Vertu collabora con Hasselblad per il nuovo Signature Touch,  smartphone Android da $11.300

Vertu collabora con Hasselblad per il nuovo Signature Touch, smartphone Android da $11.300

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Vertu ha scelto di collaborare con Hasselblad per dare maggiore lustro alla fotocamera del suo nuovo Vertu Signature Touch, smartphone Android da $11.300”

Dopo il distacco da Nokia Vertu ha immesso sul mercato smartphone maggiormente in linea con le esigenze del mercato, non puntando solo più sull'esclusività del marchio, ma anche su caratteristiche degne dei top di gamma del momento. Una delle caratteristiche peculiari dell'ultimo Vertu Signature Touch, che sarà disponibile nel corso del mese di giugno, è la collaborazione con Hasselblad per quanto riguarda il comparto fotografico. La collaborazione tra il marchio anglo-svedese e quello fotografico svedese si è concentrata sull'ottimizzazione di un modulo da 13 megapixel, dotato di autofocus e doppio flash LED. Il sensore è un CMOS BSI da 1/3".

La fotocamera frontale sfrutta invece un modulo da 2,1 megapixel. Il resto delle specificeh tecniche è interessante, a partire dalla piattaforma Qualcomm Snapdragon 800 quad core a 2,3 GHz di clock, anche se non è indicato il quantitativo di RAM a bordo. La memoria di storage ammonta a 64GB (non espandibili), mentre la batteria utilizza un accumulatore da 2275mAh, con la possibilità di ricarica wireless grazie al supporto allo standard Qi. Il display da 4,7" di diagonale offre risoluzione Full HD 1080p ed è coperto da un vetro zaffiro per la massima resistenza. Lo spessore del dispositivo ammonta a 10,65mm ma comprende, oltre al vetro zaffiro, anche la finitura in cuoio del posteriore. Ogni esemplare è rifinito a mano e all'interno della scocca è possibile trovare la firma dell'artigiano che lo ha creato.

Il sistema operativo che governa lo smartphone di lusso è Android KitKat 4.4, mentre tra le righe della scheda tecnica troviamo anche il supporto alle tecnologie NFC e il comparto audio studiato in collaborazione con Bang&Olufsen. Tutto questo per il modico prezzo di $11,300, prezzo che include però anche l'assicurazione e l'accesso agli esclusivi servizi come Vertu Concierge, un assistente dedicato 24 ore su 24 per servizi come la prenotazione di hotel e aerei e l'accesso al circuito esclusivo di shopping. Si tratta di servizi che certamente l'utenza di riferimento di questo terminale saprà apprezzare, ma che difficilmente potranno risultare appetibili per tutti quelli che non hanno quasi 10.000 euro da spendere per un cellulare.


Commenti (13)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: qboy pubblicato il 04 Giugno 2014, 15:20
ne prenderò sicuramente uno da usare come muletto
Commento # 2 di: doctor who ? pubblicato il 04 Giugno 2014, 15:28
Si, ok, molto bello, ma... perchè ?
Commento # 3 di: DKDIB pubblicato il 04 Giugno 2014, 15:45
A fine 2010 pagai di meno per la mia auto: nuova, comprensiva di impianto GPL e navigatore integrato...
Commento # 4 di: gomax pubblicato il 04 Giugno 2014, 16:01
Infatti chi vende questa roba si rivolge a quei soggetti che postano selfie su instagram sdraiati su letti di banconote...

Ciao
Commento # 5 di: qboy pubblicato il 04 Giugno 2014, 16:32
perchè ho troppi soldi e non so che farmene
Commento # 6 di: Utonto_n°1 pubblicato il 04 Giugno 2014, 16:33
su, su, dai! non stiamo a fare gli invidiosi
al mondo c'è chi può e chi non può, chi ne compera uno: può...

PS ma perché un articolo su di un cellulare rientra in fotografidigitali.it??
Commento # 7 di: Marci pubblicato il 04 Giugno 2014, 16:48
Originariamente inviato da: DKDIB
A fine 2010 pagai di meno per la mia auto: nuova, comprensiva di impianto GPL e navigatore integrato...


Perché chi compra uno smartphone del genere sicuramente ha un'utilitaria a GPL E magari usa come muletto una Bugatti Veyron parcheggiata su uno yacht da 50mt attraccato nella sua isola caraibica privata da 150.000€
Commento # 8 di: Mparlav pubblicato il 04 Giugno 2014, 17:06
Originariamente inviato da: gomax
Infatti chi vende questa roba si rivolge a quei soggetti che postano selfie su instagram sdraiati su letti di banconote...

Ciao


Dan Bilzerian ne ha prenotato un bancale per fare un po' di regali alle sue amiche
Commento # 9 di: qboy pubblicato il 04 Giugno 2014, 17:08
Originariamente inviato da: Utonto_n°
su, su, dai! non stiamo a fare gli invidiosi
al mondo c'è chi può e chi non può, chi ne compera uno: può...

PS ma perché un articolo su di un cellulare rientra in fotografidigitali.it??

perchè fa concorrenza alle reflex
Originariamente inviato da: Marci
Perché chi compra uno smartphone del genere sicuramente ha un'utilitaria a GPL E magari usa come muletto una Bugatti Veyron parcheggiata su uno yacht da 50mt attraccato nella sua isola caraibica privata da 150.000€


beh un'isoletta non te la fanno neanche visitare con 150k €, per averla bisogna sganciare almeno qualche milioncino, te lo dico perchè settimana scorsa ne ho prese 2, una rivolta più sul oceano l'altra contro il sole cosi al mattino non mi arriva negli occhi
Commento # 10 di: marchigiano pubblicato il 04 Giugno 2014, 21:03
belli so belli... esclusivi, curati... il problema è che si rivolgono a una fascia altissima, potrebbero espandere le loro vendite se adottassero uno chassis unico in cui garantire gli upgrade hardware per vari anni, allora anche uno mediamente ricco potrebbe comprarne uno e poi aggiornare mano a mano la scheda madre ogni volta che esce qualcosa di nuovo....
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor