Fujifilm pronta a dare due sorelline di qualità a FinePix X100

Fujifilm pronta a dare due sorelline di qualità a FinePix X100

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Sulla scia del successo di FinePix X100, Fujifilm potrebbe presentare a breve due sorelline con sensore più piccolo e ottica 4x luminosa”

Stando alle notizie che circolano in rete Fujifilm vuole sfruttare l'ondata di successo della sua compatta con ottica fissa e sensore APS-C FinePix X100 immettendo sul mercato due sorelline più piccole FinePix X10 e X50, indirizzate al mercato coperto dalle compatte premium. Si tratterebbe di proposte basate su sensore EXR CMOS da 12 megapixel in formato 2/3" (leggermente più grande del formato 1/1.7" utilizzato da molte compatte di qualità e caratterizzato da una diagonale di 11mm contro 9,5mm).

Il design retrò dovrebbe segnare una linea di continuità con X100, così come la buona apertura di diaframma massima, che le fonti danno in f/2.0-2.8 su ottica zoom 4x. Si parla inoltre di supporto al formato RAW e alla registrazione di video Full HD 1080p con audio stereo. Il mirino ibrido una delle particolarità di X100, dovrebbe essere sostituito da un più semplice ed economico mirino ottico, mentre la raffica di scatto dovrebbe attestarsi a 10 fps.


Commenti (34)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: utentenonvalido pubblicato il 29 Agosto 2011, 12:40
Paralare di "sorelle" cambiando il sensore mi pare una grossa forzatura. Una fotocamera con ottica fissa e sensore APS-C è un conto, la stessa fotocamera con sensore da compatta secondo me perde tutto l'interesse che puo' suscitare la X100.

La X100 oltre ad essere una eccellente fotocamera rappresenta comunque qualcosa di unico. Se fanno delle versioni con sensore da compatta andrebbero a mettersi sullo stesso piano di prodotti come la G12, la Nikon P7100

Avrrei preferito un versione piu' economica della X100, magari rinunciando a un po' di qualità dei materiale ma mantenendo il sensore APS-C.

Commento # 2 di: demon77 pubblicato il 29 Agosto 2011, 12:41
APPERO'!
Il design retrò non mi fa impazzire ma le caratteristiche mi sembrano molto buone!

Se sono anche abbastanza bravi da piazzarla sotto la soglia dei 400 sarebbe un affarone! (a questo però ci credo pochino)
Commento # 3 di: Squall Strife pubblicato il 29 Agosto 2011, 12:41
Un vero gioiellino la X100, costosa ma di certo non una compatta come pensa qualcuno.
Sto seriamente pensando di abbinarla alla 5D Mark II per il reportage...vedremo
Commento # 4 di: +Benito+ pubblicato il 29 Agosto 2011, 19:23
Insomma...tra un 2/3" ed un 1/1.7" c'è il 34% di differenza in termini di superficie, "leggermente" non mi sembra un termine appropriato.
Commento # 5 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 29 Agosto 2011, 19:54
un 2/3" con zoom 4x molto luminoso è MOLTO ghiotto.
Commento # 6 di: +Benito+ pubblicato il 29 Agosto 2011, 22:57
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
un 2/3" con zoom 4x molto luminoso è MOLTO ghiotto.


Per me, a patto che non parta da oltre 24.
Commento # 7 di: Althotas pubblicato il 30 Agosto 2011, 08:01
Il nuovo zoom dovrebbe essere un 4X, 28-112mm F2.0, con struttura in metallo. Peccato non parta da 24mm, però potrebbe fornire prestazioni molto buone se fuji ha fatto le cose per bene.
Commento # 8 di: tuttodigitale pubblicato il 30 Agosto 2011, 08:34
A parte definire da compatta in senso dispregiativo perchè ha un sensore da 2/3 che da anni non si vede più in giro suona male. Magari le compatte propriamente dette avessero un sensore di quelle dimensioni.
Le dimensione dei fotodiodi di questo sensore sono equivalenti a quelle di un sensore 1/1,7 da 8,7Mp (un enorme passo in avanti rispetto al superccd EXR da 12MP della f200exr), senza contare che grazie la tecnologia exr, c'è più di un motivo per pensare che questo sensore faccia foto migliori della s100fs (per quanto riguarda il rumore) e probabilmente di tutte le reflex per quanto riguarda la gamma dinamica.
Senza contare che l'ottica f/2-2,8 mette a disposizione ben 2 stop di luce in più rispetto alle compatte/bridge di cui sopra. E' probabile che la nuova Fuji sia del tutto equivalente in termini di rumore e profondità di campo ad una d7000+18-105, con un ingombro decisamente ridotto
Questo,imho, è il primo vero banco di prova per i sensori cmos. Sono proprio curioso di vedere se tale tecnologia si dimostrerà superiore ai CCD che da anni equipaggiono le compatte top di gamma.
E' un diretto concorrente della olympus XZ-1 (dotata di un ottica che per dimensioni, apertura e resa fanno capire idi quale pasta siano fatti gli Zuiko), la stessa compatta, a detta di dpreview, equivalente per rumore/profondità di campo ad una EVIL+ottica zoom, e in più offre una maggior compattezza e una maggior escursione focale.
Commento # 9 di: Althotas pubblicato il 30 Agosto 2011, 09:15
Staremo a vedere il prezzo on-street da noi, perchè quei 599 dollari di listino mi sembrano decisamente troppi per una camera di questo tipo, considerato anche che il mirino non è del tipo ibrido come quello della X100. L'olympus XZ-1 si trova a circa 350 euro.
Commento # 10 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 30 Agosto 2011, 10:52
Con questo cambio il prezzo in euro sembra abbassarsi: i 1300$ di listino della NEX7 sono stati convertiti in 1100€. Se tanto mi da tanto 599$ potrebbero essere convertiti in 499, max 549€ di listino, quindi uno street price intorno ai 400€.

Mi sembra più che ragionevole, ricordo che il sensore 2/3 è un bel sensore, la stessa dimensione delle migliore videocamere da produzione.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor