Panasonic diminuisce i megapixel sulla sua superzoom Lumix FZ47

Panasonic diminuisce i megapixel sulla sua superzoom Lumix FZ47

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Panasonic aggiorna la serie di super-zoom Lumix FZ e con il modello FZ47 riduce di due megapixel la risoluzione del sensore, puntando invece su migliore autofocus e video Full HD”

In molti ritengono che continuare ad aumentare la risoluzione dei sensori delle fotocamere compatte sia un gioco inutile, che sicuramente non va nella direzione di aumentare la qualità fotografica. Se nel comparto delle compatte premium (trovate tre esempi a questo indirizzo) anche i produttori si sono trovati d'accordo con questa idea, nel segmento delle compatte standard e delle bridge fino ad ora l'arma dei megapixel è stata fondamentale per il marketing.

Panasonic ha deciso di invertire questa tendenza con l'ultima sua superzoom in ordine di tempo, erede del modello Lumix FZ45 da 14 megapixel. La nuova Panasonic Lumix FZ47, infatti, adotta un sensore Hi-Speed CCD in formato 1/2,33" da 12,1 megapixel, una risoluzione ridotta rispetto al precedente. Il nuovo sensore, accoppiato all'elettronica della macchina, si concentra a migliorare la velocità dell'autofocus e a fornire supporto ai video Full HD 1080i (50/60 fps), oltre che raffiche di foto a 3,7 fps in piena risoluzione e 10 fps in risoluzione ridotta a 3 megapixel.

L'ottica è la stessa LEICA DC VARIO-ELMARIT stabilizzata con focale equivalente 25-600mm e zoom 24x: in questo caso ha però guadagnato il trattamento antiriflesso Nano Surface, che abbiamo visto utilizzato nell'obiettivo 25mm f/1.4 dedicato alle mirrorless Micro Quattro Terzi. La fotocamera offre display da 3" e 460k punti e mirino elettronico da circa 201.000 punti. Forse per non sovrapporsi alle compatte premium (come Lumix LX5, di cui trovate il nostro primo contatto a questo indirizzo) la nuova Lumix FZ47 non integra il supporto RAW.

Novità nella gamma Panasonic anche la compatta budget Lumix DMC-LS5, che a fronte di apparenza da entry level offre sensore da 14.1 megapixel, ottica con zoom 5x a partire da 26mm di focale equivalente e apertura massima di diaframma F2.8. In ambito video offre supporto 720p. La pone nel settore entry level la soluzione scelta per l'alimentazione: due batterie stilo AA.


Commenti (23)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 21 Luglio 2011, 09:31
anche perchè in molti non ci pensano, ma 14 Mpixel sono veramente tanti (ci stampi un A3 a 300 dpi), anche se ritagli l'immagine (cosa non consigliabile con le compatte e le bridge, visto che "emergono" le gabole dell'accoppiata sensore+ottica.

mi piacerebbe una compattina con zoom max 5x con sensore "onesto" e 6 Mpixel: roba da taschino, buona qalità fino a 400 iso e file non enormi!
Commento # 2 di: demon77 pubblicato il 21 Luglio 2011, 09:35
Vabbeh siamo ancora ben lontani da numeri che abbiano un senso.. questa super zoom è e resta un cesso ridicolo ma quanto meno sembra che la tendenza del marketing si sitia FINALMENTE invertendo!
Commento # 3 di: the_joe pubblicato il 21 Luglio 2011, 09:51
Originariamente inviato da: Paganetor
anche perchè in molti non ci pensano, ma 14 Mpixel sono veramente tanti (ci stampi un A3 a 300 dpi), anche se ritagli l'immagine (cosa non consigliabile con le compatte e le bridge, visto che "emergono" le gabole dell'accoppiata sensore+ottica.

mi piacerebbe una compattina con zoom max 5x con sensore "onesto" e 6 Mpixel: roba da taschino, buona qalità fino a 400 iso e file non enormi!


Guarda che esistono già, le varie top di gamma hanno le caratteristiche che cerchi, secondo me l'unico neo è il prezzo che le mette fuori gioco arrivando a costare quanto un kit reflex entry level, naturalmente la trasportabilità di una S95 è ben diversa da una 1100D+18-55


Originariamente inviato da: demon77
Vabbeh siamo ancora ben lontani da numeri che abbiano un senso.. questa super zoom è e resta un cesso ridicolo ma quanto meno sembra che la tendenza del marketing si sitia FINALMENTE invertendo!


@DEMON ma che t'hanno mai fatto di male le compatte che in tutte le news che ne parlano entri tu a gamba tesa a denigrarle, manco tu fossi il dio assoluto della fotografia di qualità, stai un po' più in basso e rilassati che non lo sei.....


Per il topic, speriamo che di pari passo alla diminuzione di MP sia arrivato anche qualche miglioramento nella gamma dinamica e nella tenuta al rumore digitale perlomeno agli ISO medio-bassi, se così fosse sarebbe un bel passo in avanti.
L'unico modo per saperlo, come al solito è aspettare che qualcuno la provi.
Commento # 4 di: Notturnia pubblicato il 21 Luglio 2011, 09:56
ho usato per un bel po' una fuji con zoom 10x (o 8x non ricordo..) e sensore 12Mpixel.. e devo dire che le foto erano fatte bene.. anzi.. rispetto alla reflex che ho erano molto cariche di colore.. ma il dettaglio non era peggiore nonostante il "microsensore".. non ho mai trovato corretto il denigrare gli oggetti senza averli avuti..

non conosco questa panasonic.. ma un oggetto simile puo' tornare comodo quando si vuole qualcosa di compatto tuttofare.. quando vado in moto mi porto la sony da 7.2Mpixel e non la reflex.. e mi ci diverto lo stesso.. stampo lo stesso.. e quando le metto sull'album in 13x18/19 non noto differenze.. ovvio.. quando faccio i quadri uso la reflex.. ma.. dire che una macchinetta è un cesso è ipocrita..
Commento # 5 di: Evangelion01 pubblicato il 21 Luglio 2011, 09:57
Originariamente inviato da: demon77
Vabbeh siamo ancora ben lontani da numeri che abbiano un senso.. questa super zoom è e resta un cesso ridicolo ma quanto meno sembra che la tendenza del marketing si sitia FINALMENTE invertendo!


Detto da uno che non l'ha provata non è molto credibile direi... e poi dimmi, quanto devi spendere in ambito reflex per coprire una focale simile?
Commento # 6 di: demon77 pubblicato il 21 Luglio 2011, 10:38
Originariamente inviato da: the_joe
@DEMON ma che t'hanno mai fatto di male le compatte che in tutte le news che ne parlano entri tu a gamba tesa a denigrarle, manco tu fossi il dio assoluto della fotografia di qualità, stai un po' più in basso e rilassati che non lo sei...


Non ce l'ho con le compatte.
Una compatta costa cento euro, sta in una tasca e ovviamente ha i suoi limiti.
Al massimo mi infastidisce l'inutile presenza di 14 mpx quando ne gestisce a fatica 8..
A gamba tesa ci entro sulle bridge perchè (per me) sono cere e proprie truffe alle spalle degli utenti poco esperti.
Focali ASSURDE, sensori dozzinali DA COMPATTA e prezzi che si aggirano sui 400 euro.

Io la chiamo TRUFFA.. poi vedete voi.
Commento # 7 di: demon77 pubblicato il 21 Luglio 2011, 10:41
Originariamente inviato da: Evangelion01
Detto da uno che non l'ha provata non è molto credibile direi... e poi dimmi, quanto devi spendere in ambito reflex per coprire una focale simile?


1- per sapere che un ciao non va come un CBR non ho bisogno di provarli.
2- non VOGLIO coprire un focale simile solo per il gusto di bullarmene al bar.
se la devo coprire la devo coprire BENE, altrimenti ne copro meno.

Questo ovviamente per come la vedo io.
Poi se uno è felice di mettere 400 euro per foto da compattina sono fatti suoi.
Commento # 8 di: the_joe pubblicato il 21 Luglio 2011, 11:06
Originariamente inviato da: demon77
Non ce l'ho con le compatte.
Una compatta costa cento euro, sta in una tasca e ovviamente ha i suoi limiti.


Perchè?

Una compatta è una compatta ha i suoi pregi e i suoi difetti, il fatto che costi 100-200-1000 Euro è conseguenza delle caratteristiche e della qualità, non si può certo affermare un dogma come quello sopra senza alcuna base solida e reale, è solo una tua opinione (Fuji X100 e Leica X1 sono compatte ad esempio)

Al massimo mi infastidisce l'inutile presenza di 14 mpx quando ne gestisce a fatica 8..


Infatti stanno tornando indietro coi MP e comunque anche qua basta trovare il giusto compromesso e la tecnolgia và comunque avanti, pensa un po' che li stessi discorsi si sentivano e si sentono nientemeno che per le reflex ad ogni aumento di MP col risultato che oggi nessuno vorrebbe più una reflex da 6MP nemmeno regalata.....

A gamba tesa ci entro sulle bridge perchè (per me) sono cere e proprie truffe alle spalle degli utenti poco esperti.
Focali ASSURDE, sensori dozzinali DA COMPATTA e prezzi che si aggirano sui 400 euro.

Io la chiamo TRUFFA.. poi vedete voi.


Anche qua, ognuno è libero di pensarla come vuole, ma una truffa è una truffa, un oggetto in vendita che funziona è un'altra cosa.


Originariamente inviato da: demon77
1- per sapere che un ciao non va come un CBR non ho bisogno di provarli.


Senza considerare che un ciao magari è più comodo di un CBR per andare al bar e che non costa come un CBR

2- non VOGLIO coprire un focale simile solo per il gusto di bullarmene al bar.
se la devo coprire la devo coprire BENE, altrimenti ne copro meno.


Quindi rinunci a qualcosa in cambio di qualcos'altro, si tratta sempre di scegliere un compromesso.

Questo ovviamente per come la vedo io.
Poi se uno è felice di mettere 400 euro per foto da compattina sono fatti suoi.


Appunto, non vedo perchè entrare sempre a spalare fango.

"Non giudicare e non sarai giudicato" o "vivi e lascia vivere"
Commento # 9 di: demon77 pubblicato il 21 Luglio 2011, 11:25
Originariamente inviato da: the_joe
Perchè?

Una compatta è una compatta ha i suoi pregi e i suoi difetti, il fatto che costi 100-200-1000 Euro è conseguenza delle caratteristiche e della qualità, non si può certo affermare un dogma come quello sopra senza alcuna base solida e reale, è solo una tua opinione (Fuji X100 e Leica X1 sono compatte ad esempio)



Infatti stanno tornando indietro coi MP e comunque anche qua basta trovare il giusto compromesso e la tecnolgia và comunque avanti, pensa un po' che li stessi discorsi si sentivano e si sentono nientemeno che per le reflex ad ogni aumento di MP col risultato che oggi nessuno vorrebbe più una reflex da 6MP nemmeno regalata.....



Anche qua, ognuno è libero di pensarla come vuole, ma una truffa è una truffa, un oggetto in vendita che funziona è un'altra cosa.




Senza considerare che un ciao magari è più comodo di un CBR per andare al bar e che non costa come un CBR



Quindi rinunci a qualcosa in cambio di qualcos'altro, si tratta sempre di scegliere un compromesso.



Appunto, non vedo perchè entrare sempre a spalare fango.

"Non giudicare e non sarai giudicato" o "vivi e lascia vivere"


Si ma stai facendo un po' di confusione.

Per me una bridge super zoom è un CIAO travestito da CBR.. costa come un CBR e va come un CIAO.
Ora.. io la chiamo "truffa", tu preferisci chiamarla "possibile scelta"

Non vieto a nessuno di comprarle ma se una cosa mi fa schifo mi fa schifo.
Io dico la mia, tu dici la tua.

La LEICA X1 o la X100 o ancora la Sony NEX le definirei dei CBR travestiti da CIAO.

Le prestazioni sono da CBR e anche il prezzo comunque.
Di certo non posso dire che sono truffe, costano molto ma la qualità è elevatissima.
Commento # 10 di: CarmackDocet pubblicato il 21 Luglio 2011, 11:32
Ecco,

metteteci un bell'1/1,8" lasciando il resto invariato... e potrei farci un pensierino
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor