FRAME, la videocamera che vede la luce in movimento a 5000 miliardi di fps

FRAME, la videocamera che vede la luce in movimento a 5000 miliardi di fps

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Il sistema è talmente veloce da aver permesso ai ricercatori di fermare la luce a mezz'aria riprendendo il movimento dei fotoni lungo il percorso equivalente allo spessore di un foglio: FRAME (Frequency Recognition Algorithm for Multiple Exposures) riesce a riprendere immagini a 5 miliardi di frame al secondo”


Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: songohan pubblicato il 09 Maggio 2017, 13:44
Quanti TB/s?

Altra domandina: ma registrare a 5000 miliardi di frame al secondo a che velocitá in bit equivale? Facciamo per ipotesi che ogni frame sia in HD - 1280x720px a 8 bit per pixel; 1280x720px sono 921.600px x 8 bit = 7.372.800 bit per frame. Moltiplichiamo 7.372.800 x 5 mila miliardi e abbiamo una cosa mostruosa tipo 35 mila miliardi di miliardi di bit al secondo. Non capisco...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor