Yongnuo YN-622: trigger flash radio con supporto Canon E-TTL

Yongnuo YN-622: trigger flash radio con supporto Canon E-TTL

di Roberto Colombo, pubblicata il 18 Giugno 2012, alle 17:03

“I trigger flash Yongnuo vedono un balzo evolutivo: migliore costruzione e supporto agli automatismi Canon E-TTL”

Il produttore cinese Yongnuo è ben noto a chi in questi anni si è messo alla ricerca di flash e accessori dai prezzi più contenuti rispetto a quello originali o prodotti dai marchi più blasonati. In particolare in molti hanno apprezzato le funzionalità dei trigger flash Yongnuo, sebbene caratterizzati all'apparenza da un aspetto molto plasticoso, tale da farli ricadere alla prima occhiata nella categoria delle 'cinesate'.

Ora i prodotti dell'azienda cinese fanno un netto passo avanti dal punto di vista dell'estetica, ma anche e soprattutto sotto il profilo delle prestazioni introducendo il supporto E-TTL. Precedentemente i trigger erano solo, infatti, in grado di far scattare a distanza via radio unità flash in modalità manuale, tramite comando della presa PC-Sync o della slitta a contatto caldo: ora invece se utilizzati fotocamere Canon compatibili e con unità flash dotate di supporto E-TTL i nuovi trigger YN-622 permettono di scattare mantenendo tutti gli automatismi. L'uso E-TTL è disponibile con la serie di flash EX di Canon, ma anche con il flash del produttore cinese Yongnuo YN565 EX.

Con i corpi macchina che supportano la funzione è possibile stabilire da remoto la potenza dei flash via menu della fotocamera, gestire i gruppi e utilizzare la sincronizzazione veloce, sempre mantenendo gli automatismi. Stando ai dati dichiarati dal produttore i trigger hanno un range operativo di 100 metri, operando sulla frequenza dei 2.4GHz, con 6 diversi canali e sette combinazioni di gestione dei gruppi remoti di flash (A, B e C). L'energia necessaria al funzionamento è fornita da due batterie standard stilo AA.

Da ultima, ma non meno importante, i nuovi trigger YN-622 upportano anche la funzione TTL pass-through: in questo modo è possibile montare un'unità flash sopra il trigger, grazie alla slitta replicata nella parte superiore, mantenendo le funzionalità E-TTL anche di questa unità. Al momento non si hanno notizie relative alla disponibilità, ai prezzi e alle versioni per le fotocamere e i flash di casa Nikon.


Commenti