Canon  al lavoro su una reflex da oltre 75 megapixel?

Canon al lavoro su una reflex da oltre 75 megapixel?

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Diversi rumor in rete parlano di un fantomatico prototipo di reflex dotato di un sensore da oltre 75 megapixel firmato Canon”


Commenti (18)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cos da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: Venturer pubblicato il 24 Luglio 2013, 19:17
Equivalenza analogico-digitale

Forse questo rapporto lascia un po' il tempo che trova eppure più di uno ha citato, in passato, l'equivalenza che per eguagliare un dorso analogico di altissima gamma (con le migliori ottiche a disposizione) sarebbe stato necessario almeno un sensore digitale da 80Mpx!
Che la qualità della fotografia analogica su grandi ingrandimenti venga eguagliata da un sensore digitale da 80Mpixel ci posso anche credere ma il punto è: chi è nel mondo che usa ingrandimenti tali se non studi fotografici che devono riprodurre una foto nella facciata di un palazzo?
Commento # 12 di: rutzer pubblicato il 24 Luglio 2013, 20:46
Ma perchè invece non si impegnano a sfornare una FF da 700?
Commento # 13 di: ArteTetra pubblicato il 24 Luglio 2013, 22:17
Originariamente inviato da: rutzer
Ma perchè invece non si impegnano a sfornare una FF da 700?


Lo faranno... ma prima metteranno in commercio gli asini volanti al grafene.
Commento # 14 di: tuttodigitale pubblicato il 25 Luglio 2013, 08:23
Originariamente inviato da: alexdal
Il numero di megapixel non e' solo la densita ma anche la profondita

Come nokia non e' detto che le foto siano a pixel infiniti ma migliori colori piu' definizione ecc ecc

Va detto che la scelta progettuale di Nokia non è la migliore se parliamo di prestazioni ma è stato un compromesso condizionato da:
1) Marketing. L'acquirente medio crede ancora alla favola che più MP significhi maggior qualità.
2) impossibilità di avere uno zoom ottico. I pochi Smartphone che lo adottavano avevano aperture relative ridicole.

L'unica scelta di qualità è quella di aver adottato nel 808 un sensore grande quasi quanto quella della Nikon 1... visto in questo modo il sensore del 808 non sembra così incredibile, visto che le prestazioni sono decisamente peggiori di quello Sony

Originariamente inviato da: Venturer
Forse questo rapporto lascia un po' il tempo che trova eppure più di uno ha citato, in passato, l'equivalenza che per eguagliare un dorso analogico di altissima gamma (con le migliori ottiche a disposizione) sarebbe stato necessario almeno un sensore digitale da 80Mpx!
Che la qualità della fotografia analogica su grandi ingrandimenti venga eguagliata da un sensore digitale da 80Mpixel ci posso anche credere ma il punto è: chi è nel mondo che usa ingrandimenti tali se non studi fotografici che devono riprodurre una foto nella facciata di un palazzo?

Come giustamente hai scritto, l'equivalenza pellicola-sensore lascia il tempo che trova.
La pellicola innanzitutto non è stata abbandonata per mancanza di qualità, ma per la scomodità di passare (parlo del colore) comunque in un sistema di acquisizione digitale, peraltro costosissimo.
Già oggi la differenza di qualità tra un imacon e uno scanner a tamburo da 10.000 dpi è tale da giustificare il maggior esborso. Non oso pensare cosa sarebbe successo se gli investimenti sulla pellicola non fossero cessati negli ultimi 20 anni. Si sarebbe arrivati al punto che anche uno scanner da 50.000 euro sarebbe diventato un collo di bottiglia.

PS 80MP credo che non servano a nessuno. Chi fa foto di moda usa tutti i trucchi possibili ed immaginabili per abbassare il dettaglio della pelle, e il tipo di illuminazione usata si ripercue negativamente anche sugli abiti.
Chi fa foto di architettura usa (credo) ancora il banco ottico. E con un negativo grande come una foto ingrandire non è un problema.
Foto di automobili e oggettistica, hanno per loro natura un livello di dettaglio finito. Se hai un immagine pulita puoi permetterti ingrandimenti esagerati senza perdita.
80MP servono solo per le foto di paesaggi. E' l'unico genere (ci sono altri?) dove gli MP fanno effettivamente la differenza

PPS I cartelloni pubblicitari, quelli che vedi mentre stai in macchina si possono fare anche con 6MP.
Commento # 15 di: Mercuri0 pubblicato il 27 Luglio 2013, 10:46
Originariamente inviato da: tuttodigitale
Va detto che la scelta progettuale di Nokia non è la migliore se parliamo di prestazioni ma è stato un compromesso condizionato da:
1) Marketing. L'acquirente medio crede ancora alla favola che più MP significhi maggior qualità.
2) impossibilità di avere uno zoom ottico. I pochi Smartphone che lo adottavano avevano aperture relative ridicole.

Io vorrei la tecnologia di Nokia anche sulle mirrorless.

A me piace girare con lenti prime, per la loro luminosità e compattezza.

Con un sensore da 64 megapixel, un 14mm pancake f1.4 che uso sulla OM-D diventerebbe un 20-65 f1.7-f5.6

Imo ancora siamo lontani da considerare finita la corsa ai megapixel. La corsa finirà quand i pixel uscirano dalle equazioni (con i "digital film" da svariati gigapixel)
Commento # 16 di: roccia1234 pubblicato il 27 Luglio 2013, 11:11
Originariamente inviato da: frankie
In certi casi, i Mpx servono, non sto parlando nelle foto sportive (1dx) ma da quanto leggevo in giro molti chiedono una canon da studio con molti Mpx, 41 o 75 che siano.

Certo serve il sensore e l'ottica giusta, ma stiamo parlando di FF professionale, non di uno smartphone ( )

Comunque anche su FF esiste il limite della diffrazione, benchè le ottiche abbiano un apertura numerica molto più ampia.


Però mica si scatta sempre a tutta apertura .

Con 75 mpx su FF inizieresti ad avere problemi di diffrazione tra f/5.6 e f/8.

Comunque, non è che se si scatta oltre il limite di diffrazione la foto appare morbida a prescindere... semplicemente scattare a 75mpx a f/8 piuttosto che 50 mpx, sempre a f/8, non porta alcun vantaggio significativo nel dettaglio.

Originariamente inviato da: Venturer
Forse questo rapporto lascia un po' il tempo che trova eppure più di uno ha citato, in passato, l'equivalenza che per eguagliare un dorso analogico di altissima gamma (con le migliori ottiche a disposizione) sarebbe stato necessario almeno un sensore digitale da 80Mpx!
Che la qualità della fotografia analogica su grandi ingrandimenti venga eguagliata da un sensore digitale da 80Mpixel ci posso anche credere ma il punto è: chi è nel mondo che usa ingrandimenti tali se non studi fotografici che devono riprodurre una foto nella facciata di un palazzo?


Ha ben poco senso parlare di mpx equivalenti della pellicola, perchè cambia in base al tipo di pellicola, a come è stata esposta, a come è stata sviluppata... posto di aver montato l'ottica perfetta che non esiste.

Inoltre non hai specificato il formato. 35mm? 6x4,5? 6x9?

Originariamente inviato da: rutzer
Ma perchè invece non si impegnano a sfornare una FF da 700?


5d mk I usata, anche a 500 .
Commento # 17 di: mizio154 pubblicato il 15 Dicembre 2013, 15:04
Inutile

La Canon 1DX ha "soli" 18 megapixel ma costa uno sproposito e fa foto da dio, quelle di fascia inferiore come la nuova 70d hanno 22 mpixel ma sono comunque inferiori. I megapixel servono per la definizione dell'immagine, ma parliamoci chiaro, chi è che stampa foto grandi come facciate di un palazzo? per le 10x15 basta 1 mpixel per avere immagini buone. Troppi megapixel poi mettono sotto torchio le memorie, già molti utenti Nikon che conosco si lamentano dei 36 megapixel della D800 perchè la memory card non riesce a memorizzare in fretta le immagini (quando ci sono eventi come matrimoni o foto sportive la velocità è essenziale).
Se si troveranno memorie moooooolto più veloci delle attuali bene, altrimenti l'aumento della risoluzione potrebbe essere un boomerang per le case produttrici di fotocamere.
Immaginate una fotocamera 36/75 megapixel che siano, in grado (sulla carta) di scattare 12-15 o più foto al secondo che viene limitata a 5 - 6 dalla velocità della memoria... Bella rosicata per chi spende un sacco di soldi per comprare queste macchine...
Commento # 18 di: san80d pubblicato il 15 Dicembre 2013, 16:09
scusate l'ignoranza... ma a che servono tutti sto megapixel?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »