Panasonic FZ1000, la bridge con sensore da 1 pollice

Panasonic FZ1000, la bridge con sensore da 1 pollice

di Alberto De Bernardi , Roberto Colombo , pubblicato il

“La bridge Lumix FZ1000 prova a coniugare super-zoom (16x equivalente a 25-400mm) e qualità, con ottica pregiata e sensore da 1 pollice. Video 4K e messa a fuoco DFD altre due sue attrattive importanti. ”


Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: GiovanniGTS pubblicato il 15 Giugno 2014, 12:50
Originariamente inviato da: aled1974

se prendi una ML µ4/3 e vuoi coprire gli stessi mm con un'apertura ƒ2.8-4 quanto spendi?

e lo dico da possessore di una µ4/3

ciao ciao


solito discorso trito e ritrito .... quanti stop di vantaggio ha il m4/3 rispetto al sensore da 1"?

il paragone lo si fa sempre in termini di QI e non solo di aperture e focali se poi gli altri parametri sono diversi .....

ad es.

Nikon D5100 + Tamron 18-250, spendi di meno, fai crop e stai a 400mm agevolmente .... alla max focale non è f4, ma alzando gli ISO hai comunque una QI nettamente superiore ....

ergo sta macchina non serve ad una cippa soprattutto al prezzo al quale
è proposta ..... a 300 euro forse forse .....

ma come dimostrato una qualsiasi reflex APS-C + zoommotto è più versatile (voglio vederti a fare foto in musei, chiese, interni, esterni con scarsa luce, ecc.. con quella bridge ....) ha una QI maggiore e costa di meno .........
e il tutto con il solo zoommotto ..........
Commento # 12 di: aled1974 pubblicato il 15 Giugno 2014, 14:37
veramente non si diquisiva su questo ma sul fatto che è più grande e costosa di qualsiasi µ4/3 *

poi ovvio più è grande il sensore e meglio è, io ho proprio una µ4/3 con un panasonic 45-200 che a 200mm (400 "equivalenti" è ƒ5.6

non a caso tu hai poi citato una macchina aps-c, quindi con un sensore ancora più grande

io non ho detto che questa è la macchina definitiva che sostituirà le reflex eh, perchè mi sa che hai frainteso in questo senso.
Anzi, ho detto che [U]NON si può[/U] paragonarla alle ML (e ovviamente alle reflex) e che nel segmento in cui è proposta, le bridge, ha al momento come termine di paragone la sony rx10

ciao ciao

P.S.
la mia "vecchia" olympus e-pl2 superati i 400 iso sia con il 14-42II che con il 45-200 ha un QI non propriamente esaltante

P.S.2
* dato che nel consorzio µ4/3 non esiste un tuttofare come quello che hai citato per aps-c: abbiamo 14-140 in casa panasonic e 14-150 in casa olympus, entrambi ƒ4.0-5.6. Sarebbe da provare a confrontare un crop µ4/3 ƒ5.6 con lo scatto ƒ2.8 di sony, qualità, sfocato etc...
Commento # 13 di: gia12 pubblicato il 18 Giugno 2014, 13:34
Scusate, forse è ovvio per tutti voi, ma per me no: cosa centra la misura "un pollice" (cioè 25,4 mm) con le misure del sensore 13.2 x 8.8 mm ??? Una spiegazione semplice, possibilmente. Grazie. Comunque una macchina molto interessante.
Commento # 14 di: gia12 pubblicato il 18 Giugno 2014, 13:54
Mi rispondo da solo http://www.spotimaging.com/iq/image-sensor-format.html è 'sta vecchia storia del Vidicon degli anni 50....
Commento # 15 di: D3stroyer pubblicato il 16 Luglio 2014, 11:45
ha tutto quello che avrei voluto prima di acquistare la RX100, però 900 è fuori mercato
Commento # 16 di: ceschi pubblicato il 31 Luglio 2014, 11:53
Usare un reflex con un 18-200 è un abominio

Originariamente inviato da: demon77
Per come la vedo io un 16X di zoom è tanto inutile quanto di fatto inutilizzabile salvo uso di treppiede.


Ma anche no, 400mm si usano tranquillamente a mano libera
Commento # 17 di: D3stroyer pubblicato il 06 Agosto 2014, 12:02
si confronta con la RX10 e sono molto simili a quanto pare da varie recensioni. Il prezzo è altino, prevedo un 650 euro tra 7-8 mesetti, il che la renderebbe ottima per il tipo di lavoro che svolge.
Commento # 18 di: Maurofog pubblicato il 26 Agosto 2014, 11:57
Si deve partire dalle esperienze e poi vediamo....

Ho letto i commenti precedenti, ci sono ottimi argomenti e "partiti presi". Ho buttato via le reflex a pellicola nel 2002, da allora divieto assoluto di comprare reflex, odio borsoni e obiettivi, ed ho avuto il meglio delle bridge (Canon Powershot G6 e G12, Panasonic FZ 50, FZ 150, FZ 200, passando per micro 4/3 Panasonic G2 e GH2), fino a quando mi sono fatto convincere ed ho venduto la mia amatissima FZ 200 e mi sono ricomprato la reflex, una modesta Canon Eos 600D, abbinata ad un tuttofare Sigma 18/250 da viaggio (e qui ho rifatto la mia bridge, forse meglio della FZ200 in luce scarsa, non paragonabile assolutamente alle qualità video della bridge, con la 600D si fanno solo video di emergenza) e poi mi sono comprato, alla faccia del no ai borsoni, anche il 24/105 riga rossa Canon. Ora avrò sicuramente gli strali dei grandi fotografi e grandi artisti on line, io lavoro in RAW e comprimo tramite Digital Photo Professional di Canon, correggo molto poco e non uso niente in post produzione, la foto o la fai buona o la cancelli i Photoshop secondo me non hanno senso, e state tranquilli che sull'esperienza veramente positiva fatta con la Panasonic FZ 200, appena esce questa signora qua, ed ho modo di toccare con mano le grandi positività espresse in review approfondite fatte da altri siti, io vendo tutto il "corredino" reflex e mi riprendo la bridge. Non userò un f4 a 3200 iso, ma ho un 2.8 a 1600 che è buono, non avrò bisogno degli occhialini per vedere come è venuta la foto, guardo dentro il mirino ad alta definizione (era così sia sulla GH2 che sulla FZ200) che ha già impostato la mia diottria e sono a posto. I video poi sono veramente un altro pianeta, già con la FZ200 lo erano, e qui da quello che leggo ed ho visto in YT siamo ancora in netto miglioramento.
Se poi non avete mai fotografato con un vetro Leica dei top di gamma montato sulle bridge Panasonic top di gamma, fatelo e poi mi farete sapere (il Vario Elmarit non gli altri).
900 euro? secondo me li vale tutti, se poi esce tra i 700 e gli 800 euro meglio ancora!
Saluti a tutti.
Mauro.
Commento # 19 di: +Benito+ pubblicato il 26 Agosto 2014, 12:05
Non ho capito se è una cosa di nostra utilità sapere cosa hai fatto nella vita.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor