Zeiss allarga gli orizzonti di Sony A7 con Loxia 2.8/21

Zeiss allarga gli orizzonti di Sony A7 con Loxia 2.8/21

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Come racconta il nome stesso si tratta di un 21mm con apertura F2.8, ottica che copre una focale ultra grandangolare e molto attesa dai possessori di Sony A7. Come gli altri obiettivi della serie, anche il nuovo Loxia 2.8/21 ha caratteristiche pensate per soddisfare anche i videomaker”

I possessori di fotocamere Sony della serie A7 sanno bene dove rivolgersi quando sono in cerca di ottiche di qualità per la loro mirrorless full frame: basta bussare a Oberkochen in casa Zeiss. Il produttore tedesco è certamente quello con il più ampio catalogo dedicato alle compact system camera pieno formato del produttore giapponese. Alcune delle ottiche vengono costuite da Sony stessa sotto la supervisione di Zeiss, che segue anche le fasi di progettazione, e poi ricevono il bollino blu. Zeiss ha però delle linee tutte sue di obiettivi, costruite in Germania e che puntano a porsi un gradino più in alto. Stanno dando molte soddisfazioni a chi se ne è impossessato le ottiche della serie Batis, molto interessanti in quanto dotate di autofocus e di tutti gli automatismi. La serie Loxia è invece basata sulla filosofia dell'ottica a messa a fuoco manuale, ma ha alcune caratteristiche che la rendono una buona scelta per una fetta di fotografi, ma soprattutto di videomaker.

Dopo le prime due uscite, presentate durante Photokina dello scorso anno, Loxia 2/35 e Loxia 2/50, ora Zeiss mette sul piatto una nuova ottica di questa serie, Loxia 2.8/21. Come racconta il nome stesso si tratta di un 21mm con apertura F2.8, ottica che copre una focale ultra grandangolare e molto attesa dai possessori di Sony A7. Come gli altri obiettivi della serie, anche il nuovo Loxia 2.8/21 ha caratteristiche pensate per soddisfare anche i videomaker. La più evidente è la possibilità, tramite un comando a vite sull'innesto, di rendere il movimento del diaframma continuo e privo di scatti, per giocare in modo morbido e silenzioso sulla profondità di campo durante la registrazione dei filmati. Anche il nuovo Loxia ha dimensioni esterne e del portafiltro (diametro 52mm) uguali a quelle degli altri due obiettivi della serie. Si tratta ancora di una caratteristica pensata per chi fa riprese video: in questo modo le tre ottiche sono perfettamente intercambiabili, senza necessità di regolazione, sulle videocamere dotate di sistemi di follow focus e serve portare con sé una sola serie di filtri.

Per questo obiettivo Zeiss ha scelto lo schema ottico Distagon in questo caso declinato in 11 lenti in nove gruppi. Zeiss promette nitidezza, bassa distorsione e ridotte aberrazioni cromatiche su tutto il campo inquadrato. La distanza minima di messa a fuoco è pari a 25 centimentri, permettendo così, unita alla focale ultra grandangolare, scatti molto creativi. Pur essendo totalmente manuale l'ottica offre accoppiamento elettronico con il corpo macchina, permettendo di salvare i dati dell'obiettivo nei metadati e di attivare sistemi di ausilio alla messa a fuoco (come l'ingrandimento automatico) alla rotazione della ghiera di messa a fuoco. Quest'ultima ha una corsa di 90°. Il prezzo del'ottica, che sarà disponibile da dicembre, è fissato da Zeiss in €1.259.66 IVA Esclusa, siamo in attesa di conferma definitiva del listino per il nostro Paese da parte del distributore italiano, Fowa.


Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Tedturb0 pubblicato il 12 Ottobre 2015, 11:09
un altra conferma che se si vuole stare sopra i 1000 euro, non c'e ragione per andare su un prodotto diverso da A7*
Commento # 2 di: oatmeal pubblicato il 12 Ottobre 2015, 11:21
Originariamente inviato da: Tedturb0
un altra conferma che se si vuole stare sopra i 1000 euro, non c'e ragione per andare su un prodotto diverso da A7*


Di ragioni invece c'è nè possono essere diverse e per lo più sono soggettive. Anche tecnicamente però, pur essendo A7* sistemi eccellenti, anche con sistemi Fuji e Olympus si hanno dei risultati eccezionali e le ottiche non sono da meno, anzi.

....ti prego, evita il solito discorso ff vs apsc...grazie
Commento # 3 di: Tedturb0 pubblicato il 12 Ottobre 2015, 16:55
Originariamente inviato da: oatmeal
Di ragioni invece c'è nè possono essere diverse e per lo più sono soggettive. Anche tecnicamente però, pur essendo A7* sistemi eccellenti, anche con sistemi Fuji e Olympus si hanno dei risultati eccezionali e le ottiche non sono da meno, anzi.

....ti prego, evita il solito discorso ff vs apsc...grazie


Se ce lo dici tu, allora ci fidiamo tutti. E prego.
Commento # 4 di: Pung pubblicato il 12 Ottobre 2015, 19:31
...non c'e ragione per andare su un prodotto diverso da A7

A livello di "technical data sheet" la Sony sembra sempre la migliore, con prezzi conseguenti, ma poi come piacevolezza di foto prodotte viene surclassata dalle altre marche, specie sul bianco automatico.
Commento # 5 di: oatmeal pubblicato il 12 Ottobre 2015, 19:48
Originariamente inviato da: Tedturb0
Se ce lo dici tu, allora ci fidiamo tutti. E prego.


no dai, sei sicuramente più anziano di me. Ci fidiamo tutti di te e da domani tutti a comprare Sony A7*
Commento # 6 di: Tedturb0 pubblicato il 14 Ottobre 2015, 13:20
Originariamente inviato da: oatmeal
no dai, sei sicuramente più anziano di me. Ci fidiamo tutti di te e da domani tutti a comprare Sony A7*


*sicuramente*... che utenti che ci ritroviamo sul glorioso forum di hwupgrade..
BenQ Monitor