Sony Alpha A99: i nostri dubbi

Sony Alpha A99: i nostri dubbi

di Roberto Colombo, pubblicata il

“La tecnologia SLT sarà abbastanza matura per la qualità che chi compra una fotocamera full frame si aspetta? Sony Alpha A99 sarà il banco di prova”

Sony ha deciso di puntare in modo deciso sul formato pieno, venendo incontro ai desideri espressi da molti utenti in questi ultimi anni. Il colosso nipponico non si è limitato a un nuovo prodotto, ma ha costruito attorno al suo nuovo sensore CMOS Exmor da 24,3 megapixel ben tre nuove proposte, con declinazioni molto diverse.

La videocamera NEX-VG900E è un'interpretazione molto particolare e porta il sensore pieno formato su un prodotto dedicato al video, rendendo evidente quale sia uno dei trend attuali in questo settore.

Molto particolare è la nuova Cyber-shot RX1: un corpo compatto che ospita un'ottica Carl Zeiss Sonnar T* 35mm e il sensore Full Frame da 24,3 megapixel, candidandosi ad essere uno dei prodotti più desiderati per la street photography.

Sony Alpha A99 è la declinazione più comune, ma è quella che in realtà ci fa emergere più dubbi. Se da un lato RX1 dovrebbe mettere a disposizione un'accoppiata ottimizzata tra ottica e sensore, il recente confronto che abbiamo fatto sulle pagine di Fotografi Digitali tra Sony Alpha A77 e Sony NEX7 ci ha mostrato come la tecnologia SLT si ancora ai suoi primi passi e non sia inifluente sulla qualità dell'immagine.

Deviando una parte del flusso luminoso verso il modulo autofocus a rilevazione di fase, lo specchio semitrasparente diminuisce la quantità di luce che raggiunge il sensore, obbligando quest'ultimo a un lavoro extra in condizioni di scarsa illuminazione.

Sotto il punto di vista della qualità dell'immagine, soprattutto agli alti ISO, Sony NEX-7 ci ha convinto in misura nettamente maggiore rispetto alla sorellona, che però ha un vantaggio netto sul fronte della messa a fuoco, frangente dove il sistema basato sul contrasto di Sony NEX-7 vede delle difficoltà quando la luce comincia a scarseggiare.

Le nuove intepretazioni mirrorless Sony, che ha seguito l'idea di altri produttori e inserito dei sensori a rilevazione di fase sul piano focale, dovrebbero risolvere questo tipo di problema. A questo punto è ancora necessario utilizzare lo specchio SLT e il modulo AF a rilevazione di fase se sul sensore pieno formato di Sony α99 sono già presenti ben 102 punti con il compito di effettuare proprio la rilevazione di fase?

È questo il nostro grosso dubbio, che potrà essere fugato solo con l'esperienza diretta con la macchina. Sony per ottimizzare la risoluzione ha ridisegnato anche il filtro antialiasing, forse questo potrebbe essere sufficiente per far fare un salto alla qualità delle immagini. Si tratta di un passaggio di maturazione del sistema SLT, che come abbiamo detto è molto giovane rispetto a molte altre tecnologie.

Altro punto nodale sarà la gestione delle immagini da parte del processore BIONZ: nelle recensioni di Alpha A77 e Sony NEX-7 abbiamo sottolineato come la post produzione dei file RAW porti a risultati molto migliori a quelli che la macchina salva in JPEG sulla scheda di memoria. Il fatto che Sony Alpha A99 offra supporto RAW a 14-bit è un buon motivo per affidarsi allo sviluppo in camera chiara, ma sono molte le situazioni in cui anche i professionisti necessitano di un ottimo file JPEG e Sony dovrà dimostrare di aver fatto un passo in avanti anche su questo fronte.


Commenti (10)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Chelidon pubblicato il 12 Settembre 2012, 17:21
Sinceramente capisco poco il dubbio.. O almeno si possono mettere in dubbio tutte le SLT sotto questo aspetto, ma se hanno scelto quella strada su tutta la gamma vuol dire che lo spazio c'è per quelle e non c'era più per le reflex.

La A99 sarà una FF SLT e allora a maggior ragione sarà su una strada che si distingue dalle FF SRL e non penso che mezzo stop di peggioramento sul rumore (perché a questo ammonta la caduta dello specchio), possa essere considerato peggio che avere su un prodotto del genere (ricordiamo che si rivolge a chi compra FF professionali) un AF incapace di fare tracking o implementazioni acerbe di AF ibridi sul sensore simili a quanto alla prova dei fatti si cominciano a vedere solo ora.
Differenze del genere sul rumore ci sono già nei prodotti normali semplicemente per le differenze nei sensori e sono poco influenti all'atto pratico: per esempio non è che un canoniano cambia sistema perché il 18Mpx della 7D è meno pulito del 16Mpx di una D7000, invece magari lo farebbe per un autofocus in tracking al livello di una 1100D!

Mi sembra troppo presto per rischiare a sperimentare con AF ibridi su un prodotto così di punta, che poi in Sony non abbiano mai brillato sul trattamento del rumore nel JPEG è un'altra storia e certo lo specchio non aiuta, ma non mi pare un problema insormontabile o tale da buttare un AF a fase.
Commento # 2 di: Black_Air pubblicato il 12 Settembre 2012, 18:08
sono completamente in accordo con Chelidon,
la perdita di luce credo si fermi in effetti anche prima ad un terzo di stop,
questa reflex sulla carta sembra estremamente riuscita
Commento # 3 di: Emopunk pubblicato il 12 Settembre 2012, 18:59
Sicuri che sia un commento disinteressato il vostro?

Sinceramente sono rimasto sorpreso da questo trafiletto. Testate fotografiche ben più autorevoli della vostra (senza offesa, per carità sembrano avere impressioni che vanno nella direzione opposta. Poi per carità, ognuno è libero di pensare quel che vuole. Ma di qui a farne un trafiletto di avvertimento prima che ancora ce la abbiate tra le mani..
Commento # 4 di: Barra pubblicato il 12 Settembre 2012, 19:19
Bisogna dire che il mondo della fotografia è un po' come le religioni. Ognuno fa parte di "quella giusta" e tutti ce l'hanno a morte con il "nuovo che avanza".....
Commento # 5 di: gallo88 pubblicato il 12 Settembre 2012, 20:39
Originariamente inviato da: Emopunk
Ma di qui a farne un trafiletto di avvertimento prima che ancora ce la abbiate tra le mani..


Giustissimo. è stata presentata oggi e subito a sputare sentenze e timori reverenziali su qualcosa che non si conosce. Nessuno, a parte Sony, sa come funzionerà questo AF ibrido su un sensore FF, cioè con densità di pixel ben diverse dagli Aps-c della stessa casa.
Secondo me questa FuFu convincerà qualche Canikon a passare all'innesto A, anche in virtù delle lenti Zeiss AF...
Commento # 6 di: GeneraleMarkus pubblicato il 13 Settembre 2012, 07:54
È imbarazzante questo appunto/articolo da parte di una testata che dovrebbe esser imparziale e parlare solo di fatti (cioè recensendo i prodotti). È come se io avessi dei dubbi al riguardo della vostra buona fede nell'averlo scritto, senza mai avervi conosciuto... d'altronde sarebbe un dubbio lecito anche il mio no?
Commento # 7 di: Emopunk pubblicato il 13 Settembre 2012, 09:32
Dai non infieriamo. Vedrete che siti come Dpreview, Imaging-resource, ThePhoblographer (tanto per citarne alcuni) si stanno sbagliando in queste ore. Vedrete che dopo aver letto il monito di fotografidigitali correggeranno le loro anteprime e capiranno che le macchine di un certo livello le possono fare solo Canon e Nikon. A proposito, come mai loro l'hanno già avuta in prova e voi siete qui a scrivere basandovi sul nulla? Chissà..
Commento # 8 di: capellone24 pubblicato il 13 Settembre 2012, 09:39
mah...l'unica cosa che lascia molti dubbi è questo articolo campato in aria.....aspettiamo di vedere qualche file dalla macchina e poi tiriamo delle conclusioni...

Ciauz

Commento # 9 di: Chelidon pubblicato il 13 Settembre 2012, 12:13
Originariamente inviato da: GeneraleMarkus
È imbarazzante questo appunto/articolo da parte di una testata che dovrebbe esser imparziale e parlare solo di fatti (cioè recensendo i prodotti).

Secondo me non l'hanno fatto in malafede, è più probabile che un po' ingenuamente volessero tenere alto il dibattito alla luce delle loro ultime due recensioni su quei prodotti...

Certo è un po' ingenuo lamentarsi dell'ovvio fatto che la sensibilità di una SLT è un po' peggio della corrispondente NEX o lamentarsi del loro trattamento JPEG che è di tradizione (noto da anni :fiufiu "poco attento ai puristi, ma più da utente casuale".
E al pubblico malizioso probabilmente appare un po' più "ingenuo" ancora, il fatto di non accorgersi che lamentele dello stesso ordine di grandezza da pixel-peeper facevano discutere anche quando usci il sensore da 18Mpx canon rispetto alla concorrenza, per fare un esempio noto, o i fra i differenti sensori delle u4/3, per farne altri.. E che una testata che si occupa di fotografia dovrebbe rendersi conto che queste sono inezie rispetto ad altri aspetti fotografici, ma capisco che forse ogni tanto sia complesso dare il giusto peso alle cose e questa è un opinione personale..
Commento # 10 di: Human_Sorrow pubblicato il 13 Settembre 2012, 14:06
Hanno espresso dei dubbi e specificato che bisognerà vedere macchina alla mano.

È questo il nostro grosso dubbio, che potrà essere fugato solo con l'esperienza diretta con la macchina.

Non capisco che problema abbiate ...
Ma tanto qui, ogni volta che vieni a leggere i commetti non c'è mai niente di utile o costruttivo, solo bambini che bisticciano o criticano ...
BenQ Monitor