In Giappone il pubblico femminile guida il successo delle mirrorless

In Giappone il pubblico femminile guida il successo delle mirrorless

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Olympus è il marchio best seller nel mercato giapponese delle mirrorless, seguito da Sony e Panasonic. Buono l'inizio di Canon EOS M. Il successo delle mirrorless ha una componente decisamente femminile in Giappone”

Quello giapponese è certamente il mercato dove le mirrorless sperimentano il maggiore successo: le fotocamere compatte a ottiche intercambiabili hanno attecchito molto bene nel paese del Sol Levante, tanto da raggiungere il 50% di share tra i sistemi con obiettivi intercambiali. Le mirrorless hanno rubato quote di mercato alle compatte premium, ma è soprattutto il mondo delle reflex a soffrirne la concorrenza in Giappone. Il mercato giapponese è molto particolare, ma presenta spesso dei trend interessanti da cui poter tracciare il profilo futuro degli altri mercati a livello mondiale.

Gli analisti di BNC ranking vedono tra i fattori chiave della crescita delle mirrorless il successo presso il pubblico femminile. L'arrivo sul mercato dei due colossi del mondo reflex Nikon e Canon ha certamente portato nuovo interesse, ma il mercato giapponese è dominato dai marchi che per primi hanno investito nel settore: Olympus, Sony e Panasonic. Quest'ultima ha battagliato per mesi con Olympus per la leadership del mercato nipponico, salvo poi vedere una netta flessione negli ultimi mesi e vedersi scavalcata da Sony al secondo posto. Sony che dal canto suo per un mese ha raggiunto Olympus in vetta.

Nikon è partita bene nel 2012, ma complice la perdita di parte della spinta iniziale, le vendite delle Nikon 1 sono calate nel corso dell'anno, almeno fino al lancio della nuova Nikon 1 J2 e dell'inizio della circolazione dei rumors sulla nuova Nikon 1 V2, da pochi giorni ufficiale. Interessante la rampa disegnata da Canon: giunta da poco sul mercato con la sua EOS M è già riuscita a guadagnare una posizione.


Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Vash88 pubblicato il 31 Ottobre 2012, 11:05
In ordine da sinistra a destra, dall' alto in basso.
Olympus,Nikon,Fujifilm,
Panasonic, Pentax-Ricoh,
Sony, Canon
Commento # 2 di: Mercuri0 pubblicato il 31 Ottobre 2012, 22:41
L'importante in fondo è la champions league!
Commento # 3 di: Doraneko pubblicato il 02 Novembre 2012, 10:19
Originariamente inviato da: ginojap
Wow! meno male c'e' questa incredibile e sapiente lettura dei caratteri kana, altrimenti non mi sarei mai accorto che a destra qualcuno ha voluto rovinare l'armonia della pagina scrivendo dei volgarissimi caratteri alfabetici


Beh,là a destra ne manca uno eh!
Chi non sa leggere il katakana adesso sa cos'è.
Commento # 4 di: umby85 pubblicato il 02 Novembre 2012, 19:46
In realtà ne mancavano due: Fuji (che se vedete è in salita nel grafico) e Pentax (che invece rimane a livelli bassissimi, dopotutto chi ha comprato la Pentax Q?).
Quindi grazie a Vash88 per la traduzione.
Commento # 5 di: Vash88 pubblicato il 03 Novembre 2012, 17:37
Magari non tutti sono nati imparati e il tuo non è un post estremamente costruttivo.
Avrei potuto tradurre solo quelli mancanti, ma mi sono accorto solamente dopo che ci fosse la trascrizione.
BenQ Monitor