Canon EF-S 55-250mm f/4-5.6 IS STM: il nuovo telezoom della casa biancorossa

Canon EF-S 55-250mm f/4-5.6 IS STM: il nuovo telezoom della casa biancorossa

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Canon ha presentato il nuovo zoom EF-S 55-250mm f/4-5.6 IS STM: tecnologia STM e stabilizzatore a 3,5 stop per €390 ”

Canon ha recentemente presentato una serie di differenti nuovi podotti pronti per la commercializzazione ed ecco infatti che ha mostrato al pubblico -contestualmente alle nuove compatte Powershot G16 ed S120, alle bridge PowerShot SX510 HS e PowerShot SX170 IS ed alla nuova gamma di stampanti PIXMA- anche una nuova ottica zoom per DSLR con sensore APS-C.

Il nuovo Canon EF-S 55-250mm f/4-5.6 IS STM è un telezoom dalla focale equivalente al pieno formato pari ad 88-400mm; l'ottica, completamente riprogettata rispetto alla precedente versione, vanta la presenza di uno stabilizzatore ottico in grado di compensare -secondo la casa- fino a 3,5 stop. L'ultimo telezoom di casa Canon va inoltre ad ampliare la famiglia di ottiche Canon STM, tecnologia che permette una messa a fuoco particolarmente silenziosa e quindi ideale per la registrazione di filmati.

Composto da 15 lenti, delle quali una a bassa dispersione per contrastare l'aberrazione cromatica, in 12 gruppi, l'obiettivo incorpora un elemento frontale non rotante, assicurando l’effetto di un eventuale filtro fissato alla filettatura anteriore. Il nuovo Canon EF-S 55-250mm f/4-5.6 IS STM sarà disponibile nei negozi tra meno di un mese al prezzo di listino di €390.


Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 23 Agosto 2013, 16:49
costosetto..
e come caratteristiche nulla di esagerato..

non so.. il fatto di far flimati con la fotocamera è una feature comoda però mi pare che stia un po' diventando il centro della questione mettendo da parte la fotografia.. (a volte almeno)
Commento # 2 di: roccia1234 pubblicato il 23 Agosto 2013, 16:58
Interessante: nuovo schema ottico, nuovo stabilizzatore, motore STM. Un'evoluzione mica da ridere per un'ottica "kit".

Unica nota stonata il prezzo: a 390€ c'è di meglio (tamron 70-300 vc in primis) ed è pericolosamente vicino al 70-200 f/4.

La forza del vecchio 55-250 IS stava proprio nel prezzo: con 150€ ti porti a casa un completamento del kit base di buona qualità, anzi, a quel prezzo direi ottima qualità. E un'ottica da 150€ è accessibile praticamente a chiunque abbia acquistato una dslr, senza troppo sforzo economico.

390€ sono tutt'altra storia.
Commento # 3 di: vaio-man pubblicato il 23 Agosto 2013, 17:50
Penso che calerà molto presto di prezzo. Ho comprato qualche mese fa la prima versione del 55-250 IS a soli 100 €. Dire che ho fatto un affare è poco. Questa, a questo prezzo, mi sembra un pacco. A quel prezzo prendo il 70-300 IS USM e ci risparmio anche...
Commento # 4 di: frankie pubblicato il 23 Agosto 2013, 17:51
Avvicinarsi al 70-200 f4 non direi, visto che è quasi al doppio del prezzo di questo.

Piuttosto è sovrapposto come prezzo al 70-300 IS USM, indipendentemente da EFS e motore di messa a fuoco.
Commento # 5 di: roccia1234 pubblicato il 23 Agosto 2013, 18:16
Originariamente inviato da: frankie
Avvicinarsi al 70-200 f4 non direi, visto che è quasi al doppio del prezzo di questo.

Piuttosto è sovrapposto come prezzo al 70-300 IS USM, indipendentemente da EFS e motore di messa a fuoco.


Insomma... il 70-200 f/4 si trova a 550€ nuovo.
Con circa 150€ passi da una lente "kit" ad una lente professionale a tutti gli effetti, con uno stop di luminosità in più (che senti tutto) ma con 50 mm in meno (che imho si sentono poco).
Io ci farei ben più di un pensiero.
Commento # 6 di: Ginopilot pubblicato il 24 Agosto 2013, 00:37
canon si concentra sempre piu' sull'aspetto video delle sue reflex, soprattutto le apsc, dove ormai le novita' sono quasi unicamente in questa direzione. Un vero peccato.
Commento # 7 di: number4 pubblicato il 24 Agosto 2013, 21:48
Sulla qualità dell'obiettivo non mi esprimo. Sul fatto che sia un peccato che canon si concentri sempre più sul lato video io sono solo che contento. Aspetto con ansia una full frame che registri nativamente in raw.
Commento # 8 di: demon77 pubblicato il 24 Agosto 2013, 23:35
Originariamente inviato da: number4
Sulla qualità dell'obiettivo non mi esprimo. Sul fatto che sia un peccato che canon si concentri sempre più sul lato video io sono solo che contento. Aspetto con ansia una full frame che registri nativamente in raw.


va beh ma allora fatti una videocamera scusa.. perchè usare una reflex?
Commento # 9 di: Chelidon pubblicato il 25 Agosto 2013, 15:42
Ah!
Chiamali stupidi, questi con la scusa dell'STM stanno rifacendo tutte le ottiche coi nuovi prezzi!

Questo è il vero vantaggio di avere un "parco clienti ampio", puoi spacciargli tutti gli aggiornamenti di versioni II/III/STM/next-needless contando che un buon numero bovinamente acquisterà di nuovo un ottica a prezzo pieno, altro che gli aggiornamento del campo informatico: questi sono dei geni!

Basterà solo proporre questo "aggiornamento a prezzo pieno" come:
1) l'ultima novità di cui non si poteva fare a meno senza e senza cui le ultime reflex-cloni non si sentirebbero affatto bene,
2) cambiare qualche scritta sul barilotto del modello precedente così non si butta via niente,
3) togliere un po' di vetro qua e là ai vecchi elementi in 10 gruppi così ne saltano fuori un paio in più e si può affermare che si è completamente riprogettato uno schema ottico

....e voilà in un colpo solo si è rinvigorita la produzione di un vecchio modello ad un prezzo triplo e col marketing della novità per le prossime orde di entusiasti!

Geniale non c'è che dire: questa è innovazione!
Commento # 10 di: number4 pubblicato il 25 Agosto 2013, 16:46
Originariamente inviato da: demon77
va beh ma allora fatti una videocamera scusa.. perchè usare una reflex?


Fatti un giro sul tubo, molti tra migliori videomakers usano 7D o 5D.
Guardati ad esempio qualche video di devinsupertramp. Ti ricordo anche che alcune scene di The Avengers sono state girate con 7D e 5D MII.
Intere web series sono state girate con reflex.
Con la videocamera da 500 euro (camcorder) hai un solo obiettivo tra cui scegliere, quello montato, quindi sei limitatissimo. La correzione dell'esposizione è automatica e ciò spesso è un problema. La qualità dell'immagine non è minimamente paragonabile a quella di una reflex e ti puoi sognare di controllare la profondità di campo o passare dall'immagine fuori fuoco, all'immagine messa a fuoco.
Ergo spesso (non sempre) ti conviene una 600d con il 50ino 1.8 piuttosto che un camcorder.
Se vuoi una videocamera con obiettivi intercambiabili tipo una NEX-VG10E sei sui 2000 eurozzi. E comunque se pensi a camere come la blackmagic, le red epic o le videocamere professionali, concettualmente sono molto più simili ad una reflex che ad un camcorder.
Secondo molti le reflex stanno rivoluzionando il mondo del videomaking, basti pensare che con la 5D mark III e magic lantern puoi girare in raw.
Canon secondo me l'ha capito e per questo spinge sul lato video (anche con scelte spesso opinabili). Ma il fatto è che al user fotografo secondo me non nuoce affatto, anzi.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor