Nuovi Zeiss manuali Loxia 2/35 e 2/50 per mirrorless full frame Sony

Nuovi Zeiss manuali Loxia 2/35 e 2/50 per mirrorless full frame Sony

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Zeiss presenta due nuovi obiettivi completamente manuali a focale fissa per Sony Alpha A7, A7R e A7S: Loxia 2/35 e Loxia 2/50”

Alla presentazione e primo contatto di Sony Alpha A7R avevamo segnalto uno dei pochi difetti di questa mirrorless, la prima ad arrivare al tetto dei 36 megapixel su sensore full frame: per potere essere utilizzata richiede ottiche di grande qualità. Tra gli obiettivi autofocus presentati con le fotocamere lo zoom 28-70mm (fornito in kit con A7, accreditata di 24 megapixel) non riesce a superare la prova dei 36 megapixel, ma anche l'ottica zoom Zeiss 24-70mm ha dimostrato in diverse recensioni di faticare a stare al passo delle prestazioni del sensore. I due focale fissa 35mm e 55mm di fattura Zeiss hanno invece dimostrato di supportare al meglio la fotocamera Sony.

Ora Zeiss presenta due nuove ottiche completamente manuali, si tratta dei due obiettivi E-mount Loxia 2/35 e Loxia 2/50. Ottimizzati per i sensori digitali e i mirini elettronici che caratterizzano le mirrorless di casa Sony offrono controllo meccanico dell'apertura, con la possibilità scegliere anche la modalità continua (de-click) per l'utilizzo durante le riprese video. I due obiettivi sono anche però dotati di interfaccia elettronica che trasmette i dati EXIF dell'ottica alla fotocamera e permette ad essa di riconoscere il movimento della ghiera del e attivare la modalità ingrandimento per favorire la messa a fuoco manuale, così come avviene quando si utilizza in tale modalità uno degli obiettivi autofocus.

Loxia 2/35 (35mm F2) si basa sullo schema ottico Biogon ed è costituito da 9 lenti in sei gruppi. La distanza minima di messa a fuoco è pari a 30cm. Loxia 2/50 (50mm F2) utilizza invece lo schema Planar ed è costituito da sei elementi in quattro gruppi, con una distanza minima di messa a fuoco di 45 centimetri. La mancanza dell'autofocus li rende più compatti dei fratelli che invece ne fanno uso. Saranno mostrati dal vivo durante Photokina 2014, ma Zeiss ha già annunciato i prezzi: il 35mm costerà €965,55, mentre il 50mm €713,45.


Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: ciop71 pubblicato il 03 Settembre 2014, 12:05
Per le Sony FF Zeiss fa già un 35mm f2.8 e un 55mm f1.8 entrambi autofocus e di qualità, questi mi sembrano dei doppioni con messa a fuoco manuale a prezzi molto simili, anche come dimensioni siamo lì.
Sarebbe stato meglio che avessero fatto qualcosa di più grandangolare come chiedono in tanti, di nativo per FF Sony non c'è niente sotto i 24mm.
Commento # 2 di: ficofico pubblicato il 03 Settembre 2014, 12:24
Decisamente deluso da Zeiss... un anno di tempo e hanno partorito un riadattamente delle loro vecchie lenti con differenze marginali, diagrammi mtf da "prima repubblica", sfocato "sopratutto quello del 35 biogon" a tratti inguardabile, bordi soft anche a f5,6 (come dice l'mtf del 35 f2)...

Mi aspettavo qualcosa di nuovo, qualcosa nato espressamente per queste macchine, invece nulla... si salva solo il fatto che sono manaul focus così chi vuole focheggiare con elicoide ha uno strumento in più decisamente più lerformante del focus by wire, ma otticamente sono per me una delusione...
BenQ Monitor