Toshiba Exceria,  ecco le memorie SDHC e SDXC più veloci al mondo

Toshiba Exceria, ecco le memorie SDHC e SDXC più veloci al mondo

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“In arrivo alcune interessanti serie di SD card targate Toshiba, che fanno della velocità di lettura e scrittura il proprio punto di forza”

Techpowerup ci informa riguardo all'annuncio, da parte di Toshiba, della realizzazione di tre nuove famiglie di schede memoria SDHC e SDXC, che andranno sotto il nome del tutto nuovo di Exceria. Lo standard SD, nelle differenti versioni, è attualmente quello più utilizzato in ogni ambito della tecnologia, motivo per cui molti produttori stanno proponendo aggiornamenti di gamma in questo redditizio settore.

Sotto il brand Exceria ricadranno ben tre serie di schede, tutte compatibili con lo standard Ver.3.0 UHS-I. Ricordiamo che tale standard garantisce la registrazione video in tempo reale senza problemi, certificando di fatto un transfer rate elevato per il settore.

Sotto il profilo prestazionale, Toshiba Exceria Type 1 (colore blu) è attualmente la SD più performante mai annunciata, con valori di 95MB al secondo in lettura e 90MB al secondo in scrittura. I tagli disponibili saranno di 8GB, 16GB e 32GB (SDHC, quindi), e verranno commercializzate a luglio 2012.

Prestazioni leggermente inferiori, si fa per dire, per il modello Exceria Type 2 (colore verde): pur mantenendo la lettura a 95MB al secondo massimi, la velocità di scrittura scende a 60MB al secondo. Altra differenza con la Type 1 è la disponilità di una SDXC da 64GB, mentre non sarà disponibile quella da 8GB. La disponibilità, in questo caso, è attesa per il mese di agosto.

A chiudere la serie troviamo Exceria Type HD (colore rosso): la velocità di scrittura è di 30MB al secondo, mentre quella di lettura si assesta sui 90MB al secondo. I tagli disponibili saranno di 8GB, 16GB e 32GB, disponibili fra aprile e maggio.


Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 14 Marzo 2012, 12:02
Eppure secondo me si sopravvaluta la componente video rispetto a quella foto: dopotutto un BR è fatto per vestire un flusso di dati di 28 Mbit/s (a spanne circa 4 mega/secondo), quindi anche una schedina meno performante è in grado di sostenere questo trasfer rate. Viceversa, con le moderne fotocamere con tanti Mpixel, le raffiche da 6 e più fps e i formati raw ci si ritrova a dover gestire tipo 90 mega/secondo (raffica in raw da 6 fps con fotocamera da 15 Mpixel, non roba della Nasa...) per evitare la saturazione del buffer.
Commento # 2 di: Portocala pubblicato il 14 Marzo 2012, 12:05
Si sa qualcosa dei costi?
Commento # 3 di: Maneroz pubblicato il 14 Marzo 2012, 13:09
Mi sento di dover smentire l'annuncio, per altro di prodotti (modello di punta) la cui effettiva disponibilita' non avverra' prima del luglio '12.
Ormai da diverso tempo la Sandisk produce modelli di Sd card, sia sdhc che sdxc, che vantano le medesime caratteristiche.
Nel primo periodo sono state versioni con valore massimo di 45 MB/s ora arrivate ai 95/90 (r/w). Ho testato personalmente quest'ultima versione, sfruttando il lettore usb 3 consigliato.
E sono effettivamente veloci tanto quanto dichiarato.
Commento # 4 di: SaggioFedeMantova pubblicato il 14 Marzo 2012, 13:16
Originariamente inviato da: Maneroz
Mi sento di dover smentire l'annuncio, per altro di prodotti (modello di punta) la cui effettiva disponibilita' non avverra' prima del luglio '12.
Ormai da diverso tempo la Sandisk produce modelli di Sd card, sia sdhc che sdxc, che vantano le medesime caratteristiche.
Nel primo periodo sono state versioni con valore massimo di 45 MB/s ora arrivate ai 95/90 (r/w). Ho testato personalmente quest'ultima versione, sfruttando il lettore usb 3 consigliato.
E sono effettivamente veloci tanto quanto dichiarato.


ah ecco mi pareva infatti, tra l'altro esistono anche quelle da 95MB/s e 100MB/S
Commento # 5 di: Navpix pubblicato il 14 Marzo 2012, 13:24
tra l'altro esistono anche quelle da 95MB/s e 100MB/S


Soldi buttati...
Poi sul campo l'incremento non è quello che viene suonato con le campane a festa.
Tra l'altro possono fare tutte le schede superveloci che vogliono,basta un firmware di una fotocamera vecchio per gestire queste mirabolanti schede tanto quanto quelle normali che si trovano tuttora in commercio vanificando di fatto i vantaggi.
E i produttori non è che aggiornano il firmware delle reflex ad ogni uscita di una nuova sdhc...
Commento # 6 di: Maneroz pubblicato il 14 Marzo 2012, 13:31
L'unico modello che attualmente raggiunge i 100 MB/s (667x) credo sia sempre e solo Sandisk, ma si tratta di una Compact flash da 128 GB UDMA-7 compliant.
Di fatto, in questo ambito, dal lato SD hanno quasi raggiunto velocita' limite, dal lato CF si dovra' passare a nuova tecnologia
Commento # 7 di: SingWolf pubblicato il 14 Marzo 2012, 14:59
Originariamente inviato da: Maneroz
Mi sento di dover smentire l'annuncio, per altro di prodotti (modello di punta) la cui effettiva disponibilita' non avverra' prima del luglio '12.
Ormai da diverso tempo la Sandisk produce modelli di Sd card, sia sdhc che sdxc, che vantano le medesime caratteristiche.
Nel primo periodo sono state versioni con valore massimo di 45 MB/s ora arrivate ai 95/90 (r/w). Ho testato personalmente quest'ultima versione, sfruttando il lettore usb 3 consigliato.
E sono effettivamente veloci tanto quanto dichiarato.


la mia CF

Link ad immagine (click per visualizzarla)

con HD Tune e lettore Lexar USB 3.0 non va oltre i 45MB/s
Commento # 8 di: Maneroz pubblicato il 14 Marzo 2012, 16:07
E' un fatto che sicuramente le macchine fotografiche non seguano il passo rispetto alle memorie molto veloci, sempre che non si considerino gli ultimissimi modelli.
Ma e' certo che oggi si possano sfruttare i massimi transfer rate offerti per poter spostare i file dalle memory card ai pc con ben altra velocita', specie quando ci si ritrova a dover gestire tagli generosi, dai 16 GB in su.
In una catena con hdd-usb2 e memoria performante saremmo limitati; stessa memoria con ssd-usb3 ben altro discorso.
Confermo che il lettore Sandisk risulta adeguato alle memorie supportate, ho letto che con altre soluzioni simili le differenze si notino.
Per SingWolf, con che tipo di disco di sistema hai provato a testare la tua CF? La mia piccola esperienza dice che le prestazioni possono essere inficiate da molteplici fattori, mobo e controller usb inclusi
Commento # 9 di: SingWolf pubblicato il 14 Marzo 2012, 19:39
Originariamente inviato da: Maneroz
Per SingWolf, con che tipo di disco di sistema hai provato a testare la tua CF? La mia piccola esperienza dice che le prestazioni possono essere inficiate da molteplici fattori, mobo e controller usb inclusi


con l'SSD che vedi in firma

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Commento # 10 di: Maneroz pubblicato il 15 Marzo 2012, 15:35
Originariamente inviato da: SingWolf
con l'SSD che vedi in firma


Quindi teniamo conto che la tua scheda madre Gigabyte o il disco Intel possano non costituire un limite.
Il controller usb Renesas non l'ho ancora provato, sono in attesa della piattaforma Z77 per fare il salto (e paragonarlo a quello integrato); per cui sarebbe da confrontare il lettore esterno.
Con chipset SB850, ssd Force 3, lettore esterno e SDHC Sandisk da 8 GB, ho registrato velocita' di circa 90 MB/s.
Puo' anche darsi che HD Tune mi smentisca, appena capita faro' qualche prova
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor