Tamron: nuovo Tamron SP 24-70mm F/2.8 Di VC USD G2 per full frame

Tamron: nuovo Tamron SP 24-70mm F/2.8 Di VC USD G2 per full frame

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Il produttore nipponico ha aggiornato anche la gamma dedicata alle reflex full frame Canon e Nikon, lanciando la nuova versione del suo zoom standard. Ecco quindi il nuovo Tamron SP 24-70mm F/2.8 Di VC USD G2”

Ha generato parecchio interesse il lancio del nuovo tuttofare Tamron per le reflex APS-C, l'obiettivo Tamron 18-400mm f/3.5-6.3 Di II VC HLD. Il produttore nipponico ha nel contempo aggiornato anche la gamma dedicata alle reflex full frame, lanciando la nuova versione del suo zoom standard. Ecco quindi il nuovo Tamron SP 24-70mm F/2.8 Di VC USD G2.

Tra le novità il nuovo microprocessore DUAL MPU (Micro Processing Unit), che dovrebbe migliorare le prestazioni della messa a fuoco oltre ad aumentare la precisione del sistema di compensazione delle vibrazioni, che dovrebbe garantire immagini nitide fino a 5 stop oltre il tempo di sicurezza.

Lo schema ottico (17 elementi in 12 gruppi) utilizza 2 elementi XR (Extra Refractive Index), 3 elementi LD (Low Dispersion), 3 elementi GM (Glass-Molded aspherical) e un elemento asferico ibrido, troviamo inoltre il trattamento superficiale n eBAND (Extended Bandwidth & Angular-Dependency) per minimizzare i riflessi. La distanza minima di messa a fuoco è pari a 38 centimetri. L'ottica pesa circa 900 grammi.

Il nuovo Tamron SP 24-70mm F/2.8 Di VC USD G2 (in codice A032) è compatibile con l'accessorio opzionale TAP-in Console, che fornisce una connessione USB a un PC e permette agli utenti di aggiornare il firmware dell'obiettivo e di personalizzarne le funzioni. Come già visto sull'altro obiettivo appena lanciato, la versione Nikon adotta il diaframma elettromagnetico, un classico in casa Canon e adottato anche dalla casa giallonera per i suoi obiettivi solo recentemente. Sarà disponibile con baionetta Canon e Nikon a partire dal 2 agosto prossimo.


Commenti

BenQ Monitor