Hasselblad Lunar: ecco alcuni ricchi coraggiosi che l'hanno comprata

Hasselblad Lunar: ecco alcuni ricchi coraggiosi che l'hanno comprata

di Roberto Colombo, pubblicata il

“La mirrorless svedese, che una una Sony NEX-7 rivestita di materiali pregiati al prezzo di 5000 euro, ha trovato i suoi compratori: l'ultimo pare essere il primo ministro russo”


Commenti (43)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cos da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: Verro pubblicato il 09 Dicembre 2013, 12:10
Originariamente inviato da: marchigiano
sono investimenti finchè trovi un altro che te lo compra a prezzo elevato. se nessuno vuole più i rolex ti ritrovi con 200gr di acciaio esattamente come un seiko...


eh si, che i meccanismi di un rolex sono come quelli di un Seiko...

Sai perché i rolex li vorranno sempre? forse possono calare di prezzo, un pò, ma sono OTTIMI OROLOGI, con ottimi meccanismi. Non sono solo patacche con un bel nome sopra e bella cornice, come può essere un D&G o roba cosi.
Commento # 12 di: demon77 pubblicato il 09 Dicembre 2013, 12:12
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
Tiffany non e' uno status Symbol se non alla Bocconi
Idem questa Lunar non vedo come possa essere status symbol... Senza contare che a Beckham e altri l'avranno regalata proprio per innescare il meccnismo dello status Symbol... che vuoi che glie ne freghi a Beckham o Medveded di una macchina fotografica... -.-'

Gli status Symbol nel mondo fotografico sono praticamente esclusivamente Leica, e hanno altri prezzi. E raramente vengono usati per scattare.

Fatta eccezione per Seal che la sua Leica Titanium da 30 mila euro la usa ad ogni concerto


Occhio, stai ragionando da fotografo, ragiona da calciatore strapagato che di fono non ne sa una ciabatta e vedi che tutto avrà forma diversa
idem per la questione "investimento".. la prendomo per usarla questa, non per rivenderla un domani! Vale sempre il ragionamento "calciatore strapagato" qui sopra!

Originariamente inviato da: Marko#88
Rolex e Bentley offrono comunque qualcosa in più rispetto a macchine e orologi "normali", poi molto è nome senza dubbio.
Questa non offre nulla in più, è molto peggio


Originariamente inviato da: lucasantu
Alt !
se parliamo di Orologi e gioielli possono essere considerati investimenti se fatti con la testa.
una Bentley o un cellulare invece no e li hai ragione.


eccheccazz.. tutti precisini stamattina?? Erano esempi tanto per dire.
Lo so anche io che un gioiello o un rolex mantiene il suo valore e può essere fatto come investimento.
Ma mettiamoci nell'ottica di un megariccone che deve pendersi una fotocamera e vuole fare lo sborone: questa è perfetta.
Lo so anche io che (anche se è una nex7) c'è di meglio o c'è anche uguale ma a molti meno soldi.. ma non è questo il punto.
Anche la Leica "da collezione" è ottima.. ma converrete che questa è decisamente più eccentrica.

NOTA: ovvio che se fossi io a scegliere dopo aver vinto al superenalotto non prenderei questa ma qualche giocattolino Leica serie super limitata e numerata. (anche perchè se mi gira di rivenderla rischio persino di farci più soldi di prima)
Commento # 13 di: marchigiano pubblicato il 09 Dicembre 2013, 12:16
Originariamente inviato da: Verro
eh si, che i meccanismi di un rolex sono come quelli di un Seiko...

Sai perché i rolex li vorranno sempre? forse possono calare di prezzo, un pò, ma sono OTTIMI OROLOGI, con ottimi meccanismi. Non sono solo patacche con un bel nome sopra e bella cornice, come può essere un D&G o roba cosi.


anche i certina avevano ottimi meccanismi, prova a venderli oggi

prendiamo il valjoux 72, montato su certina lo vendi a 1500, montato su rolex lo vendi con uno zero in più. se hai il quadrante paul newman poi lo vendi a 35-40... e ma si sa che il quadrante paul newman non è D&G....

è tutta fuffa raga...
Commento # 14 di: Marci pubblicato il 09 Dicembre 2013, 12:45
Originariamente inviato da: demon77
non vedo cosa ci sia di tanto strano.
E' un oggetto eccentrico e ultracostoso: l'ideale status-symbol

Quindi ottimo per il tizio strapieno di soldi che ama farlo vedere.
Per lo stesso motivo esistono i rolex, le bentley, i cellulari vertu, tiffany e tanto altro ancora!


Rolex e Tiffany sono status Symbol per barboni ci sono orologi che costano anche 100 volte tanto, idem per i gioielli.
Io ho un Rolex e mica sono ricco, semplicemente mi è stato regalato e funziona bene, perché buttarlo?
Commento # 15 di: lockheed pubblicato il 09 Dicembre 2013, 12:54
Originariamente inviato da: Marko#88
Rolex e Bentley offrono comunque qualcosa in più rispetto a macchine e orologi "normali", poi molto è nome senza dubbio.
Questa non offre nulla in più, è molto peggio


Sentiamo...Rolex cosa offre di più rispetto a un'altro orologio Svizzero e che costa molto meno?
Io non me ne faccio nulla di un'orologio che "canna" di un minuto alla settimana.
Può costare anche 30000...
Commento # 16 di: lockheed pubblicato il 09 Dicembre 2013, 12:58
Originariamente inviato da: Verro
eh si, che i meccanismi di un rolex sono come quelli di un Seiko...

Sai perché i rolex li vorranno sempre? forse possono calare di prezzo, un pò, ma sono OTTIMI OROLOGI, con ottimi meccanismi. Non sono solo patacche con un bel nome sopra e bella cornice, come può essere un D&G o roba cosi.


Ottimi meccanismi??
Ma dove?
Manco se li mandi a revisionare e lubrificare una volta all'anno!
Infatti i meccanismi Seiko sono migliori,essendo controllati dal quarzo e non completamente meccanici che sgarrano di 20 secondi la settimana come i rolex.
Un orologio dev'essere preciso,il Rolex ha tutto meno che la precisione.
E per la precisione....Ho un Seiko Kinetic da oltre 20 anni che và ancora e non perde un colpo!
Commento # 17 di: Marco71 pubblicato il 09 Dicembre 2013, 13:07
La questione "status symbol"...

...e` molto complessa ed investe in gran parte una devianza da cio` che dovrebbe essere invece la normalita` di una societa` vivente secondo certi principi di etica universali.
E` una presenza patologia all`interno della nostra attuale civilta` umana.
A cui moltissimi si uniformano...molti ma non tutti.
Status symbol fa il paio con altri connotati come "omologazione" degli usi e costumi sociali ed economici.
Dipende tutto dal valore aggiunto che gruppi di persone con un surplus di denaro riesce a fornire ad un manufatto umano.
Da tecnologo e da uomo appassionato di tecnologia pura ad un Rolex io metterei un cartellino con un prezzo di massimo 100 Euro.
Nessun Rolex esibito al polso della maggioranza delle persone che lo possiedono sara` mai preciso come un modestissimo Casio GW600DE ricevente piu` volte nell`arco di un giorno il segnale orario UTC emanato dal sistema DCF77 piuttosto che da quello MSF in Inghilterra.
A me piace la precisione...la maggioranza delle persone invece ha un concetto estremamente vago di precisione anche le persone munite di lauree, master ecc. ecc.
La precisione degli orologi meccanici standard a cosa e` demandata anche nel caso dei costosissimi cronografi con certificati vari ?
Ad una massa oscillante.
Esistono in commercio orologi con base del tempo al quarzo stabilizzato in temperatura che farebbero impallidire i pezzi di acciaio, acciaio ed oro, oro esibiti in pubblico da persone che non li rimettono mai nemmeno all`ora esatta o se lo fanno lo fanno +- un minuto se va bene.
E mi fa specie che tra questo tipo di categoria di persone ci siano moltissimi con lauree tecnico/scientifiche che dovrebbero avere come minimo una certa buona dose di deformazione professionale di base.
Ma tanto e`...il mondo di adesso va per movimento di masse di persone che tendono a fare opinione comune e di riferimento per le minoranze che semplicemente sul lungo termine subiscono salvo pochissime eccezioni che possono permettersi di non adeguarsi.
Grazie.

Marco71.
Commento # 18 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 09 Dicembre 2013, 13:30
Vabbeh ma cosa c'entra paragonare un orologio meccanico a un quarzo... Oramai l'orologio serve per sapere l'ora esatta? A me no, per me l'orologio e' un oggetto estetico, in quanto tale un meccanismo totalmente meccanico ha un carisma inavvicinabile a una pulsazione di quarzo.

E i miei titoli di studio non fanno che confermare una passione per qualcosa che non e' solo tecnologia, ma anche alto artigianato.
Commento # 19 di: Ale1992 pubblicato il 09 Dicembre 2013, 13:30
Originariamente inviato da: lockheed
Sentiamo...Rolex cosa offre di più rispetto a un'altro orologio Svizzero e che costa molto meno?
Io non me ne faccio nulla di un'orologio che "canna" di un minuto alla settimana.
Può costare anche 30000...


Originariamente inviato da: lockheed
Ottimi meccanismi??
Ma dove?
Manco se li mandi a revisionare e lubrificare una volta all'anno!
Infatti i meccanismi Seiko sono migliori,essendo controllati dal quarzo e non completamente meccanici che sgarrano di 20 secondi la settimana come i rolex.
Un orologio dev'essere preciso,il Rolex ha tutto meno che la precisione.
E per la precisione....Ho un Seiko Kinetic da oltre 20 anni che và ancora e non perde un colpo!


E io che pensavo che fossero ottimi orologi...vabbe vorrà dire che spenderò 10-15.000 in meno e mi prendo una casio. Apparte questo, questa Sony "rivestita" è sicuramente piu un oggetto da esibire che non un oggetto da usare, o meglio verrà usata piu per essere esibita che per altro; non dico che chi l'ha comprata non sappia nemmeno usarla (magari qualcuno di loro è anche un bravo fotografo, di sicuro non Beckham ) però non penso che avessero proprio bisogno di questa macchina, se l'hanno presa è sicuramente per esibirla.

P.S. Bentley come investimento non mi pare una cosa saggia, al massimo i vecchi modelli, se davvero vuoi investire meglio Rolls Royce.
Commento # 20 di: marchigiano pubblicato il 09 Dicembre 2013, 13:43
Originariamente inviato da: Marco71
Nessun Rolex esibito al polso della maggioranza delle persone che lo possiedono sara` mai preciso come un modestissimo Casio GW600DE ricevente piu` volte nell`arco di un giorno il segnale orario UTC emanato dal sistema DCF77 piuttosto che da quello MSF in Inghilterra.


anche quello è comunque antiquato oggi: prendi uno smartphone aggiorna automaticamente l'ora con il sistema GSM e alcuni addirittura con il sistema GPS, che tra le altre cose lo ricevi in tutto il mondo ed è veloce mentre i sistemi con antennone centrale coprono solo poche centiaia di km e sono lente nella sincronizzazione

senza contare le mille altre funzioni che puoi installare su uno SF sempre legate al tempo (celendari, equazioni tempo, effemeridi, maree, costellazioni ecc...)
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor