Con EOS 700D Canon rimodella la gamma entry level verso la fascia media

Con EOS 700D Canon rimodella la gamma entry level verso la fascia media

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Con la nuova reflex EOS 700D Canon rimodella la gamma entry level con un prodotto che strizza l'occhio a chi è indirizzato verso la fascia media, ma non ha tutto il budget necessario”

Con EOS 700D Canon ha deciso di fare una mossa particolare: pur essendo l'erede (la sostituisce in gamma) della reflex entry level Canon EOS 650D, la nuova fotocamera della casa biancorossa rappresenta un rimodellamento della gamma più che una grossa evoluzione. L'offerta di reflex consumer del produttore giapponese è infatti così articolata al momento: Canon EOS 1100D è il gradino di ingresso, Canon EOS 600D rimane in gamma per chi cerca qualcosa in più, ma ha un budget comunque limitato, la nuova EOS 100D offre funzionalità da entry level media in dimensioni molto compatte e la nuova EOS 700D si allarga in dimensioni per offrire un'ergonomia più vicina a prodotti come EOS 60D, senza però offrire particolari come la doppia ghiera, ma mantenendosi in una fascia di prezzo più competitiva.

La nuova EOS 700D è un sorta di risposta di Canon alla crisi: con i budget a disposizione degli utenti consumer in contrazione, la nuova reflex vuole strizzare l'occhio a chi vorrebbe una 60D, ma non può permettersela. Ci spiega il posizionamento della nuova reflex da 18 milioni di pixel il product manager di Canon Italia Malcolm Rossi.

[HWUVIDEO="1326"]Canon EOS 700D: la entry level che gioca a fare la media[/HWUVIDEO]


Speciale Photoshow 2013

Commenti (24)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: nardustyle pubblicato il 25 Marzo 2013, 14:07
si ma senza la doppia ghiera resta un giocattolo inutile almeno a livello professionale, ho rotto la 40D e stavo valutando una nuova camera, però la 60D è di plasticaccia e la 7D costa troppo per una macchina che ha ormai 4 anni.... vogliamo una 70D con doppia ghiera e soprattutto in metallo ... dai azzo gianluca... ops canon
Commento # 2 di: mentalray pubblicato il 25 Marzo 2013, 14:07
no canon non rimodella proprio una fava, da 4 anni cambiano nome alla 550d, l'unica miglioria apprezzabile é stato il display snodabile.
Commento # 3 di: themac pubblicato il 25 Marzo 2013, 14:20
Originariamente inviato da: mentalray
no canon non rimodella proprio una fava, da 4 anni cambiano nome alla 550d, l'unica miglioria apprezzabile é stato il display snodabile.


Non e' vero, aggiornano pure il bios del software. Da digic 1 ora siamo a Digic 999



TheMac
Commento # 4 di: frankie pubblicato il 25 Marzo 2013, 14:25
Appunto, cosa cambia dalla 650D?

Di questo passo arriveranno presto alla 950D poi non possono più andare avanti...

Adesso a rapporto prezzo prestazioni la 600D mi sembra la migliore.
Commento # 5 di: ziozetti pubblicato il 25 Marzo 2013, 14:32
Originariamente inviato da: nardustyle
si ma senza la doppia ghiera resta un giocattolo inutile almeno a livello professionale, ho rotto la 40D e stavo valutando una nuova camera, però la 60D è di plasticaccia e la 7D costa troppo per una macchina che ha ormai 4 anni.... vogliamo una 70D con doppia ghiera e soprattutto in metallo ... dai azzo gianluca... ops canon

E cosa ci devi fare con il corpo in metallo? Piantare i chiodi?
Commento # 6 di: ziozetti pubblicato il 25 Marzo 2013, 14:35
Originariamente inviato da: themac
Non e' vero, aggiornano pure il bios del software. Da digic 1 ora siamo a Digic 999



TheMac

Prima che qualcuno ci creda veramente, il Digic è il processore hardware e dovrebbe portare migliorie per quanto riguarda il rumore (e nei modelli pro una maggiore raffica in raw).
Commento # 7 di: zulutown pubblicato il 25 Marzo 2013, 14:57
Sono confuso.
Ma la 600D non è uscita di produzione a seguito dell'ingresso della 650d ?
Hanno fondi di magazzino da smaltire?
Commento # 8 di: Aenil pubblicato il 25 Marzo 2013, 15:32
Originariamente inviato da: frankie
Appunto, cosa cambia dalla 650D?


è completamente identica alla 650D, cambia solo il kit con obiettivo 18-55 che nella 700D è STM.
Commento # 9 di: nardustyle pubblicato il 25 Marzo 2013, 16:03
Originariamente inviato da: ziozetti
E cosa ci devi fare con il corpo in metallo? Piantare i chiodi?


un corpo in magnesio è meno soggetto a segni rotture se la macchina cade, è indicato all’uso outdoor (mi ricordo che la 350d che avevo dava problemi se usata sopra i 50 gradi) la macchina è più pesante (per me è comodo con obbiettivi di una certa consistenza) può essere tropicalizzata ... tutte cose che per un fotografo possono far molto comodo. la mia 40d l’ho sempre trattata malissimo e ho fatto 150000 scatti senza problemi passando dal deserto ai -20 della marcesina... non credo che un accrocchio in plastica possa avere tanta resistenza
Commento # 10 di: SuperMariano81 pubblicato il 25 Marzo 2013, 16:08
Hanno migliorato l'af nei video ed introdotto il digic 6, probabilmente l'algoritmo di compressione rumore è un filo migliore per il resto cambia poco da una 650d.

Solito passettino in avanti canon, ne più ne meno, peccato, chissà se ci stupirà con la 70d.

PS: prevedo che con l'uscita della 70d la 60d diventerà una macchina grandiosa, è sempre stato così
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor