Canon EOS 60D: un approfondimento sullo sviluppo RAW in macchina

Canon EOS 60D: un approfondimento sullo sviluppo RAW in macchina

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Al lancio della nuova Canon EOS 60D si č parlato poco della possibilitā di agire sui file RAW direttamente in macchina: ecco il nostro parere dopo un incontro con i tecnici Canon”


Commenti (18)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cosė da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non č detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: emanuele83 pubblicato il 14 Settembre 2010, 21:18
Dio che roba immonda!!!! Vergogna!
Commento # 12 di: Manuel333 pubblicato il 14 Settembre 2010, 22:15
bha... macchina inutile
Commento # 13 di: GAMERA pubblicato il 14 Settembre 2010, 22:52
I conti non tornano.
La 60D costa esattamente come la 7D, cosa mi sono perso?
Commento # 14 di: giofal pubblicato il 14 Settembre 2010, 22:57
Bisogna arrampicarsi un po' sugli specchi per trovare un barlume di utilità nello sviluppo raw in macchina.

Forse siamo arrivati ad un punto morto nello sviluppo delle reflex, al punto che ci si deve letteralmente inventare delle features tanto inutili di cui nessun professionista sentiva la necessità.

Per me la 60D è sarà un flop.

Tra l'ottima 550D e l'eccellente 7D non vedo alcuno spazio per la 60D.
Commento # 15 di: SingWolf pubblicato il 15 Settembre 2010, 01:51
LCD

http://www.panasonic.it/html/it_IT/...tsCategory.html

da questo punto di vista Panasonic è avanti!
Commento # 16 di: blitter73 pubblicato il 15 Settembre 2010, 07:54
Io lo sviluppo in raw lo trovo estremamente utile, spero che lo implementino anche nella mia 5dmarkII.
quando sono in viaggio scatto esclusivamente in raw, spesso avrei la encessità di spedire le foto ma (se sono senza portatile appresso) mica posso mandare un raw da 21 mpx (o svilupparlo) su un vetusto pc di un internet point sudamericano o africano (esempio) : poter spedire un jpg sviluppato e riscalato (magari anche croppato, con applicato un picture style ecc) cambierebbe la vita.
troppe modifiche non si potranno fare ma quelle basilari (livelli, bilanciamento bianco,curve ecc ) ok senza problemi anche su uno schermino
anche assegnare le stelle di valutazione è estremamente utile : durante i logorroici trasferimenti o le notti in tenda avrei guadagnato molto tempo (speso poi a casa) valutando migliaia di foto direttamente sul campo.
Commento # 17 di: RedLine_24_12 pubblicato il 15 Settembre 2010, 11:11
<quote>Originariamente inviato da: Kappa76
Forse potrebbe essere utile se si può sviluppare un raw con la macchina collegata direttamente al monitor tramite l'hdmi... così uno lavora a casa sul plasmone da 50" eheheh


Certo che lo puoi fare. </quote>

si potrà anche fare ma è inutile .. come si possono elaborare gli scatti raw su un televisore che ha i colori completamente diversi da un monitor pc? e per non paragonarlo poi ad un monitor calibrato.. mi sembra una cosa assurda ..
anche la macchina in se mi sembra assurda .. una volta la serie xxD era una fascia semipro .. tanti professionisti comnciavano a lavorare con queste macchine per poi man mano passare a macchine FF e tenendo cmq queste semipro come macchina di scorta ..
ora con questa 60D mi sembra che tutta la classe abbia perso di prestigio .. è diventata una macchina completamente CUNSUMER con funzioni da assolto novellino.. mi spiace vedere questo passaggio drastico :-(
Commento # 18 di: Enoch1000 pubblicato il 15 Settembre 2010, 12:15
Più che alla scheda tecnica preferisco affidarmi alle prove su campo, si è parlato tanto 6 mesi fa del posizionamento della 550d rispetto alla 50 e alla 7, ma forse un confronto diretto non era pensabile, finche cercando non trovi comparative di questo tipo:

http://www.digitalrev.com/en/canon-...ou-5244-article

Salta fuori che la 7d è più veloce, ha materiali migliori, è tropicalizzata, ma con disappunto e dichiarata rosicata del recensore che si è comprato la semipro, la 550 scatta foto migliori, o comunque di pari qualità, aggiungerei, nelle sfere d'utilizzo non influenzate dalla velocità.

Quindi non condanniamo troppo presto una macchina che ancora non è sul mercato, perchè numeri a parte sono le foto che contano.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »