Superzoom e nuova LUMIX LX5 da Panasonic

Superzoom e nuova LUMIX LX5 da Panasonic

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Panasonic rinnova la gamma: oltre alla top di gamma Lumix LX5, molto attesa, troviamo due superzoom e una fotocamera rugged”

Panasonic si era già lasciata scappare tutti i dettagli sulla sua LUMIX DMC-LX5 qualche giorno prima del lancio, ma ora, forse con un po' di fretta dovuta alle informazioni trapelate, l'azienda giapponese ha rilasciato le presentazioni ufficiali di tutta la nuova gamma. LX5 è l'erede della ben nota LX3 della quale riprende l'elevata apertura, F2.0, e allunga l'escursione dell'obiettivo LEICA DC VARIO-SUMMICRON, che ora va da 24 a 90 millimetri equivalenti, continuando ad offrire la stabilizzazione dell'immagine POWER O.I.S.

Modello molto atteso utilizza un sensore ridisegnato CCD in formato 1/1,63", ma senza aumenti di risoluzione, che resta, fortunatamente in molti commenteranno, a 10,1 megapixel. Non manca la possibilità di registrare video in formato AVCHD Lite a 1280x720 pixel di risoluzione in formato progressivo. Il puntamento e la revisione delle immagini avvengono sullo schermo TFT LCD da 3" e 460.000 pixel.

Lumix DMC-FX700 punta invece maggiormente sul comparto video, con registrazione in Full HD in formato AVCHD Lite interlacciato e a 1280x720 pixel progressivo, ma offre comunque ottica LEICA DC VARIO-SUMMICRON 5x da 24mm di focale minima e apertura massima pari a f/2.2 e stabilizzazione d'immaginePOWER O.I.S. In questo caso il sensore MOS in formato 1/2,33" offre 14,10 megapixel di risoluzione.

DMC-FZ100 e FZ45 sono invece i nomi delle due nuove superzoom, con sensori da 14,1 megapixel in formato 1/2,33" e ottica LEICA DC VARIO-ELMARIT 24x a partire da 25mm equivalenti, che si spinge fino a 600mm equivalenti in formato 35mm.

La prima offre tra le altre cose la registrazione di video full HD 1080i, la seconda si ferma a 720p, ma in entrambi i casi la focale equivalente in registrazione di filmati, a causa dell'uso di una differente porzione di sensore, si attesta a 31-735mm equivalenti.

Completa il quadro una fotocamera rugged, la Lumix DMC-FT10, dotata di sensore in formato 1/2,33" da 14,1 megapixel e in grado di resistere a immersioni a 3 metri sott'acqua, a cadute da 1,5 metri e a temperature d'utilizzo fino a -10°C. In questo caso l'ottica non sporgente è di progettazione Panasonic e offre zoom 4x, con focale equivalente 35-140mm.


Commenti (24)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 22 Luglio 2010, 11:55
La LUMIX DMC-LX5 mi sembra carina, un CCD non male e non esagerato come densità unito a una buona ottica, anche lei non eccessiva.
Credo si un ottimo acquisto per una compatta con buone prestazioni.

Altro discorso invece la FZ100 che è il solito trappolone super marketing per turisti fessi..
CCD microscopico, densità Mpx esagerata, mega zoom inservibile.. LOL!
Commento # 2 di: Darkrunner pubblicato il 22 Luglio 2010, 11:55
Ma stanno un po' esagerando con queste bridge a mio parere. 24x di zoom ottico su 14 Mp su un sensore da 1/2,33"! Immagino le distorsioni dell'ottica e il rumore dato dai 14 Mpixel su un sensore così piccolo!
Tutto fumo
Commento # 3 di: Kappa76 pubblicato il 22 Luglio 2010, 11:59
Mi sembra che con la LX5 abbiano fatto un buon lavoro, nel segno della continuità e senza, per fortuna, rincorrere i megapixel... Positivo l'aumento di escursione dello zoom che passa da 24-60 (a dire il vero un pò cortino) ad un più sfruttabile imho 24-90. La LX3 era f/2,0-2,8, questa è f/2,0-3,3.
Commento # 4 di: StyleB pubblicato il 22 Luglio 2010, 12:10
sarò io... ma non so perchè pur trovandola la migliore delle 4 la lx5 mi convince poso in fattore "resistenza" l'obiettivo mi da l'impressione di doversi uccidere con la minima botta....
Commento # 5 di: ringway pubblicato il 22 Luglio 2010, 12:13
Concordo con le critiche verso queste compatte/bridge da milioni e milioni di pixel con sensori cosi' piccoli.

Ad oggi non ho visto compatte con una resa decente delle immagini nonostante nomi altisonanti per la lente e funzioni piu' o meno accattivanti.

Già a 400iso una compatta anche di fascia alta ha una resa veramente deprecabile. L'unica che finora ho trovato accettabile è la Canon G11, ma considerando il costo tanto vale prendere una reflex entry level.

Secondo me ad oggi, tra una compatta da 100 euro e una da 300 non trovo grosse differenze.
Commento # 6 di: moGio pubblicato il 22 Luglio 2010, 13:27
sembrerebbe che con la LX5 abbiano solo cambiato l'ottica da 24-60 a 24-90... mi pare pochino. Ci deve essere dell'altro... aspetto dpreview.

edit:
infatti sembra che:
- il sensore sia nuovo, con un layer in piu' che aumenta sensibilita' e saturazione (dynamic range)
- l'interfaccia utente e' nuova (ora simile a quella della GF1)
- il joistick e' stato sostituito da una ruota cliccabile
- qualche miglioria minore (la parte di grip per esempio o la connessione con il mirino ottico)
Commento # 7 di: marchigiano pubblicato il 22 Luglio 2010, 13:39
Originariamente inviato da: Kappa76
Mi sembra che con la LX5 abbiano fatto un buon lavoro, nel segno della continuità e senza, per fortuna, rincorrere i megapixel... Positivo l'aumento di escursione dello zoom che passa da 24-60 (a dire il vero un pò cortino) ad un più sfruttabile imho 24-90. La LX3 era f/2,0-2,8, questa è f/2,0-3,3.


quoto e spero che a 60mm la LX5 sia a f2.8 anche se ci credo poco... alla fine non so se questo è un passo avanti, bisogna pure vedere la resa della lente

Originariamente inviato da: moGio
sembrerebbe che con la LX5 abbiano solo cambiato l'ottica da 24-60 a 24-90... mi pare pochino


LX3 è nata perfetta, metterci mano è più facile a peggiorarla che migliorarla

60mm sono pochi è vero ma se aumentarli vuol dire perdere qualità meglio rimanere a 60mm e magari fare una versione da 30-90mm per dire

furbi alla pana che hanno evitato la LX4 dato che in cina il 4 è un numero sfortunato
Commento # 8 di: MiKeLezZ pubblicato il 22 Luglio 2010, 14:19
Originariamente inviato da: demon77
La LUMIX DMC-LX5 mi sembra carina, un CCD non male e non esagerato come densità unito a una buona ottica, anche lei non eccessiva.
Credo si un ottimo acquisto per una compatta con buone prestazioni.
Sicuramente sì, la LX3 è da anni una delle preferite. Poi con quel briciolo di zoom in più non può che aumentare la versatilità. Canon ha di che preoccuparsi per la sua S90, e vedremo cosa combinerà con la S100 in uscita a breve.

Altro discorso invece la FZ100 che è il solito trappolone super marketing per turisti fessi..
CCD microscopico, densità Mpx esagerata, mega zoom inservibile.. LOL!
La FZ100 monta un MOS e questa probabilmente è la classica zappa sui piedi, i primi sample mostrano infatti una impastatura e una mancanza di dettaglio che in casa FZ non c'è mai stata.

Sarebbe quindi preferibile la FZ45, ma d'altro canto questa viene proposta come segmento inferiore e non monta alcune chicche che invece ha la FZ100... Inoltre in entrambe Panasonic non ha aggiornato l'EVF come quello montato sulle M4/3 (probabilmente per una questione di costi), il che lascia tale bridge ancora "incompiuta".

In ogni caso non direi il 600mm sia "per fessi"... Ci inquadri cose che neppure ti sogneresti con alcun altra macchina. Certo se i MP fossero rimasti a 10 sarebbe anche meglio (di quei 600mm ne perdi almeno un centinaio a causa del sopraggiunto rumore che mangia il dettaglio).
Commento # 9 di: Chicco#32 pubblicato il 22 Luglio 2010, 17:39
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
Sicuramente sì, la LX3 è da anni una delle preferite. Poi con quel briciolo di zoom in più non può che aumentare la versatilità. Canon ha di che preoccuparsi per la sua S90, e vedremo cosa combinerà con la S100 in uscita a breve.


s100???



mi sai dare qualche info in più???

in giro non trovo nulla....

cmq la S90 rimane molto più compatta, quindi rimangono acnora su piani diversi secondo me....
Commento # 10 di: demon77 pubblicato il 22 Luglio 2010, 18:10
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
In ogni caso non direi il 600mm sia "per fessi"... Ci inquadri cose che neppure ti sogneresti con alcun altra macchina. Certo se i MP fossero rimasti a 10 sarebbe anche meglio (di quei 600mm ne perdi almeno un centinaio a causa del sopraggiunto rumore che mangia il dettaglio).


No, "per fessi" intendo la macchina nel suo intero!
A ben guardare alla fine la paghi poco meno di una reflex entry level.. inutile dire che è letteralmente un'altro pianeta!

La storia del 600 mm non la condivido e i motvi sono questi:

1- inquadri lontanissimo ma ti esce una foto con distorsioni mostruose e qualità da telefonino

2- per una foto così o hai il terppiede o nisba, quindi è oggettiviamente difficilissimo utilizzarlo!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor