Canon punta in modo deciso sul cinema: ecco cosa bolle in pentola

Canon punta in modo deciso sul cinema: ecco cosa bolle in pentola

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Canon punta molto per il suo futuro sul mondo del cinema: dopo l'ingresso con EOS 5D Mark II in questo mondo e la presentazione di EOS C300 a Las Vegas potrebbe essere la volta della reflex 4K e di C500 con il supporto al formato RAW video”

Per Canon le cose sono cambiate, in modo inaspettato anche per la stessa azienda giapponese, dopo l'arrivo sul mercato di Canon EOS 5D Mark II. La fotocamera ha definitivamente aperto le porte del mondo cinematografico alla reflex, trovando una folta schiera di appassionati.

Sulla scia di tale successo Canon ha deciso di dare molta linfa al filone cinematografico e sul finire dello scorso anno ha messo in mostra EOS C300, cinepresa digitale capostipite di una nuova generazione di apparecchi in casa Canon. In quell'occasione Canon aveva anche lanciato il teaser della nuova reflex dedicata al cinema, che però non è stata incarnata da Canon EOS 5D Mark III, recentemente presentata al pubblico.

Al NAB 2012 di Las Vegas il colosso nipponico pare intenzionato a calare nuovi assi nella partita delle cineprese digitali. In particolare i rumors delineano in modo abbastanza preciso le caratteristiche della reflex 4K e di C500, cinepresa digitale che sembra nascere con l'intento di dare più di un fastidio a uno dei riferimenti del mercato: RED Epic.

La prima sarà una reflex full frame in grado di registrare nei formati ALL-I, IPB e MJPEG 4K, con la possibilità di effettuare un crop in formato Super 35mm per permettere l'utilizzo di ottiche cinematografiche. Il costo dovrebbe posizionarsi attorno ai 10.000 dollari.

Molto interessanti le caratteristiche di EOS C500, cinepresa digitale che andrà a divenire l'ammiraglia con supporto non solo al formato 4K a 120fps, ma soprattutto alla possibilità di ottenere un flusso video EOS RAW via 3G HD-SDI. Si dovrebbe trattare di un flusso video a 10 bit a 120fps e 12 bit a 60 fps. Naturalmente poi ci saranno i formato 1080p, 2K e Quad HD. In questo caso il prezzo dovrebbe attestarsi a 25.000 dollari. Per avere tutte le conferme bisognerà comunque attendere i dettagli ufficiali, che dovrebbero arrivare il 15 aprile prossimo da Las Vegas.


Commenti (10)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 12 Aprile 2012, 10:43
Ma è un fotomontaggio o l'obiettivo nella foto è un zinzinin grosso?
Commento # 2 di: ziozetti pubblicato il 12 Aprile 2012, 11:12
Originariamente inviato da: Paganetor
Ma è un fotomontaggio o l'obiettivo nella foto è un zinzinin grosso?

No, il 24 sull'obiettivo è il diametro.
Commento # 3 di: the_joe pubblicato il 12 Aprile 2012, 11:17
Originariamente inviato da: Paganetor
Ma è un fotomontaggio o l'obiettivo nella foto è un zinzinin grosso?


Non ho seguito il campo delle videoreflex Canon però quell'ottica sembrerebbe una nuova linea specialistica per i video con le ghiere molto diverse a quelle del settore fotografico, però se non è un fotomontaggio è realmente grosso andando a coprire anche parte del battery grip.......

Ma poi dall'articolo si capisce che Canon finalmente ha deciso di fare anche cineprese con una forma da cinepresa perchè insistere con forme da reflex per i video era un tantino incongruente.....
Commento # 4 di: ziozetti pubblicato il 12 Aprile 2012, 11:19
Se non ho capito male l'obiettivo è il CN-E24:
http://www.usa.canon.com/cusa/profe..._e24mm_t1_5_l_f

Weight
2.65 lb. / 1.2 kg

Front Diameter
Ø114mm
Commento # 5 di: the_joe pubblicato il 12 Aprile 2012, 11:24
Originariamente inviato da: ziozetti
Se non ho capito male l'obiettivo è il CN-E24:
http://www.usa.canon.com/cusa/profe..._e24mm_t1_5_l_f

Weight
2.65 lb. / 1.2 kg

Front Diameter
Ø114mm


Appunto, visto montato su una cinepresa avrebbe tutto un altro aspetto e senso.

Comunque 24mm T1.5 Canon fa davvero sul serio (anche se credo derivi dal 24mm f1.4 per reflex è pur sempre un obiettivo da cinematografia vera)
Commento # 6 di: Paganetor pubblicato il 12 Aprile 2012, 13:19
bestiale!!!
Commento # 7 di: yossarian pubblicato il 12 Aprile 2012, 14:09
se quelle sono le specifiche della c500, la red epic mi pare ancora fuori portata
http://www.red.com/products/epic
intanto per il tipo di codifica a 12 e 16 bit e poi per il frame rate decisamente superiore.
Anche se solo fullHD (ma a breve dovrebbe arrivare il modello 4k) anche la arri alexa fa decisamente meglio a livello di gamma dinamica (codifica a 16 bit RAW di tipo lossless).
Se saliamo di prezzo (ma non di molto) c'è la f65 di sony (sempre codifica a 16 bit di tipo lossless).
Insomma, il RAW a 12 bit e il 4k sono decisamente un passo avanti rispetto ai formati video delle cinereflex o anche delle cineprese canon, ma non sono ancora ai livelli delle migliori. Sarà interessante vedere come si comporteranno nelle riprese con poca luce dove le cinereflex sono, finora, risultate competitive rispetto alle cineprese, anche se solo a livello di controllo del rumore
Commento # 8 di: frankie pubblicato il 12 Aprile 2012, 14:16
Commento # 9 di: tuzzolo pubblicato il 12 Aprile 2012, 21:14
Originariamente inviato da: yossarian
se quelle sono le specifiche della c500, la red epic mi pare ancora fuori portata
http://www.red.com/products/epic
intanto per il tipo di codifica a 12 e 16 bit e poi per il frame rate decisamente superiore.
Anche se solo fullHD (ma a breve dovrebbe arrivare il modello 4k) anche la arri alexa fa decisamente meglio a livello di gamma dinamica (codifica a 16 bit RAW di tipo lossless).
Se saliamo di prezzo (ma non di molto) c'è la f65 di sony (sempre codifica a 16 bit di tipo lossless).
Insomma, il RAW a 12 bit e il 4k sono decisamente un passo avanti rispetto ai formati video delle cinereflex o anche delle cineprese canon, ma non sono ancora ai livelli delle migliori. Sarà interessante vedere come si comporteranno nelle riprese con poca luce dove le cinereflex sono, finora, risultate competitive rispetto alle cineprese, anche se solo a livello di controllo del rumore


non so quanto costerà la c500 ma quasi certamente sarà una frazione del prezzo della RED epic... la 1Dc costerà circa 10k dollari... un quarto rispetto alla red... credo siano proprio target diversi, non credo che una grossa produzione impiegherà mai queste nuove canon...la vera rivoluzione delle cinereflex è stata nel rapporto prezzo/qualità video non nella qualità pura, in questo credo che le cineprese vinceranno sempre
Commento # 10 di: yossarian pubblicato il 12 Aprile 2012, 21:21
Originariamente inviato da: tuzzolo
non so quanto costerà la c500 ma quasi certamente sarà una frazione del prezzo della RED epic... la 1Dc costerà circa 10k dollari... un quarto rispetto alla red... credo siano proprio target diversi, non credo che una grossa produzione impiegherà mai queste nuove canon...la vera rivoluzione delle cinereflex è stata nel rapporto prezzo/qualità video non nella qualità pura, in questo credo che le cineprese vinceranno sempre


sui 10000 € c'è la red scarlet; molte più limitazioni rispetto alla epic (soprattutto sul frame rate) ma 4K e codifica in RAW a 12 e 16 bit http://www.red.com/products/scarlet
BenQ Monitor