Tre nuovi obiettivi TS-E macro da Canon: TS-E 50mm f/2.8L, TS-E 90mm f/2.8L e TS-E 135mm f/4L

Tre nuovi obiettivi TS-E macro da Canon: TS-E 50mm f/2.8L, TS-E 90mm f/2.8L e TS-E 135mm f/4L

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“Sono ben tre i nuovi obiettivi presentati da Canon nel particolare settore dei tilt-shift decentrabili: TS-E 50mm f/2.8L, TS-E 90mm f/2.8L e TS-E 135mm f/4L, tutti macro, vanno ora ad affiancare i già apprezzati TS-E 17mm f/4L e TS-E 24mm f/3.5L II”

Gli obiettivi tilt-shift decentrabili sono sicuramente di nicchia, non solo per il prezzo, ma ciò non esclude che siano utilizzati in determinate circostanze con grande soddisfazione. Ecco perché Canon, dopo aver presentato i modelli TS-E 17mm f/4L e TS-E 24mm f/3.5L II a focale corta, ha messo in campo ulteriori tre modelli con focale più lunga: TS-E 50mm f/2.8L, TS-E 90mm f/2.8L e TS-E 135mm f/4L.


TS-E 50mm f/2.8L Macro

Si parte con il modello TS-E 50mm f/2.8L Macro, che abbina ad una focale normale la possibilità di regolare la messa a fuoco in modalità macro con un rapporto di 1:2. La distanza minima di messa a fuoco è di 27,3cm, con basculaggio di ± 8,5° e decentramento ± 12 mm.


TS-E 90mm f/2.8L Macro

Il secondo obiettivo è il TS-E 90mm f/2.8L Macro, con distanza di messa a fuoco minima di 39cm, basculaggio ± 10° e decentramento ± 12 mm. Condivide con il modello precedente il rapporto macro 1:2.


TS-E 135mm f/4L Macro

Sicuramente interessante è l'ultimo modello, che ha una lunghezza focale di ben 135mm: TS-E 135mm f/4L Macro. Anche in questo caso, come nel precedente, il basculaggio è di ± 10° mentre il decentramento ± 12 mm. Sul fronte della distanza minima di messa a fuoco siamo a quota 48cm (notevole, vista la focale), sempre con rapporto macro 1:2.

Stiamo parlando di obiettivi della serie L, per giunta molto particolari. Non deve quindi stupire più di tanto il prezzo, che per quanto riguarda il suggerito da Canon è identico per tutti i modelli: € 2609,99 IVA inclusa, con disponibilità da novembre.


Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Notturnia pubblicato il 30 Agosto 2017, 13:45
ho visto il TE24 in azione e sono meraviglie queste lenti..
peccato non saperle sfruttare sennò... brutti pensieri..
Commento # 2 di: andbad pubblicato il 30 Agosto 2017, 16:10
Originariamente inviato da: Notturnia
ho visto il TE24 in azione e sono meraviglie queste lenti..
peccato non saperle sfruttare sennò... brutti pensieri..


Il 24 è eccezionale anche senza considerare il T&S, dire lama è dire poco.
Costa un botto, è vero, ma chi ce lo prenota s'è sempre stupito, anche se non professionista.
Io l'ho usato poco (forse una volta o due) e devo ancora capire bene il basculaggio, ma di certo è altra roba rispetto ai LensBaby cui tutti andavano pazzi qualche anno fa

By(t)e
Commento # 3 di: Rubberick pubblicato il 30 Agosto 2017, 20:46
Ottimo, una cosa però mi stupisce.. il prezzo identico per tutte e tre le soluzioni.

Dubito fortemente che costino lo stesso in termini di gruppi lenti e altro..

Secondo me hanno allineato tutti e 3 sul prezzo del più costosetto, chissà se in futuro lo street price del più caro sarà meno peso.
Commento # 4 di: 4L3xN3t pubblicato il 04 Settembre 2017, 15:52
a meno che il grosso del prezzo non sia il meccanismo T&S
Commento # 5 di: AleLinuxBSD pubblicato il 04 Settembre 2017, 16:17
Il 135mm mi pare una decisione strana.
BenQ Monitor