Sony World Photography Awards 2013: le foto della categoria Open

Sony World Photography Awards 2013: le foto della categoria Open

di Roberto Colombo, pubblicata il

“La World Photography Organisation (WPO) per la chiusura dei Sony World Photography Awards 2013 ha pubblicato alcune delle foto degli utenti selezionati per la categoria Open: ci sono anche due italiani”

Mentre è da poco cominciato il conto alla rovescia della World Photography Organisation (WPO) per la chiusura dei Sony World Photography Awards 2013, uno dei concorsi fotografici più importanti del mondo, l'organizzazione ha pubblicato alcune delle foto degli utenti selezionati per la categoria Open, che permette agli amatori di sottomettere al giudizio della giuria una singola foto: tra esse anche quelle di due italiani. Al contrario nella competizione riservata ai soli professionisti, ad essere giudicato è un lavoro intero, composto da diversi scatti. La scadenza per l'invio delle iscrizioni alle dieci categorie Open dedicate ai fotografi non professionisti è il 4 gennaio 2013. Per il concorso dedicato ai Professionisti, che si sfideranno in 15 categorie, la scadenza è fissata al 9 gennaio 2013. È possibile iscriversi gratuitamente sul sito internet www.worldphoto.org.

Al vincitore della categoria professionisti spetterà l'ambito Iris d'Or/Fotografo dell'Anno Sony World Photography Awards 2013, oltre a un premio in denaro del valore di 25.000 dollari. I fotografi amatoriali concorrono invece per 5.000 dollari e per il titolo di Fotografo dell'anno 2013 concorso Open. Tutti i vincitori delle varie categorie riceveranno un set di apparecchi fotografici digitali di Sony di ultima generazione. Il concorso offrirà, a vincitori e finalisti delle numerose categorie, riconoscimento e a visibilità di portata internazionale. Trovate tutti i vincitori della passata edizione nell'articolo che abbiamo dedicato all'evento, dando particolare risalto ai fotografi italiani.

Tutti i fotografi vincitori e finalisti dell'edizione 2013 avranno l'opportunità di esporre le proprie opere da aprile a maggio 2013 presso la Somerset House di Londra, uno dei luoghi storici per eccellenza della capitale britannica. L'elenco dei finalisti sarà pubblicato il 5 febbraio 2013. La giuria d'onore, chiamata a valutare la categoria Professionisti per il 2013, è presieduta dalla direttrice di una nota agenzia americana e neo-eletta Magnum Foundation Director, Catherine Chermayeff. Accanto a lei, prestigiosi professionisti della World Photographic Academy, tra cui: il fotografo di viaggi Macduff Everton; l'editor di immagini del Guardian Fiona Shields; il fotografo dell'agenzia Magnum Chien-Chi Chang e la Direttrice del Museo Moscow House of Photography, Olga Sviblova.


Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: FoxMolte pubblicato il 05 Dicembre 2012, 15:09
Ho visitato la gallery di alcune foto finaliste. Che dire, alcune sono davvero stupefacenti per la situazione fotografata (vedi le tigri sulla neve, i tibetani , l'ammucchiata di scimmie), altre per la composizione (come i cinesini sulla bici), ma altre sono davvero insignificanti e non riesco a capire come siano arrivate in finale (tipo il venditore ambulante o il negozietto di bare che si vedono pure male).
Commento # 2 di: demon77 pubblicato il 05 Dicembre 2012, 16:33
Vistato la gallery anche io.
Direi che quoto FoxMolte.. per foto diverse da quella citate da lui ma il discorso è quello..

Alcune sono veramente BELLE, luce, angolo di presa, soggetto, poesia..tutto insomma.
Altre sono davvero banali anche se di buona qualità oggettiva.. o più che banali "stereotipate".

Molto (TROPPO) frequente l'uso del bianco e nero che come ben noto rende "artistiche" anche le foto più terra terra..
Commento # 3 di: JackZR pubblicato il 05 Dicembre 2012, 20:50
Chi mi spiega come si fanno ad ottenere foto così intense?
E' chiaro che la macchina e l'obiettivo da soli non bastano, che programmi bisogna usare per ottenere un effetto simile alle foto in galleria (tipo la 2, 11, 12, 20, 22 e 27 ad esempio).

PS: Alcune foto non mi sembrano nulla di che neanche a me, l'uso del B/W non mi piace molto anche se alcune foto sono davvero belle.
Commento # 4 di: demon77 pubblicato il 06 Dicembre 2012, 00:09
Originariamente inviato da: JackZR
Chi mi spiega come si fanno ad ottenere foto così intense?
E' chiaro che la macchina e l'obiettivo da soli non bastano, che programmi bisogna usare per ottenere un effetto simile alle foto in galleria (tipo la 2, 11, 12, 20, 22 e 27 ad esempio).

PS: Alcune foto non mi sembrano nulla di che neanche a me, l'uso del B/W non mi piace molto anche se alcune foto sono davvero belle.


Beh, in primis si parte da una buona macchina con altrettanto buon obiettivo.. con dietro uno che la sa usare.

Quindi, ottenuta una foto che già di suo è bella, ovviamte in formato RAW che da uno spazio di gioco in post processing moooolto più elevato, si lavora di pazienza con l'immancabil PHOTOSHOP!

L'effetto finale è un insieme di diversi filtri e regloazioni.. ma cen ne sono davvero tanti, è indispensabile saper usare il programma a dovere!

Comunque, giusto per capire un po' il livello delle varie foto e diciamo "farsi l'occhio" consiglio una visita su DEVIANTART.
Li ci sono collezioni enormi di foto di appassionati e se ne trovano di tutti i "livelli".. ci sono quelle scarse ovviamente ma anche dei veri capolavori!
BenQ Monitor