Zeiss: dal vivo i nuovi Milvus 15,18 e 135mm e Loxia 85mm f/2.4

Zeiss: dal vivo i nuovi Milvus 15,18 e 135mm e Loxia 85mm f/2.4

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Inaugurata da circa un anno, la serie Milvus di Zeiss sembra aver avuto un buon successo, tanto che la casa di Oberkochen ha ora allargato la famiglia con ben tre nuovi obiettivi. Discorso simile per la serie Loxia dedicata alle reflex Full Frame Sony A7. Ecco dal vivo i nuovi Milvus 2.8/15, 2.8/18, 2/135 e Loxia 2.4/85”

Costruzione in metallo, messa a fuoco manuale, vetri di qualità, attenzione ai dettagli: queste caratteristiche accomunano le novità presentate da Zeiss poco prima di Photokina 2016, ma le due famiglie, Milvus e Loxia, tra loro non potrebbero essere più differenti.

La prima è una serie di obiettivi 'di peso' progettati per le reflex full frame Canon e Nikon, caratterizzati da linee sinuose; la seconda comprende invece obiettivi più semplici nel design esteriore (spieghiamo nel video il perché) e che si indirizzano in modo specifico alle mirrorless full frame di casa Sony.

Per quanto riguarda i Milvus le novità sono tre e si posizionano agli estremi della famiglia in quanto a focale: Zeiss Milvus 2/135 aggiunge un tele luminoso, mentre Zeiss Milvus 2.8/18 e 2.8/15 allargano le visioni della serie in campo grandangolare, differenziandosi anche per i campi di utilizzo, con il 18mm più piccolo e trasportabile e il 15mm maggiormente 'di peso'.

Zeiss Loxia 2.4/85 porta la famiglia fino alla focale medio tele e continua a inserirsi nella scia tracciata dai fratelli con alcune ottimizzazioni focalizzate all'uso dell'obiettivo in ambito video, come vi raccontiamo nel nostro incontro dal vivo con le nuove ottiche allo stand Zeiss.

[HWUVIDEO="2169"]Zeiss: dal vivo i nuovi Milvus 15,18 e 135mm e Loxia 85mm f/2.4[/HWUVIDEO]

Commenti

BenQ Monitor