Fujifilm ferma la produzione di pellicole cinematografiche

Fujifilm ferma la produzione di pellicole cinematografiche

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Fujifilm, in seguito alla crescente digitalizzazione del mercato del cinema dacide di interrompere la produzione di pellicole desinate alla produzione cinematografica”

La rivoluzione del digitale in corso ormai da parecchi anni sta prendendo il sopravvento sul mercato delle pellicole: sia nel settore della fotografia che in quello del cinema sono ormai sempre meno professionisti e non che scelgono di avvalersi delle tecnologie analogiche per la produzione di contenuti.

Fujifilm, marchio leader assieme a Kodak nella produzione di pellicole, ha finora continuato la commercializzazione di tali prodotti ma il mercato ormai non è più abbastanza redditizio da consentire guadagni sufficienti da giustificarne la produzione.

È di solamente un paio di mesi fa la notizia che Fujifilm avrebbe aumentato il costo delle pellicole cinematografiche in modo da continuarne la commercializzazione; ora la casa giapponese annuncia invece che interromperà la vendita di tali prodotti nel Marzo 2013.

Fujifilm rivede quindi il suo impegno nel modo dell'industria cinematografica continuando la produzione di pellicole destinate all'archiviazione e focalizzandosi maggiormente sullo sviluppo di ottiche dedicate al mondo del cinema e a sistemi di gestione del colore.


Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: efrite15 pubblicato il 22 Settembre 2012, 10:13
bè, era un passaggio ormai obbligato immagino... come le pellicole fotografiche.
Un peccato per gli appassionati ed i puristi, ma la massa nemmeno se ne accorgerà... bei tempi quelli della camera oscura... ...
BenQ Monitor