Nuove conferme: Olympus pronta a puntare su ISO e gamma dinamica e non sui megapixel

Nuove conferme: Olympus pronta a puntare su ISO e gamma dinamica e non sui megapixel

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Nuove conferme a indiscrezioni di qualche tempo fa: fermandosi a 12,1 megapixel ma adottando un nuovo sensore con processore d'immagine dual core Olympus potrebbe abbandonare al corsa ai megapixel in favore di prestazioni alle alte sensibilità e gamma dinamica”

L'indiscrezione che avevamo riportato più di un mese fa, quando ancora si parlavo poco delle imminenti novità Olympus, sembra tornare con forza a farsi sentire: Olympus parrebbe intenzionata a non spingere sull'acceleratore dei megapixel per le sue nuove mirrorless PEN (ad esempio raggiungendo i 16 megapixel offerti dalla concorrenza), ma puntare sulle prestazioni agli alti ISO e sulla gamma dinamica.

La scelta sarebbe quella di abbinare un sensore da 12,1 megapixel sviluppato in casa al nuovo processore d'immagine dual core TruePic VI per puntare ad offrire sulle piccole EVIL una qualità anche superiore all'ultima reflex Olympus presentata al mercato, Olympus E-5. Sarà interessante scoprire alla presentazione chi è il partner per la produzione dei sensori, dopo anni di collaborazione con Panasonic.

Nei giorni scorsi avevamo riportato anche delle ottimizzazioni sui circuiti che Olympus pare aver studiato per le sue nuove fotocamere, anche in questo caso l'obiettivo potrebbe essere doppio: ridurre i problemi di rumore elettronico oltre che i consumi energetici. Olympus pare quindi intenzionata a riprendere slancio, dopo che al successo delle prime PEN era seguito un periodo meno vivace, puntando proprio sugli aspetti che in molti hanno additato come il tallone d'Achille delle Micro Quattro Terzi: la rumorosità agli alti valori di sensibilità e la gamma dinamica.


Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 22 Giugno 2011, 09:56
GRANDI! SONO DEI GRANDI!!!
Spero che il mercato premi la scelta di Olympus e ci sia FINALMENTE una bella inversione di tendenza.
Possibilmente estesa a bridge e compatte!!
Commento # 2 di: nko107 pubblicato il 22 Giugno 2011, 10:13
Inversione di tendenza!

Non vedremo più le macchine fotografiche con sensori da ventordicimila Gigapixel, solo quelle che vanno su con gli ISO fino ai 100mila!
Verso l'infinito ed oltre!

In altre parole, se lo sbandierano così mi sa che questa tendenza, iniziata già da Canon con il passaggio da G10 a G11, oltre che essere una cosa sacrosanta, sarà il nuovo cavallo di battaglia per vendere grandi volumi di fotocamere.
Commento # 3 di: gd350turbo pubblicato il 22 Giugno 2011, 10:18
Eh, sarebbe cosa buona e giusta !

Smettere di fare la gara a chi infila più pixel nel sensore, ma migliorare le performance di quelli esistenti !
Commento # 4 di: JoJo pubblicato il 22 Giugno 2011, 11:02
I MPx sulle macchine fotografiche sono come i GHz sui proci ai tempi dei P4: più il numero è grande, più la gente crede che la macchina fotografica sia buona, mah...
Commento # 5 di: Mercuri0 pubblicato il 22 Giugno 2011, 21:35
Per ora è solo un rumor. Ci sta che sia il vecchio 12 megapixel che c'è sulle 4/3 e sulle m4/3 "rangefinder"da quattro anni a questa parte.

Anche io spero che la corsa ai megapixel si fermi un pò. Non perché guastano, ma perché rallentano la venuta dello shutter elettronico.

Dopo lo shutter elettronico, magari si comincerà a parlare di super risoluzione X)
Commento # 6 di: tuttodigitale pubblicato il 23 Giugno 2011, 10:15
Originariamente inviato da: Mercuri0
Per ora è solo un rumor. Ci sta che sia il vecchio 12 megapixel che c'è sulle 4/3 e sulle m4/3 "rangefinder"da quattro anni a questa parte.

improbabile il sensore non è più fatto da Panasonic. E' anche improponibile al giorno d'oggi un sensore del genere visto quello che è riuscita a fare sony con il nuovo sensore aps-c da 16MP. Un sensore quattroterzi da 12MP potrebbe benissimo eguagliare la qualità al pixel di una d7000.
Visto che ci sono anche altri produttori altrettanto validi (Kodak? Fujifilm?) non è escluso che possa fare pure meglio.
Però è un vero peccato non vedere una reflex da oltre 16MP visto che la linea Top Pro satura le capacità del sensore già a massima apertura (ciò vale anche per gli zoom più luminosi in commercio, 14-35 f/2 e 35-100 f/2)
BenQ Monitor