Facebook Camera per iOS, arriva il primo clone di Instagram

Facebook Camera per iOS, arriva il primo clone di Instagram

di Davide Fasola, pubblicata il

“Nel corso della giornata di ieri Facebook ha lanciato sull'app store americano la propria applicazione Facebook Camera, il clone blu dell'appena acquisito Instagram”


Commenti (15)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cosė da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non č detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: *sasha ITALIA* pubblicato il 26 Maggio 2012, 09:38
Originariamente inviato da: djalx
Non è questione di epoca di lancio, si tratta di offrire alternative valide...
Google+ è un alternativa valida.

Mi sono reso conto che la maggior parte di quelli che dicono che G+ non lo usa nessuno, ha usato G+ poco o niente.

Quanti (italiani) usavano Facebook o Twitter all'inizio?
Quando io mi sono iscritto a Facebook, non c'era nessuno dei miei amici... e mi arrivavano solo richieste di amicizia di gente straniera sconosciuta.


Gflop ha 4 opzioni in croce, non c'è nessuno e c'è anche un discreto casino tra la gestione dei contatti iscritti e non.
Commento # 12 di: Enzigni pubblicato il 26 Maggio 2012, 11:34
Originariamente inviato da: *sasha ITALIA*
Inutile.. come FB Messenger...

devono rilasciare una sola app stabile ed utilizzabile, così si frammenta solo il tutto.


Quoto al 100%
Commento # 13 di: djalx pubblicato il 26 Maggio 2012, 14:13
Originariamente inviato da: *sasha ITALIA*
Gflop ha 4 opzioni in croce, non c'è nessuno e c'è anche un discreto casino tra la gestione dei contatti iscritti e non.


io ci sono... oramai da quasi un anno, e da un anno non sono più su Facebook
quello che offre Google a me va benissimo

aspetto solo il rilascio dell'app nativa per iPad

Originariamente inviato da: emiliano84
certo per incrementare il numero google (quello buono) ha deciso che chiunque si iscrivesse a uno dei suoi servizi, si iscriveva automaticamente anche a gflop+


falso
gli utenti gmail, youtube etc. non sono obbligati ad iscriversi a google+

chi si è iscritto può eliminare l'account quando vuole, se non è soddisfatto
Commento # 14 di: djalx pubblicato il 26 Maggio 2012, 15:04
Originariamente inviato da: emiliano84


Questo non lo sapevo... ed è scorretto perchè non dovrebbero portare iscritti in maniera forzata.
E' chiaramente una strategia commerciale... puntano sul fatto di integrare tutti i loro servizi (compreso G+) in modo da far avere una migliore esperienza all'utente.
Ma alla fine è giusto che sia l'utente a scegliere quale servizio usare.
Commento # 15 di: theJanitor pubblicato il 26 Maggio 2012, 15:49
Originariamente inviato da: ]Rik`[
pensassero magari a rendere utilizzabile l'app per iOs che fa veramente schifo


e non hai avuto la fortuna di usare quella per android
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »