Casio Exilim Hi-Zoom EX-H10, la compatta superzoom superslim

Casio Exilim Hi-Zoom EX-H10, la compatta superzoom superslim

di Matteo Cervo, pubblicata il

“La nuova fotocamera compatta di Casio punta ad un corpo sottile integrando zoom 10x e display da 3"”


Commenti (28)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: demon77 pubblicato il 12 Giugno 2009, 13:58
Originariamente inviato da: YellowT
Beh, qui si parla sempre di zoom ottici. Quindi la qualità rimane la stessa. Io ho una tz5 con zoom ottico 10x e stabilizzatore ottico e anche con lo zoom massimo ( che a 3.2 megapixel è di 16x, a 9 mpx è di 10 ) le foto sono perfette.

Seguirò con attenzione l'uscita di questa perchè l'unica cosa che nella mia non mi convince sono proprio le dimensioni...


Eh no non è vero!
Chiaro che non fa foto che fanno schifo ma l'obiettivo conta.
Uno zoom 10 x su un obiettivo da compatta non è paragonabile come qualità di immagine ad un obiettivo serio come quello di una reflex.
Su quella si che puoi avere una buona resa anche a zoom 10x!
Commento # 12 di: gia12 pubblicato il 12 Giugno 2009, 14:00
Ma io vi consiglirei di tenerle presenti le Casio sopratutto per i video.
Io ho la z300 e fa bei video http://dc.casio.jp/product/exilim/ex_z300/gallery.html mov con h264
mentre la z400 http://dc.casio.jp/product/exilim/ex_z300/gallery.html ancora meglio curiosamente in avi con il vecchio mjpeg.
Questa http://dc.casio.jp/product/exilim/ex_h10/gallery.html sono molto curioso di vedere....
Commento # 13 di: the_joe pubblicato il 12 Giugno 2009, 14:07
Originariamente inviato da: Wolfenstein
specie un sensore CCD che produce piu rumore digitale di un cmos, basta fare il paragone anche con mano senza perforza basarsi su test in internet


Sei veramente un grande, volevo fare personalmente una prova di CCD vs CMOS sulle compatte ma..........NON ESISTONO COMPATTE CON IL CMOS*


Restando in topic, lo zoom 10X è notevole così come il fatto di partire da 24mm, dovremo vedere come si comporta l'ottica perchè le ultime Casio con il 28mm e in genere le compatte col 24 distorcono parecchio, e non ha i video in FULL-HD mi domando cosa gli costi implementarli a parte il fatto di renderli disponibili nella prossima macchina così chi li vuole deve cambiarla, e il prezzo al lancio è un po' altino, ma in linea con le concorrenti più grosse.

Resta da valutare la qualità generale, ma di solito le Casio hanno prestazioni senza infamia e senza lode.....


* a parte un modello di Canon e non è che sia entusiasmante come prestazioni, sono allineate ai modelli con CCD.
Commento # 14 di: sniperspa pubblicato il 12 Giugno 2009, 14:16
Originariamente inviato da: gia12
Ma io vi consiglirei di tenerle presenti le Casio sopratutto per i video.
Io ho la z300 e fa bei video http://dc.casio.jp/product/exilim/ex_z300/gallery.html mov con h264
mentre la z400 http://dc.casio.jp/product/exilim/ex_z300/gallery.html ancora meglio curiosamente in avi con il vecchio mjpeg.
Questa http://dc.casio.jp/product/exilim/ex_h10/gallery.html sono molto curioso di vedere....


Quoto con i video se la cava davvero bene...io ho una ex-z19 e fa video a 848x480 a 30fps che non penso sia male per quello che costa...
Commento # 15 di: avvelenato pubblicato il 12 Giugno 2009, 14:25
Originariamente inviato da: demon77
Eh no non è vero!
Chiaro che non fa foto che fanno schifo ma l'obiettivo conta.
Uno zoom 10 x su un obiettivo da compatta non è paragonabile come qualità di immagine ad un obiettivo serio come quello di una reflex.
Su quella si che puoi avere una buona resa anche a zoom 10x!


Sì ma quello che dici te non ha senso, una compatta NON si paragona con una reflex. Tant'è che di solito i fotografi hanno entrambe (e non le usano contemporaneamente )

Che "l'obiettivo conta" è un'altra assurdità, senza offesa. Ovvio, come dire che l'acqua bagna.


L'unica critica sensata alle compatte superzoom (estendibili anche ad alcune bridge se vogliamo) è che uno zoom ha bisogno di mano ferma barra cavalletto, o tempi di esposizione ridotti per compensare ed evitare il mosso, e un sensore piccolo da compatta avrà più difficoltà in questo.
Se a questo aggiungiamo il fatto che più aumenta l'estensione e la complessità di un'ottica più aumenta la distorsione, l'imperfezione, ma anche il costo e quindi la necessità di ridurre il costo su di un prodotto consumer, si può obiettare che in molti casi un onesto 3x o 4x possono far meglio di un esagerato e inusabile 10x.
Ma questa è una valutazione non assoluta, dappoiché non è matematicamente provabile che non sia possibile costruire uno zoom 10x per compatte i cui rovesci della medaglia in termini di qualità non siano tanti e tali da rendere lo zoom un mero strumento di marketing.
La prova è la Tz5, che hanno in parecchi e viene usata soddisfacentemente.
Per questa, invece, bisognerà attendere una rece.
Commento # 16 di: maxmix65 pubblicato il 12 Giugno 2009, 14:26
Qui trovate le caratteristiche mi sa' che manca lo zoom in HD funziona solo a 640x480
http://dpnow.com/6032.html
Commento # 17 di: tmx pubblicato il 12 Giugno 2009, 15:01
la grossa differenza è tra zoom digitale e ottico... poi la qualità delle lenti ovv. differenzia ulteriormente queste ultime tra di loro.

quest'ottica 10x evita che si distrugga la fotografia con l'intervento dello zoom digitale nelle media zoomate. e non è poco in una categoria dove la media è 3-5x...
Commento # 18 di: demon77 pubblicato il 12 Giugno 2009, 16:46
Originariamente inviato da: avvelenato
Sì ma quello che dici te non ha senso, una compatta NON si paragona con una reflex. Tant'è che di solito i fotografi hanno entrambe (e non le usano contemporaneamente )

Che "l'obiettivo conta" è un'altra assurdità, senza offesa. Ovvio, come dire che l'acqua bagna.


L'unica critica sensata alle compatte superzoom (estendibili anche ad alcune bridge se vogliamo) è che uno zoom ha bisogno di mano ferma barra cavalletto, o tempi di esposizione ridotti per compensare ed evitare il mosso, e un sensore piccolo da compatta avrà più difficoltà in questo.
Se a questo aggiungiamo il fatto che più aumenta l'estensione e la complessità di un'ottica più aumenta la distorsione, l'imperfezione, ma anche il costo e quindi la necessità di ridurre il costo su di un prodotto consumer, si può obiettare che in molti casi un onesto 3x o 4x possono far meglio di un esagerato e inusabile 10x.
Ma questa è una valutazione non assoluta, dappoiché non è matematicamente provabile che non sia possibile costruire uno zoom 10x per compatte i cui rovesci della medaglia in termini di qualità non siano tanti e tali da rendere lo zoom un mero strumento di marketing.
La prova è la Tz5, che hanno in parecchi e viene usata soddisfacentemente.
Per questa, invece, bisognerà attendere una rece.


non è che paragono una pocket ad una reflex, dico che l'ottica di una compatta è troppo scarsa per raggiungere uno zoom 10x in quanto cattura troppa poca luce e a quei livelli di zoom saltano fuori le magagne (rumore e distorsioni).
10 x invece va bene per un'ottica di una reflex perchè migliore e più grande, quindi in grado di catturare milta più luce!

Ovvio che poi il marketing segue binari diversi ma resta il fatto che il prodotto in sè non è un gran che!

Un po' come la Uno turbo insomma.. un motore della madonna su una macchina non in grado di reggere la potenza!
Commento # 19 di: davidTrt83 pubblicato il 12 Giugno 2009, 23:18
Originariamente inviato da: demon77
non è che paragono una pocket ad una reflex, dico che l'ottica di una compatta è troppo scarsa per raggiungere uno zoom 10x in quanto cattura troppa poca luce e a quei livelli di zoom saltano fuori le magagne (rumore e distorsioni).
10 x invece va bene per un'ottica di una reflex perchè migliore e più grande, quindi in grado di catturare milta più luce!

Ovvio che poi il marketing segue binari diversi ma resta il fatto che il prodotto in sè non è un gran che!

Ho avuto modo di provare la tz7 (zoom 12x) e ti assicuro che va da dio ,altro che marketing.

Originariamente inviato da: demon77
Un po' come la Uno turbo insomma.. un motore della madonna su una macchina non in grado di reggere la potenza!

Queste son cazzate, nessuna uno turbo si è mai schiantata da sola, piùttosto a non reggere era il manico di chi la guidava
Commento # 20 di: Fx pubblicato il 13 Giugno 2009, 00:16
come al solito c'è da una parte il marketing che spinge sui numeri e dall'altra parte coloro che esagerano dall'altra parte credendo di "compensare"

i megapixel ovviamente sono solo un parametro e conseguentemente letto da solo non ha senso; tuttavia anche il sottointendere che più ne hai peggio è è altrettanto fuorviante

tanti megapixel su un sensore piccolo significano che IN CONDIZIONI DI POCA LUCE SENZA L'USO DEL FLASH LA RISOLUZIONE EFFETTIVA SI ABBASSA, e non mi sembra questa cosa abominevole che ormai viene ritratta ogni volta che si parla di compatte

io direi chiaramente che una compatta nuova con un sensore a 12 megapixel, un DSP di ultima generazione e la possibilità di registrare filmati di qualità E' MEGLIO di una compatta vecchia con meno megapixel, dsp più vecchio e video di qualità più bassa (ovviamente tra marche e modelli paragonabili, non prendendo la cineseria di turno), PUNTO

poi CI SONO DEI LIMITI, certamente, ma da qui a dire che è peggio davvero di acqua sotto i ponti ne passano

allo stesso modo è ovvio che un obiettivo 10x su di una compatta avrà dei limiti, però da qui a dire che sia una cosa disprezzabile ce ne passa... certo, USARLO ALLA MASSIMA ESTENSIONE IN UNA FESTA DI COMPLEANNO con l'illuminazione a lume di candela senza flash è una garanzia di mosso, certamente; condizione di impiego tuttavia veramente poco realistica... in compenso se vado nel parco dello Stelvio in piena luce e voglio prendere un dettaglio del meraviglioso paesaggio che mi si presenta... oh, non posso, ho un 3x perchè avevo letto su un forum che il 10x faceva schifo quando il 10x sarebbe andato eccezionalmente bene, per quelle date esigenze.

insomma, io credo che bisogna ridimensionarsi anche nell'esagerare nel senso opposto, anche perchè dobbiamo ricordarci che parliamo per definizione di macchine fotografiche di compromesso; se uno ha bisogno di qualità assoluta ovviamente si prende una reflex da millemila euro...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor