La battaglia dei megapixel pronta a spostarsi sulle mirrorless

La battaglia dei megapixel pronta a spostarsi sulle mirrorless

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Tra le strategie dei produttori per attirare pubblico verso le mirrorless potrebbe esserci quella di inaugurare una nuova corsa ai megapixel: ecco i piani dei principali player nelle indiscrezioni attuali”

Puntualmente ci illudiamo che la battaglia dei megapixel sia scemata, ma ciclicamente assistiamo al ritorno dei produttori sul tema. Stando alle ultime indiscrezioni in rete pare sia il segmento delle mirrorless il prossimo che si getterà a capofitto nella corsa al più alto numero di pixel sui sensori. Stando alle fonti di 4/3Rumors, Panasonic e Olympus potrebbero portare tutta la nuova linea di EVIL Micro Quattro Terzi a 16 megapixel, seguendo quanto già fatto dal primo dei due produttori sulla sua Lumix GH2.

La mossa sarebbe la risposta alle strategie messe in atto dagli altri produttori: Samsung è data dai bene informati in procinto di arrivare sul mercato autunnale con le sue nuove NX20 e NX200 accreditate di 18 megapixel su sensore APS-C, mentre Sony avrebbe intenzione di equipaggiare la sua mirrorless top di gamma, la Sony NEX-7, con il sensore destinato alla reflex prosumer, portando il livello della sfida su APS-C a 24 megapixel.

Come dicevamo nella notizia di qualche giorno fa le mirrorless non sono ancora riuscite a conquistare il grande pubblico e probabilmente stanno tentando nuove strategie per attirare tutti quei clienti che al momento a parità di prezzo preferiscono affidarsi a una reflex entry level. Come sempre l'importante sarà valutare la qualità finale delle immagini scattate senza lasciarsi abbagliare dal numero di megapixel: di contro alcuni degli ultimi salti avanti nel numero di megapixel sul sensore hanno lasciato favorevolmente impressionati per qualità e a priori non vale la pena di iscriversi al partito 'più megapixel è per forza peggio'.

Di certo c'è che la battaglia tra i produttori nel settore mirrorless si farà sempre più dura nei prossimi tempi, anche considerato il poco spazio rimasto per gli altri in ambito reflex: secondo i dati IDC, che avevamo riportato nella news che trovate a questo indirizzo i primi tre player del mercato delle fotocamere a specchio si spartiscono l'86% delle vendite, con Canon leader con una quota del 44,5%.


Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 22 Aprile 2011, 10:14
io non lo so.. con le tecnologie di oggi da un sensore APS-C si potrebbe tirar fuori una 6-8 Mpixel DA PAURA capace di cose egregie in ogni condizione di luce (ottica permettendo), ma ormai avere lo zoom 30x non basta più per cui anche qui servono i numeroni...
Peccato!
Commento # 2 di: demon77 pubblicato il 22 Aprile 2011, 10:19
Ma che vergogna..
Ma possibile che anche in questa fascia quello che tira è il numero di megapixel e non la qualità effettiva delle foto????
Commento # 3 di: iorfader pubblicato il 22 Aprile 2011, 10:54
si ma la tizia in foto? perchè nessuno ne parla?

comunque effettivamente inizio a pensare anche io che andare dietro i MP non faccia migliorare le foto (dopo un certo tot chiaramente)
Commento # 4 di: AUTOMAN pubblicato il 22 Aprile 2011, 11:02
APS-C da 24megapissel!!!! Sono curioso di vedere il risultato.... e mi chiedo che capolavori di ingegneria ottica si dovranno usare per risolvere tutta quella risoluzione, e poi quanta diffrazione esce fuori? Ma alla fine di tutto la domanda che mi sorge spontanea è questa: ma che ci deve fare un comune cristiano fotoamatore con 24 mpixel? Ci stampa locandine pubblicitarie ogni giorno dispari? Con la mia da 14,6 già riesco a stampare dei 100x70 notevoli. Se penso poi che già ho terabyte di foto da backuppare, figuriamoci con i raw a 16bit.
Commento # 5 di: aled1974 pubblicato il 22 Aprile 2011, 11:45
P I E T A'

ciao ciao
Commento # 6 di: Spyto pubblicato il 22 Aprile 2011, 12:02
Aumentano i megapixel e diminuiscono la qualità delle tipe nelle foto
Commento # 7 di: FotoSem pubblicato il 22 Aprile 2011, 12:17
Io mi chiedo perchè non possano essere contenti anche non mettendo millemila megapixel su un sensore, ormai anche le entry level stanno diventando così, ma io mi chiedo, una persona normalissima come me, fotoamatore e non professionista, dovrà presto andare in giro con schede di memoria da 32gb e spendere patrimoni? o ancora le mie 4 e 8gb basteranno? .-. con questo ritmo penso proprio che snobbero le nuove fotocamere e cambierò la mia soltanto con modelli magari non più così nuovi ma che almeno siano decenti, e che mi importa se avrò un sensore da 10-12 MP, ma almeno sarà un sensore con i controvolatili e sicuramente le foto faranno rodere tutte queste Pimp-camera che stanno uscendo ora.
Commento # 8 di: marchigiano pubblicato il 22 Aprile 2011, 14:15
Originariamente inviato da: Paganetor
io non lo so.. con le tecnologie di oggi da un sensore APS-C si potrebbe tirar fuori una 6-8 Mpixel DA PAURA capace di cose egregie in ogni condizione di luce (ottica permettendo), ma ormai avere lo zoom 30x non basta più per cui anche qui servono i numeroni...
Peccato!


si ma se hai poca luce, anche con una D3 e un F1.4 le foto non vengono belle, cioè vengono tecnicamente perfette ma non belle perchè è la luce che da bellezza, non so se mi sono spiegato

Originariamente inviato da: AUTOMAN
APS-C da 24megapissel!!!! Sono curioso di vedere il risultato.... e mi chiedo che capolavori di ingegneria ottica si dovranno usare per risolvere tutta quella risoluzione, e poi quanta diffrazione esce fuori? Ma alla fine di tutto la domanda che mi sorge spontanea è questa: ma che ci deve fare un comune cristiano fotoamatore con 24 mpixel? Ci stampa locandine pubblicitarie ogni giorno dispari? Con la mia da 14,6 già riesco a stampare dei 100x70 notevoli. Se penso poi che già ho terabyte di foto da backuppare, figuriamoci con i raw a 16bit.


di sicuro con tale risoluzione a f6.3 sei già in diffrazione, bisognerebbe puntare a f2.8

comunque siamo ben lontani dalla densità delle compattine eh... avoglia ancora
Commento # 9 di: lucio-magno pubblicato il 22 Aprile 2011, 23:54
Originariamente inviato da: iorfader
si ma la tizia in foto? perchè nessuno ne parla?

comunque effettivamente inizio a pensare anche io che andare dietro i MP non faccia migliorare le foto (dopo un certo tot chiaramente)


Della tipa ti posso dire che subito a vederla mi è venuto in mente questa immagine :

http://webpaul.altervista.org/images/Shining.jpg


Avrò altri pensieri per la testa, sto trascurando troppo le donne.

Scusate l'OT.
Commento # 10 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 23 Aprile 2011, 00:05
Originariamente inviato da: Spyto
Aumentano i megapixel e diminuiscono la qualità delle tipe nelle foto


è l'unica cosa matematica a proposito dei megapixel, il resto è speculazione!

Vedremo...
Io ho fiducia per Sony e sono davvero curioso di vedere questo tanto atteso BSI 24 Megapixel
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor