APS-C e ottica fissa: Fujifilm punta su FinePix X100

APS-C e ottica fissa: Fujifilm punta su FinePix X100

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“Con FinePix X100 Fujifilm punta sulla qualità di un sensore da 12 megapixel di grosse dimensioni e un'ottica grandangolare con alta apertura di diaframma”


Commenti (72)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 21 di: Kappa76 pubblicato il 21 Settembre 2010, 15:44
Che meraviglia ! non ho altre parole
Commento # 22 di: CaFFeiNe pubblicato il 21 Settembre 2010, 15:58
se riescono a mettere un sensore tipo reflex su una macchina cosi' piccola,
non capisco perchè non lo mettano ad esempio nelle bridge, che hanno a disposizione piu' spazio, e che quindi magari manterrebbe anche un prezzo piu' basso....

che so una bridge, con sensore aps-c da 300 400 euro sarebbe un ottimo affare.... a differenza di una reflex base hai i vantaggi di flessibilita' e di portabilita', senza pero' rinunciare alla qualita'....

vero che ci sono bridge con una qualita' QUASI vicina a una reflex base (tipo la s200exr)...
ma mi sono sempre chiesto, perchè non applicare anche il sistema reflex a macchine del genere... si una s200exr ha ad esempio una qualita' piu' che ottima ma probabilmente peggio di una reflex da 350 euro proprio per il sensore...(che gia è piu' grande di quello solito delle bridge)

io pensavo fosse una questione di spazi e dimensioni, ma vedendo che lo mettono in una macchina compatta...

Commento # 23 di: the_joe pubblicato il 21 Settembre 2010, 16:12
Originariamente inviato da: CaFFeiNe
se riescono a mettere un sensore tipo reflex su una macchina cosi' piccola,
non capisco perchè non lo mettano ad esempio nelle bridge, che hanno a disposizione piu' spazio, e che quindi magari manterrebbe anche un prezzo piu' basso....

che so una bridge, con sensore aps-c da 300 400 euro sarebbe un ottimo affare.... a differenza di una reflex base hai i vantaggi di flessibilita' e di portabilita', senza pero' rinunciare alla qualita'....

vero che ci sono bridge con una qualita' QUASI vicina a una reflex base (tipo la s200exr)...
ma mi sono sempre chiesto, perchè non applicare anche il sistema reflex a macchine del genere... si una s200exr ha ad esempio una qualita' piu' che ottima ma probabilmente peggio di una reflex da 350 euro proprio per il sensore...(che gia è piu' grande di quello solito delle bridge)

io pensavo fosse una questione di spazi e dimensioni, ma vedendo che lo mettono in una macchina compatta...


Il problema non è la dimensione del sensore, ma quella delle ottiche necessarie a coprire le maggiori dimensioni dello stesso, vedi le Sony NEX che hanno un corpo minuscolo, ma appena ci metti sopra un 18-55 diventano mostri.....
Commento # 24 di: demon77 pubblicato il 21 Settembre 2010, 16:15
Originariamente inviato da: CaFFeiNe
se riescono a mettere un sensore tipo reflex su una macchina cosi' piccola,
non capisco perchè non lo mettano ad esempio nelle bridge, che hanno a disposizione piu' spazio, e che quindi magari manterrebbe anche un prezzo piu' basso....

che so una bridge, con sensore aps-c da 300 400 euro sarebbe un ottimo affare.... a differenza di una reflex base hai i vantaggi di flessibilita' e di portabilita', senza pero' rinunciare alla qualita'....

vero che ci sono bridge con una qualita' QUASI vicina a una reflex base (tipo la s200exr)...
ma mi sono sempre chiesto, perchè non applicare anche il sistema reflex a macchine del genere... si una s200exr ha ad esempio una qualita' piu' che ottima ma probabilmente peggio di una reflex da 350 euro proprio per il sensore...(che gia è piu' grande di quello solito delle bridge)

io pensavo fosse una questione di spazi e dimensioni, ma vedendo che lo mettono in una macchina compatta...


Guarda, dico una malignità magari ma credo sia proprio una pura questione di target!
Per come la vedo io, salvo pochissime eccezioni, le bridge sono creazioni del marketing che unendo discutibili vetri "super zoom" a microscopici sensori da compatta producono specchietti per le allodole per far abboccare chi non ha esperienza.

Se facessero una BRIDGE con sensore APS-C questa avrebbe di fatto prestazioni del tutto simili ad una reflex entry level (anche se poi le lenti sarebbero più sfigate).
Il risultato sarebbe la morte del mercato delle reflex entry level in favore delle "super bridge".
Commento # 25 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 21 Settembre 2010, 16:26
Originariamente inviato da: the_joe
Il problema non è la dimensione del sensore, ma quella delle ottiche necessarie a coprire le maggiori dimensioni dello stesso, vedi le Sony NEX che hanno un corpo minuscolo, ma appena ci metti sopra un 18-55 diventano mostri.....


*
Altro che Target, l'ottica ha il suo peso e dimensioni, e tanto più è grande il sensore, tanto più lo deve essere l'ottica!
Fare un 20x per APS-C è praticamente impossibile... Quelli che ci sono ora sono per cinematografia e per mantenere qualità e luminosità buone/decenti hanno dimensioni da Sigma 200-500/2.8 e peso sui 5 kg abbondanti...
Commento # 26 di: Manuel333 pubblicato il 21 Settembre 2010, 16:29
è una macchina di nicchia ovviamente non sarà capita dal grande pubblico
Commento # 27 di: alexsky8 pubblicato il 21 Settembre 2010, 16:33
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
*
Altro che Target, l'ottica ha il suo peso e dimensioni, e tanto più è grande il sensore, tanto più lo deve essere l'ottica!
Fare un 20x per APS-C è praticamente impossibile... Quelli che ci sono ora sono per cinematografia e per mantenere qualità e luminosità buone/decenti hanno dimensioni da Sigma 200-500/2.8 e peso sui 5 kg abbondanti...


ci vuole un telescopio da 10000€
Commento # 28 di: the_joe pubblicato il 21 Settembre 2010, 16:35
Originariamente inviato da: Manuel333
è una macchina di nicchia ovviamente non sarà capita dal grande pubblico


Il grande pubblico, secondo te, fotografa sempre con un 35mm equivalente?
Commento # 29 di: alexsky8 pubblicato il 21 Settembre 2010, 16:36
Originariamente inviato da: Manuel333
è una macchina di nicchia ovviamente non sarà capita dal grande pubblico


anche secondo me non verrà capita a quel prezzo e senza ottiche intercambiabili
Commento # 30 di: demon77 pubblicato il 21 Settembre 2010, 16:37
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
*
Altro che Target, l'ottica ha il suo peso e dimensioni, e tanto più è grande il sensore, tanto più lo deve essere l'ottica!
Fare un 20x per APS-C è praticamente impossibile... Quelli che ci sono ora sono per cinematografia e per mantenere qualità e luminosità buone/decenti hanno dimensioni da Sigma 200-500/2.8 e peso sui 5 kg abbondanti...



giusto.. dimenticavo che l'biettivo non potrebbe permettersi pù numeri spropositati tipo 20X ma diventerebbe subito "5X"..
che ovviamente va contro la regola base del marketing!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor