Tamron ridefinisce la categoria dei superzoom: ecco il nuovo 18-400mm

Tamron ridefinisce la categoria dei superzoom: ecco il nuovo 18-400mm

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Dopo aver già parecchio alzato l'asticella con il suo 16-300mm, ora il produttore giapponese mette sul piatto il suo nuovo Tamron 18-400mm f/3.5-6.3 Di II VC HLD. Nato per le reflex APS-C di casa Nikon e Canon il nuovo obiettivo copre le focali equivalenti in formato pieno di 28,8-640mm”

L'annuncio odierno di Tamron va a ridefinire il concetto di ottica tuttofare. Dopo aver già parecchio alzato l'asticella con il suo 16-300mm, ora il produttore giapponese mette sul piatto il suo nuovo Tamron 18-400mm f/3.5-6.3 Di II VC HLD. Nato per le reflex APS-C di casa Nikon e Canon il nuovo obiettivo copre le focali equivalenti in formato pieno di 28,8-640mm, sacrificando qualche angolo di campo alla focale minima, ma aumentando in modo netto la gittata alla focale tele.

Tamron 18-400mm f/3.5-6.3 Di II VC HLD

Integra nel suo schema ottico due elementi asferici e un elemento asferico ibrido per ridurre al minimo le aberrazioni, oltre che tre elementi in vetro a bassa dispersione. Utilizza per la messa a fuoco un motore HLD (High/Low torque modulated Drive) che dovrebbe unire in un solo motore le caratteristiche che servono per le foto sportive (velocità e precisione) a quelle utili per la messa a fuoco in video, come l'omogeneità.

Naturalmente offre la stabilizzazione Vibration Compensation, fondamentale con un focale così lunga. Il diaframma è di tipo elettromagnetico, seguendo quanto ormai è norma anche in casa Nikon (oltre che da diversi anni in casa Canon). Il diaframma è circolare e utilizza 7 lamelle. La costruzione resistente all'umidità lo rende adatto ai viaggi.

Tra le altre caratteristiche troviamo il meccanismo di blocco per evitare allungamenti accidentali dell'ottica durante il trasporto. Tamron con la sua nuova ottica alza di nuovo l'asticella dei superzoom per reflex e ora mette sul piatto due alternative: il 16-300mm è il tuttofare con un grandangolo più spinto, mentre il 18-400m strizza l'occhio ai paparazzi amatoriali. Negli USA è posizionato a $649.


Commenti (55)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: andbad pubblicato il 27 Giugno 2017, 11:53
Oooh, finalmente.
Così potrò dare via i miei 25 obiettivi ed usare solo questo.

By(t)e
Commento # 2 di: Ironheart99 pubblicato il 27 Giugno 2017, 13:13
"sacrificando qualche angolo di campo alla focale minima, ma aumentando in modo netto la gittata alla focale tele"

E allora perchè non fare solo un 200-400 per esempio? Ah già, come si fa se no a infinocchiare chi è alla ricerca di un obiettivo "tuttofare".....

Non fatico ad immaginare la distorsione assurda che avrà a basse focali...
Commento # 3 di: andbad pubblicato il 27 Giugno 2017, 13:55
Originariamente inviato da: Hinterstoisser
Magari a focale fissa che in quanto a qualità, questo superzoom non lo vedono neanche..


La focale fissa è per gli hipster lomo... i fotografi veri hanno bisogno di zoom con tanti per.

By(t)e
Commento # 4 di: illidan2000 pubblicato il 27 Giugno 2017, 14:10
ci stanno già i super tele, 150-500 sigma e 200-500 tamron.
In effetti questa è una novità
Commento # 5 di: andbad pubblicato il 27 Giugno 2017, 14:36
Originariamente inviato da: Hinterstoisser
La focale fissa è per chi sa cosa fotografare, come fotografare e la qualità che si aspetta da un ottica di un certo livello.
I fotografi della domenica hanno bisogno di portarsi dietro solo uno zoom, fa niente se poi perdono ore in post-produzione con le "maschere di contrasto" per far credere a tutti di avere in mano obbiettivi con una nitidezza da paura..


La post-produzione è da dilettanti. Si scatta in jpg ad alta compressione, così ci stanno milioni di foto di piedi e gattini sulla SD.
Dai vostri commenti si capisce che scattate con l'aifone.

By(t)e

P.S.: sto trollando, se non si fosse capito, eh
Commento # 6 di: Rubberick pubblicato il 27 Giugno 2017, 15:31
Stiamo arrivando a livelli di zoom delle compattone xD
Commento # 7 di: ambaradan74 pubblicato il 27 Giugno 2017, 15:33
Prma di parlare male o bene di un obbiettivo come questo, che e' un tuttofare praticamente, sarebbe magari meglio aspettare una qualche review un pochino seria.

Poi non si possono paragonare lenti a lunghezza focale fissa con lenti con zoom.
Sono proprio due cose diverse.
Commento # 8 di: ambaradan74 pubblicato il 27 Giugno 2017, 16:40
Originariamente inviato da: Hinterstoisser
Io ho un 18-105 Nikon e per me è una merd@....
Certo, lo uso quando non voglio portarmi dietro obbiettivi più seri e quando sono in modalità "scazzo", ma di certo non mi soddisfa come qualità generale di ripresa rispetto al 12-24 sempre Nikon che è uno spettacolo.
Non credo che questo "tuttofare" faccia miracoli...ci sono limiti oltre i quali un'ottica non riesce ad andare.
Se poi questi limiti li estremizzi ulteriomente partendo da focali grandangolari per arrivare alla (quasi) caccia fotografica allora stai vendendo solo fumo con poco arrosto.
Imho.


Se mi dici che il 18-105 nikon e' una merda scopri l'acqua calda visto che e' una lente da 200€ che fa foto mediocri.
Prova il 18-300, sempre della nikon, lo paghi 1200€ e fa foto veramente ottime.

Cmq a prescindere i paragoni si fanno tra oggetti simili e di simile valore economico.
Commento # 9 di: matsnake86 pubblicato il 27 Giugno 2017, 16:53
Si grazie... Certo che se lo paragoni ad una lente da 1200 euro.....

Il 18-105 va bene. È già troppo ampio per i miei gusti, ma una mia amica con la d7000 ci fa delle belle foto.

Questo 18-400 l'hanno fatto chiaramente per chi pensa di usare una reflex come una punta e scatta. E sicuramente ne venderanno a palate .
Commento # 10 di: andbad pubblicato il 27 Giugno 2017, 17:23
Originariamente inviato da: ambaradan74
Prma di parlare male o bene di un obbiettivo come questo, che e' un tuttofare praticamente, sarebbe magari meglio aspettare una qualche review un pochino seria.

Poi non si possono paragonare lenti a lunghezza focale fissa con lenti con zoom.
Sono proprio due cose diverse.


Non stiamo criticando QUESTA lente, ma TUTTE le lenti di questo tipo.
Il mio parere, e quello di praticamente ogni fotografo che si rispetti, è che lenti del genere non dovrebbero esistere, perché sono "stupide". Con due lenti, a parità di prezzo, hai risultati infinitamente migliori. E' proprio per questo che esistono le macchine fotografiche ad obiettivi intercambiabili.
Sennò ti compri una compatta e ci risparmi pure.

By(t)e
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor