la cosa?
Temo che, senza offesa, tu stia banalizzando logiche di mercato o R&D ben più complesse di quelle che hai esposto.
Commento # 20 di: LuFranco pubblicato il 29 Gennaio 2008, 23:41
Fantastico il live view con monitor orientabile...
Se ci fosse il parco ottiche Canon o Nikon, farei il salto!!!

Proprio oggi ho perso 40 minuti e mi sono anche fatto male a fare una macro ad un cavalletta con la mia 400d e il mio fidissimo 150sigma...
Per inquadrare la cavalletta in asse col suo corpo, ho dovuto infilare la testa tra i rami di rosa e infilare un occhio nel buisssimo mirino per vedere se c'avevo beccato....

Penso che anche in situazioni limite di foto in mezzo alla folla, avere un liveview con monitor orientabile sia una mano santa.

Brutta storia invece quella di continuare a correre ai megapixel, nè i 12 della 450d nè i 14 di questa fantomatica alpa350 credo facciano bene alla qualità....
Già la 40d con i suoi 10Mpx è abbastanza rumorosa....
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor