Canon PowerShot G1 X Mark II, la compatta premium dal vivo

Canon PowerShot G1 X Mark II, la compatta premium dal vivo

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Incontriamo dal vivo in video la nuova Canon PowerShot G1 X Mark II, che con i miglioramenti rispetto al modello precedente raggiunge un livello qualitativo davvero elevato”

Perché puntare sulla mirrorless quando una compatta premium può assolvere benissimo alla grande maggioranza delle funzioni utili di una senzaspecchio? È questo il pensiero di Canon che sta alla base della nuova Canon Powershot G1 X Mark II, solida evoluzione del modello precedente.

Sono diversi gli aspetti in cui il nuovo modello migliora quello precedente, portando la compatta Canon a livelli davvero interessanti per tutti quelli che vogliono una macchina di qualità in grado di entrare in una tasca. Ci racconta le caratteristiche della nuova fotocamera e le differenze con il primo modello Allegra Lucarelli, Product Specialist di Canon Italia.

[HWUVIDEO="1495"]Canon G1 X Mark II: dal vivo la compatta premium[/HWUVIDEO]

Commenti (13)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: opelio pubblicato il 21 Febbraio 2014, 15:23
Pensavo di aver visto e sentito tutto in questo sito ma dopo aver ascoltato la "Product Specialist" mi sono dovuto ricredere.


Commento # 2 di: Axer pubblicato il 21 Febbraio 2014, 21:54
Originariamente inviato da: opelio
Pensavo di aver visto e sentito tutto in questo sito ma dopo aver ascoltato la "Product Specialist" mi sono dovuto ricredere.



di product specialist ha ben poco porella.
Commento # 3 di: pamatull pubblicato il 22 Febbraio 2014, 08:29
Enorme!!!!

E' enorme, altro che compatta, la assocerei di pie alle bridge.
La Sony RX100 si puo chiamare compatta...
Commento # 4 di: efrite15 pubblicato il 22 Febbraio 2014, 11:44
Enorme (ma davvero enorme!!!), niente GPS, prezzo altissimo, mirino ottico come accessorio...
A sto punto mi faccio una mirrorless... non la trovo per nulla interessante!
Commento # 5 di: jappilas pubblicato il 22 Febbraio 2014, 18:24
Originariamente inviato da: pamatull]E' enorme, altro che compatta, la assocerei di pie alle bridge.[/QUOTE]le bridge hanno tipicamente sensori da compatta (altrimenti non potrebbero impiegare ottiche zoom a lunghissima focale in corpi di quelle dimensioni)
questa integra un sensore da 1.5"
1/[/B]1.7" tipici di compatte e bridge) cioè praticamente APS-C, e un' ottica relativamente flessibile ma soprattutto più luminosa della media (specie alla focale più estesa, 3.9 dove di solito ci si assesta intorno a 5)
è una macchina radicalmente diversa per un target radicalmente diverso da quello delle bridge...
[QUOTE]La Sony RX100 si puo chiamare compatta...
la RX100 è più compatta ma oltre a mancare della slitta flash ha un sensore di dimensioni inferiori e un obiettivo meno flessibile e meno luminoso...
Originariamente inviato da: efrite15
Enorme (ma davvero enorme!!!), niente GPS, prezzo altissimo, mirino ottico come accessorio...
A sto punto mi faccio una mirrorless... non la trovo per nulla interessante!
le caratteristiche di una macchina del genere (superiori a certune mirrorless con ottica kit, equivalenti a certune dslr di fascia bassa) la definiscono come rivolta a un target semipro
ora premesso che il geotagging (o meglio la sua mancanza) è in realtà l' ultima delle preoccupazioni per un tale target (e che laddove presente viene tipicamente disabilitato), la prospettiva andrebbe in effetti ribaltata (andando cioè a vedere quando una mirrorless sia ancora preferibile a questa che in effetti sembra fatta apposta per togliere alle mirrorless quegli acquirenti che non avrebbero bisogno di sostituire le ottiche stock con zoom più spinti)
Commento # 6 di: pamatull pubblicato il 22 Febbraio 2014, 19:29
Non e' una compatta

Di certo non la puoi chiamare compatta!!!

Appunto, ha un sensore da 1.5" abbastanza piu' vicino alle bridge che alle compatte

La RX100 II ha la slitta multifunzione, fra cui anche il flash ;-)
Commento # 7 di: Podz pubblicato il 22 Febbraio 2014, 20:12
Originariamente inviato da: pamatull
Appunto, ha un sensore da 1.5" abbastanza piu' vicino alle bridge che alle compatte

alle micro 4/3 vuoi dire -> http://i1266.photobucket.com/albums...Sensorsizes.png

Originariamente inviato da: pamatull
La RX100 II ha la slitta multifunzione, fra cui anche il flash ;-)

Anche questa. Cmq hai ragione sul fatto che non è proprio una compatta. Ha più le dimensioni di una mirrorless con un power zoom compatto.
Il difetto principale (per ora) è il prezzo...
Commento # 8 di: jappilas pubblicato il 22 Febbraio 2014, 21:35
Originariamente inviato da: Podz
Anche questa. Cmq hai ragione sul fatto che non è proprio una compatta. Ha più le dimensioni di una mirrorless con un power zoom compatto.
infatti
Il difetto principale (per ora) è il prezzo...
e a prima vista la mancanza della ghiera dedicata alla compensazione dell' esposizione ... le precedenti della serie G (così come le concorrenti nikon tra le altre) ne erano dotate e risultava molto comoda
Commento # 9 di: Therinai pubblicato il 22 Febbraio 2014, 23:22
Originariamente inviato da: pamatull
E' enorme, altro che compatta, la assocerei di pie alle bridge.
La Sony RX100 si puo chiamare compatta...


È poco più grande della rx100 e, soprattutto, non c'entra niente, ma proprio niente, con le macchine bridge...

Originariamente inviato da: efrite15
Enorme (ma davvero enorme!!!), niente GPS, prezzo altissimo, mirino ottico come accessorio...
A sto punto mi faccio una mirrorless... non la trovo per nulla interessante!


E fatti una mirrorless, con gps possibilmente, così sei contento
Gente andate da mediamondo e prendete in mano una canon Gqualcosa e una rx100 o una fuji x100s o una nikon p7800 invece di blaterare capperate. E' una compatta top di gamma, e come le top degli altri brand ha un sensore grosso, un ottica grossa e ghiere varie...
Commento # 10 di: Podz pubblicato il 23 Febbraio 2014, 03:03
Originariamente inviato da: jappilas
e a prima vista la mancanza della ghiera dedicata alla compensazione dell' esposizione ... le precedenti della serie G (così come le concorrenti nikon tra le altre) ne erano dotate e risultava molto comoda

Una delle due ghiere sull'obiettivo mi sembra che possa essere impostata per esposizione/diaframma/zoom o altro.
Avrei preferito anch'io una ghiera in alto come le altre serie G, ma mi accontento
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor