Ufficiale: Nikon 1 per il mondo EVIL mirrorless, con i modelli V1 e J1

Ufficiale: Nikon 1 per il mondo EVIL mirrorless, con i modelli V1 e J1

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“Dopo mesi di voci, ecco arrivare l'annuncio ufficiale: Nikon realizza il sistema 1 per il settore EVIL - mirrorless, partendo con i due modelli V1 e J1”

Più che una svolta, quella di Nikon appare come una nuova strada che l'azienda giapponese percorrerà di fianco a quelle note: nasce il sistema Nikon 1, ovvero l'interpretazione in salsa giallo-nera degli apparecchi EVIL - mirrorless, che stanno acquistando credito fra il pubblico dei fotoamatori e non solo. Mossa obbligata? Non è possibile saperlo, mentre è ben chiaro che Nikon intende fare sul serio, almeno dai toni che usa nei comunicati ad ora disponibili su DPreview.

Saremo volutamente brevi in queste news (ne seguirà una seconda sul parco ottiche), rimandando maggiori dettagli in un articolo dedicato già domani. Possiamo comunque riassumere i punti chiave della strategia Nikon per il settore: prima di tutto è confermato l'utilizzo di un sensore di 13,2 x 8,8mm, fattore di conversione 2,7x per la corrispondenza al formato 35mm. Un sensore, quindi, molto più grande di quello delle compatte, ma inferiore per dimensioni alle concorrenti EVIL.

Nikon chiama questo formato "CX", riprendendo in qualche modo la nomenclatura della casa (DX per il formato APS-C). Quando vedremo ottiche CX, quindi, sapremo che saranno dedicate alla serie 1. Il sensore, in questa sua prima incarnazione, è un CMOS da 10,1 Mpixel, mentre i modelli do fotocamera disponibili saranno 2, differenziati per prezzo e funzionalità accessorie.

Nikon J1

Il modello J1 è quello più "consumer" dei due modelli, accomunati da un design vagamente retrò. Manca il mirino come in molte delle concorrenti, ma troviamo la possibilità di scattare in jpeg e RAW (chiamato NEF da Nikon), grande spazio alle funzionalità video (1080i a 60fps, per arrivare gradualmente anche allo slow-motion 320x120 pixel a 1200fps). Rimanendo in ambito fotografico, Nikon dichiara di aver lavorato molto sulla qualità offerta anche alle alte sensibilità, con una gamma ISO standard da 100 a 3200 ISO, estendibile a 6400ISO (Hi-1).

Grande importanza è stata data alla reattività e alla velocità di messa a fuoco, che Nikon dichiara essere la migliore del settore, almeno attualmente. Alla base delle affermazioni troviamo il nuovo processore dedicato EXPEED 3, unito a un autofocus a 73 punti. Seguiranno ovviamente maggiori dettagli. Il corpo è in magnesio, mentre la raffica a risoluzione massima è di 10fps, ben 60fps a 1920x1080 pixel.

Troviamo integrato un flash, mentre sul retro troviamo integrato un display da 3". Prezzo indicativo? 649,95 Dollari USA, con in dotazione l'ottica stabilizzata 10-30mm, equivalente circa a un 27-81mm sul formato pieno.

Nikon V1

Caratteristiche superiori per il modello V1. In questo caso troviamo un mirino integrato, elettronico da 1,4 milioni di punti, che si attiva automaticamente quando si avvicina all'occhio. Maggiore spazio è dato alle impostazioni manuali, mentre sensore e caratteristiche generali dovrebbero essere le medesime rispetto al modello J1. V1 offrei inoltre una certa espandibilità grazie alla nuova porta  Multi-Accessory, grazie al quale è possibile collegare il nuovo flash SB-N5 o il modulo GPS GP-N100 GPS. Troviamo integrato, inoltre, un microfono stereo. Il prezzo, in questo caso, è più elevato: 899,95 Dollari USA.

Si tratta comunque di un'anticipazione, promettendo maggiori dettagli nel corso della giornata di domani. Alle ore 11 odierne è infatti prevista una conferenza stampa italiana sull'argomento, a cui parteciperemo. Ricordiamo inoltre brevemente che la scelta di Nikon di entrare in questo settore ha diverse motivazioni: la prima è quella di entrare con un nome celebre in un settore che sta prendendo piede e in cui i rivali "non reflex" stanno puntando molto. Il secondo è quello di offrire molto di più delle compatte prosumer di fascia alta (il sensore, rispetto a queste, è 4 volte più grande, Canon Serie PowerShot G comprese).

Ultima notizia, e non certo secondaria: Nikon promette a breve un anello adattatore, che permetterà di utilizzare le lenti f-mount anche sulle nuove macchine serie 1. La disponibilità è data a partire dal 20 di ottobre.


Commenti (192)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Tedturb0 pubblicato il 21 Settembre 2011, 10:45
Formato CX? 2.7x? scaffale!
Commento # 2 di: UomoAzione pubblicato il 21 Settembre 2011, 10:56
L O L
Commento # 3 di: djmanumeraviglia pubblicato il 21 Settembre 2011, 10:59
" le mirrorless sono un formato inventato dalle marche che non riescono a competere a livello reflex, noi non faremmo mai una mirrorless "
ahhahaaahaha questa frase è stata detta neanche 6 mesi fà
Commento # 4 di: mrctrgcrg pubblicato il 21 Settembre 2011, 10:59
Uffuciale
Commento # 5 di: nick091 pubblicato il 21 Settembre 2011, 11:00
13.2 mm x 8.8 mm
"inferiore per dimensioni ad alcune concorrenti EVIL"
quali sono le altre evil con una superficie minore?
il mercato mi pare sia dominato dal 4/3 e dall'aps-c della nex
Commento # 6 di: djmanumeraviglia pubblicato il 21 Settembre 2011, 11:03
la pentax q ha il sensore delle compatte
Commento # 7 di: the_joe pubblicato il 21 Settembre 2011, 11:05
Originariamente inviato da: Tedturb0
Formato CX? 2.7x? scaffale!


Infatti, una mirrorless come MINIMO dovrebbe montare il sensore Canon da 20x20cm di lato.....

Ma per favore nel 2011 ancora con queste sparate senza senso......

Con un FOV di 2,7x (avrei azzardato anche un 3x) si ha la possibilità di avere ottimi risultati a occhio fino agli 800ISO e mantenere al contempo una certa compattezza di tutto il sistema macchina+lenti.

Quello che lascia perplessi al momento è il posizionamento di prezzo di queste macchine che giustamente si posizionano sopra le compact premium ma che per forza si sovrappongono alle reflex entry, ma è un fatto dovuto alla novità e credo che in futuro ci sarà un riposizionamento di tutto il settore.....

Non resta che aspettare le recensioni per vedere le prestazioni sul campo, ma credo che ci sarà da divertirsi.
Commento # 8 di: nick091 pubblicato il 21 Settembre 2011, 11:07
Originariamente inviato da: djmanumeraviglia
la pentax q ha il sensore delle compatte

non la conoscevo
e poi?
Commento # 9 di: JamesTrab pubblicato il 21 Settembre 2011, 11:09
Meno peggio di quel che sembrava, direi.
Commento # 10 di: utentenonvalido pubblicato il 21 Settembre 2011, 11:13
Siamo alle solite, interpretazioni o no, guardate la foto della V1 con quel 10-100!!!

Un Obiettivo simile rende inutile la miniaturizzazione del corpo macchina. Accetto il fatto che lo specchio prima o poi si perderà cosi' come il mirino ottico, ma come contropartita pretendo un prezzo al pubblico piu' basso visto che l'eliminazione delle parti ottiche e meccaniche và a ridurre i costi di produzione. Comunque interessante la V1 come alternativa di mercato, molto meno la J1.

Mi chiedo se commercialmente pagherà la scelta di nikon (per me equilibratissima) di mettere solo 10Mpx sul sensore, quando l'utenza media oggi se non ne ha almeno 8 sul cellulare e 14 sulla compatta pensa non si possa fotografare ...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor