Catadiottrici? Kenko Tokina ci crede e presenta il suo nuovo 400mm f/8 N II

Catadiottrici? Kenko Tokina ci crede e presenta il suo nuovo 400mm f/8 N II

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Kenko Tokina crede in questo tipo di obiettivi e ha presentato il suo nuovo 400mm f/8 N II, versione aggiornata dell'ottica lanciata nel 2015. Completamente manuale e priva di contatti elettronici, sarÓ disponibile con tutti gli innesti pi¨ diffusi: Nikon F, Canon EF, Sony A, Pentax K, Nikon 1, Micro Quattro Terzi, Sony E, Fujifilm X e Canon M.”

Quando si vuole andare molto in là con le focali, mantenendo prezzi abbordabili e soprattutto dimensioni compatte, la soluzione degli obiettivi a specchio è perfetta.

Quella dei catadiottrici è una nicchia che è abbastanza limitata, ma che è molto costante nel tempo. Kenko Tokina crede in questo tipo di obiettivi e ha presentato il suo nuovo 400mm f/8 N II, versione aggiornata dell'ottica lanciata nel 2015.

Completamente manuale e priva di contatti elettronici, sarà disponibile con tutti gli innesti più diffusi: Nikon F, Canon EF, Sony A, Pentax K, Nikon 1, Micro Quattro Terzi, Sony E, Fujifilm X e Canon M.

Pesa tra 500 e 545 grammi e ha una lunghezza di 8,2cm in versione relfex e 11,2cm in versione mirrorless. La versione attuale costa circa 230€ e probabilmente la nuova versione andrà a inserirsi nella stessa fascia di prezzo.


Commenti (27)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cosý da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non Ŕ detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Eiger_/\_ pubblicato il 10 Settembre 2017, 09:37
Obbiettivi fantastici come sempre...uno spioncino di una porta è più luminoso di questi barilotti di plastica.
Commento # 2 di: opelio pubblicato il 11 Settembre 2017, 07:46
Originariamente inviato da: Eiger_/\_
Obbiettivi fantastici come sempre...uno spioncino di una porta è più luminoso di questi barilotti di plastica.


Non tutti devono fotografare in miniera.
Tutti fanatici della luminosità, della risposta agli alti ISO, e poi via a fare croste da sbattere sui social.
Almeno prima di commentare pensare un po' più in grande... sempre che ci si riesca
Commento # 3 di: Eiger_/\_ pubblicato il 11 Settembre 2017, 08:18
Originariamente inviato da: opelio
Non tutti devono fotografare in miniera.


In miniera, dubito sia utile una focale di quella lunghezza...
Ci sono anche i campi di calcio, dove le foto non finiscono stampate 1mt x 1mt ma sulle pagine dei giornali oppure sul web...Puoi provare a proporre questi catadiottrici a loro e sentire cosa ti dicono..
Resto del mio parere: sono obbiettivi ancora più scarsi dei vari tuttofare 80-400 et simili.
Vanno giusto bene per vantarsi del fatto che hai in borsa un 400mm che pesa come 2 etti di prosciutto, ma la qualità è perfettamente rapportata al costo che li paghi.
Commento # 4 di: andbad pubblicato il 11 Settembre 2017, 09:33
Per non parlare dell'otturatore fisso, del bokeh "alternativo", dell'assenza di AF e che non essendo elettronico, pure l'AE potrebbe non funzionare.

A sto punto meglio una lente vintage che si porta a casa alla metà del prezzo (ed è pure più luminosa) ma almeno ha la ghiera dei diaframmi e il bokeh non sembra uscito da un'app per fotoritocco maneggiata da una scimmia sotto LSD.

By(t)e
Commento # 5 di: Davis5 pubblicato il 11 Settembre 2017, 09:59
400mm catadiottrico sotto i 300 euro...

400mm f2.8E nikon costa 12.000 euro... l'ho provato e credo che qualche differenza sia evidente... ma come dicono alcuni video...

Money Talk!
Commento # 6 di: Eiger_/\_ pubblicato il 11 Settembre 2017, 10:10
Originariamente inviato da: andbad
Per non parlare dell'otturatore fisso, del bokeh "alternativo", dell'assenza di AF e che non essendo elettronico, pure l'AE potrebbe non funzionare.

A sto punto meglio una lente vintage che si porta a casa alla metà del prezzo (ed è pure più luminosa) ma almeno ha la ghiera dei diaframmi e il bokeh non sembra uscito da un'app per fotoritocco maneggiata da una scimmia sotto LSD.

By(t)e


Originariamente inviato da: Davis5
400mm catadiottrico sotto i 300 euro...

400mm f2.8E nikon costa 12.000 euro... l'ho provato e credo che qualche differenza sia evidente... ma come dicono alcuni video...

Money Talk!



Appunto.
Commento # 7 di: LordGine pubblicato il 11 Settembre 2017, 10:43
Originariamente inviato da: ambaradan74
Fate l'errore di paragonare obbiettivi di diverse categorie e tipologie.
Un conto sono i luminosi fissi, uno i tuttofare, uno questi catadiottrici ecc ecc
Inoltre esistono poi a sua volta le fasce di prezzo.

Se fate un gran calderone non si puo poi intavolare una discussione sulla fotografia.


"sopra il 2.8 fa schifo" e poi si rimane con il tappo (18-55) a vita
Commento # 8 di: roccia1234 pubblicato il 11 Settembre 2017, 10:56
Originariamente inviato da: Eiger_/\_
In miniera, dubito sia utile una focale di quella lunghezza...
Ci sono anche i campi di calcio, dove le foto non finiscono stampate 1mt x 1mt ma sulle pagine dei giornali oppure sul web...Puoi provare a proporre questi catadiottrici a loro e sentire cosa ti dicono..
Resto del mio parere: sono obbiettivi ancora più scarsi dei vari tuttofare 80-400 et simili.
Vanno giusto bene per vantarsi del fatto che hai in borsa un 400mm che pesa come 2 etti di prosciutto, ma la qualità è perfettamente rapportata al costo che li paghi.


Forse non sono pensati per fare le foto ai calciatori?
Forse a qualcuno può tornare utile arrivare a 400mm con una lente che pesa e ingombra un nulla? Prova a vedere quanto pesano e quanto sono grosse le lenti che ti consentono di arrivare a 400mm su FF. E non parlo di f/2.8, non voglio sparare sulla croce rossa, guarda anche solo un f/5.6.

obbiettivi ancora più scarsi dei vari tuttofare 80-400 et simili.




Tu non hai mai provato un 80-400 (ad esempio il nikon) o un 100-400 (ad esempio il canon), vero? Qualcosa mi dice che sai a malapena che esistono (col beneficio del dubbio), altrimenti castronate simili manco le scriveresti. Definirli "scarsi tuttofare" è veramente comico.

Concludendo... hai mai pensato che esiste altra gente oltre a te stesso? E hai mai pensato che [U]forse[/U] queste altre persone possono avere esigenze diverse dalle tue? Esigenze (anche economiche) per le quali un cata può essere la lente "perfetta".
Commento # 9 di: Eiger_/\_ pubblicato il 11 Settembre 2017, 11:22
Originariamente inviato da: roccia1234
Concludendo... hai mai pensato che esiste altra gente oltre a te stesso? E hai mai pensato che [U]forse[/U] queste altre persone possono avere esigenze diverse dalle tue? Esigenze (anche economiche) per le quali un cata può essere la lente "perfetta".


Guarda...il solo modo che hai di porti, mi verrebbe voglia di risponderti con lo stesso identico tono, ma cerco di contenermi.
Io penso che c'è gente che quel tipo di lenti le ha provate in lungo e in largo, che può permettersi ottiche migliori (volendo anche usate e vintage come è stato detto) se le porta dietro in uno zaino anche a 3000 mt di quota nonostante il peso e ci tira fuori foto migliori.
Poi per il resto ognuno può prendersi tutti i catadiottrici che vuole, io (ed altri) ci limitiamo a criticarne le scarse qualità ottiche, meccaniche ed elettroniche.
Se tu non vuoi leggere questo tipo di critiche, basta che ignori e passi oltre. Non vedo il problema.
Commento # 10 di: roccia1234 pubblicato il 11 Settembre 2017, 11:44
Originariamente inviato da: Eiger_/\_
Guarda...il solo modo che hai di porti, mi verrebbe voglia di risponderti con lo stesso identico tono, ma cerco di contenermi.


Semplicemente perchè ti ho fatto notare che il mondo non ruota intorno a te? Caspita, immagino il trauma...

Io penso che c'è gente che quel tipo di lenti le ha provate in lungo e in largo, che può permettersi ottiche migliori, se le porta dietro in uno zaino anche a 3000 mt di quota nonostante il peso e ci tira fuori foto migliori.

E la chiave sta proprio (anche) qui.

Che lenti si porta dietro a 3000m "certa gente" ?

Poi per il resto ognuno può prendersi tutti i catadiottrici che vuole, io (ed altri) ci limitiamo a criticarne le scarse qualità ottiche, meccaniche ed elettroniche.
Se tu non vuoi leggere questo tipo di critiche, basta che ignori e passi oltre. Non vedo il problema.


Sai già che meccanicamente fa schifo? Urca, hai in mano un esemplare di pre-produzione? E di quale elettronica stai parlando? Non era una lente "Completamente manuale e priva di contatti elettronici" come da articolo?

Ogni critica è benvenuta, basta che sia fatta "cum grano salis". Se è una cosa del tipo "a me non interessa, quindi è inutile/fa schifo e DEVE fare schifo a tutti gli altri" allora non è una critica, ma solo una scusa per dare fiato alla bocca (o schiacciare qualche tasto).
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »