Nikon svela la nuova mirrorrless Nikon 1 V2

Nikon svela la nuova mirrorrless Nikon 1 V2

di Redazione, pubblicata il

“Presentata la nuova mirrorrless top di gamma di casa Nikon: nuovo sensore, processore ed un corpo macchina differente dalle altre fotocamere della serie”

Dopo aver iniziato l’aggiornamento della propria gamma di fotocamere mirrorless presentando Nikon 1 J2 ora la casa giallonera mostra l’ultima nata del segmento senzaspecchio: Nikon 1 V2.

La prima cosa che si nota osservando la fotocamera è il nuovo corpo, decisamente diverso da tutte le altre Nikon 1: la fotocamera presenta infatti un’impugnatura sul lato destro e la tipica ghiera dei modi sulla parte superiore, avvicinandosi nello stile ai corpi di bridge e reflex.

Nikon 1 V2 è dotata di un nuovo sensore CMOS da 1”, capace di catturare immagini da 14,4 megapixel (con possibilità di scattare in RAW) che in abbinamento con il nuovo processore d’immagine Expeed 3A consente raffiche da 15 fps con autofocus continuo e 60 fps con AF a punto fisso. La gamma ISO arriva ora al valore di 6.400 ISO, mentre sul versante video la nuova mirrorrless Nikon può registrare filmati in FullHD alle frequenze di 60fps o 30fps.

Rispetto alla generazione precedente la fotocamera guadagna un flash pop up incorporato; inoltre è stato presentato un flash esterno dedicato con numero guida 18/59 a ISO 100. Continua la tradizione della serie 1 che strizza l’occhio anche agli utenti meno smaliziati con le funzioni Smart Photo Selector o Best Moment Capture. La nuova senzaspecchio Nikon è dotata di mirino elettronico da 1.4 milioni di punti e display posteriore da 3”e 921.000 punti.

Nikon 1 V2, disponibile da fine Novembre nella versione bianca o nera, verrà venduta al prezzo suggerito dalla casa di $899.95 (valuta USA) in bundle con l’ottica 10-30mm, mentre il flash SB-N7 sarà sugli scaffali con un prezzo di listino di $195.95.


Commenti (20)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: mentalray pubblicato il 25 Ottobre 2012, 08:27
900 dollars che saranno ipoteticamente 800 euro nei negozi. Non ci siamo proprio,qui continuano a farci pagare ogni anno la riprogettazione di macchine che poi di fatto sono sempre la stessa zuppa. Ma quando diavolo si abbassano i prezzi?
Commento # 2 di: mattydag pubblicato il 25 Ottobre 2012, 09:03
IMHO è orrenda. La "torretta" con il flash pop up ed il mirino fa perdere al corpo il privilegio delle dimensioni ridotte, il punto forte delle mirrorless. Poi la sensibilità solo 6400?? Ormai i concorrenti si spingono tutti a 25600. Inoltre, sempre IMHO, sembra una brutta copia di una nex...
Commento # 3 di: roccia1234 pubblicato il 25 Ottobre 2012, 09:26
Originariamente inviato da: mattydag
IMHO è orrenda. La "torretta" con il flash pop up ed il mirino fa perdere al corpo il privilegio delle dimensioni ridotte, il punto forte delle mirrorless. Poi la sensibilità solo 6400?? Ormai i concorrenti si spingono tutti a 25600. Inoltre, sempre IMHO, sembra una brutta copia di una nex...


Va che è un sensore da 1'', mica è un aps .

A me sembrano già tanti 6400iso, voglio vedere come ci arriva.
Commento # 4 di: mattydag pubblicato il 25 Ottobre 2012, 09:31
sono anche io curioso di vedere gli scatti, ma se la sensibilità massima è 6400 e si son fermati li vuol dire che oltre non si poteva andare e già a 6400 un po' di rumore ci sia.
Commento # 5 di: johnnyc_84 pubblicato il 25 Ottobre 2012, 10:56
a 6400 iso saranno uno scempio di rumore le foto...
Ancora più inutile della precedente V1. un sensore ridicolo in un corpo grande quanto le mirrorless micro 4/3 che le fanno mangiare la polvere...bravi in nikon
Commento # 6 di: Theprov pubblicato il 25 Ottobre 2012, 11:23
Se prima, con il sensore da 1", il corpo da compatta, un buon pancake, poteva avere un briciolo di senso contro compatte a ottica fissa con sensori da 1/2.3"-1/1.7" (nemmeno troppo poi, considerando i risultati raggiunti da bestioline come la LX7 e poi dalla RX100 che ha lo stesso sensore), ora con la versione simil-reflex, la pagliacciata è completa.

Lo ripeto per la milionesima volta: se una mirrorless non entra in tasca, quale vantaggio ha rispetto a una reflex?
E non ce l'ho con la Nikon 1, lo stesso discorso vale per le micro 4/3, geniali nella versione compatta con luminoso pancake (GF3 + 20mm f1.7), quando per me assurde nella declinazione simil reflex.

C'è chi mi risponderà: "è vero, una mirroless simil-reflex non ti entra in una tasca, ma è comunque più piccola di una SLR, ottiche comprese".
Sarà anche vero, ma per me la differenza non la fa girare con uno zainetto più o meno pesante, la differenza la fa girare con o SENZA uno zainetto. Se ne porto uno, bando ai compromessi, e dentro roba forte.
Commento # 7 di: johnnyc_84 pubblicato il 25 Ottobre 2012, 11:34
Originariamente inviato da: Theprov
Se prima, con il sensore da 1", il corpo da compatta, un buon pancake, poteva avere un briciolo di senso contro compatte a ottica fissa con sensori da 1/2.3"-1/1.7" (nemmeno troppo poi, considerando i risultati raggiunti da bestioline come la LX7 e poi dalla RX100 che ha lo stesso sensore), ora con la versione simil-reflex, la pagliacciata è completa.

Lo ripeto per la milionesima volta: se una mirrorless non entra in tasca, quale vantaggio ha rispetto a una reflex?
E non ce l'ho con la Nikon 1, lo stesso discorso vale per le micro 4/3, geniali nella versione compatta con luminoso pancake (GF3 + 20mm f1.7), quando per me assurde nella declinazione simil reflex.

C'è chi mi risponderà: "è vero, una mirroless simil-reflex non ti entra in una tasca, ma è comunque più piccola di una SLR, ottiche comprese".
Sarà anche vero, ma per me la differenza non la fa girare con uno zainetto più o meno pesante, la differenza la fa girare con o SENZA uno zainetto. Se ne porto uno, bando ai compromessi, e dentro roba forte.


il sensore micro 4/3 è solo poco più piccolo rispetto ad un APS-c ed è molto migliore come risultati rispetto a questa ciofeca (basta guardare i risultati di una OM-D)
Commento # 8 di: Theprov pubblicato il 25 Ottobre 2012, 11:51
Originariamente inviato da: johnnyc_84
il sensore micro 4/3 è solo poco più piccolo rispetto ad un APS-c ed è molto migliore come risultati rispetto a questa ciofeca (basta guardare i risultati di una OM-D)


Niente da dire sulla resa della OM-D, e solo paragonarla alla N1 è offensivo
Ma non è comunque definibile compatta, io in tasca non ce la metterei
Commento # 9 di: johnnyc_84 pubblicato il 25 Ottobre 2012, 11:54
Originariamente inviato da: Theprov
Niente da dire sulla resa della OM-D, e solo paragonarla alla N1 è offensivo
Ma non è comunque definibile compatta, io in tasca non ce la metterei


ma infatti le m4/3 non sono mica compatte e non pretendono di esserlo credo. decisamente più leggere di una reflex aps-c però lo sono
Commento # 10 di: demon77 pubblicato il 25 Ottobre 2012, 11:56
Sensore piccolo e prezzo grande.

C'è parecchio di meglio sulla piazza... bocciata.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor