Sigma dedica le sue nuove compatte APS-C e reflex all'inventore del Foveon

Sigma dedica le sue nuove compatte APS-C e reflex all'inventore del Foveon

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Le nuove SD1, DP1 e DP2 vengono dedicate a Richard “Dick” Merrill, inventore della tecnologia alla base del sensore Foveon a tre strati”

La partecipazione di Sigma al CP+ di Yokohama è stata caratterizzata dalla presenza del nuovo CEO, Kazuto Yamaki, che ha preso il posto rimasto vacante dopo la morte di Michihiro Yamaki, settantottenne fondatore della compagnia, scomparso alla fine di gennaio.

Il nuovo CEO ha annunciato cambiamenti per la reflex di casa Sigma la SD1: la fotocamera, dotata di sensore Foveon prenderà il nome di SD1 Merrill e vedrà un taglio di prezzo fino a $2.299 USD. Il nome è stato dato alla macchina in onore di Richard "Dick" Merrill, l'inventore della tecnologia che è alla base del sensore Foveon, che a differenza della maggior parte dei sensori in circolazione attualmente non utilizza un filtro colore posto davanti a una matrice monocromatica sensibile, ma utilizza tre strati sensibili alle diverse componenti della luce.

Il sensore Foveon in formato APS-C da circa 15 megapixel per strato, in grado di produrre, secondo quanto dichiarato da Sigma, immagini di risoluzione equivalente a quella di una macchina fotografica da 30 megapixel con classico filtro Bayer, è alla base anche delle compatte a focale fissa del produttore nipponico: Sigma DP1 Merrill e DP2 Merrill.

Entrambe utilizzano un'ottica luminosa f/2.8: nel primo caso la focale di 19mm equivale a quella di un'ottica 28mm su formato pieno, nel secondo caso i 30mm reali corrisponono al campo inquadrato da un obiettivo 45mm su pellicola. Le ottiche richiamano nei dati di targa gli obiettivi per mirrorless presentati al CES e probabilmente hanno avuto uno sviluppo comune.


Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: roccia1234 pubblicato il 09 Febbraio 2012, 10:39
Si sono accorti che a 7000€ e con baionetta proprietaria sigma non se la filava nessuno?
Commento # 2 di: megthebest pubblicato il 09 Febbraio 2012, 10:49
almeno ora hanno un CEO Kazuto ... forse abbasseranno il target di costo per renderle più appetibili a più persone!

Il sensore in se stesso è una vera innovazione, quello che manca è un contorno software/hardware che non faccia rimpiangere CaNikon

Commento # 3 di: demon77 pubblicato il 09 Febbraio 2012, 10:53
Queste macchine sono davvero particolari ed alternative sotto ogni punto di vista.
Chiamarle anticonformiste è davvero il minimo e ammetto che mi incuriosiscono molto.

Si trova in giro qualche comparativa in termini di foto con le altre proposte del mercato? Anche di queste compattine intendo.
Commento # 4 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 09 Febbraio 2012, 10:54
2000 e qualcosa dollari per un foveon strafigo.
Ottimo!!!!

Non vedo l'ora delle nuove SD, sperando migliorino l'unico vero difetto: il tempo di reazione...

@Demon: beh con le DP1 e DP2 è piena la rete di samples. Ma mi sa che fai prima ad acquistarne un esemplare, oramai vengono sui 200 euro, e levarti la curiosità e lo sfizio.
Commento # 5 di: hornet75 pubblicato il 09 Febbraio 2012, 10:55
Quello che manca alla SD1 è una baionetta Canon/Nikon.
Commento # 6 di: demon77 pubblicato il 09 Febbraio 2012, 13:25
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
2000 e qualcosa dollari per un foveon strafigo.
Ottimo!!!!

Non vedo l'ora delle nuove SD, sperando migliorino l'unico vero difetto: il tempo di reazione...

@Demon: beh con le DP1 e DP2 è piena la rete di samples. Ma mi sa che fai prima ad acquistarne un esemplare, oramai vengono sui 200 euro, e levarti la curiosità e lo sfizio.


eh sfizio.. 'nsomma.. duecento eurozzi!
meglio che guardo le foto in rete và!
Adesso la scimmia sta cominciando a picchiare sul Sigma 17-50 f 2.8...
Commento # 7 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 09 Febbraio 2012, 14:02
200 la compri 200 la rivendi, se riesci a separartene... XD
Commento # 8 di: R4iDei pubblicato il 09 Febbraio 2012, 17:39
Scusate, ma 200 euro DOVE??
Per quel prezzo lo sfizio me lo levo molto volentieri (a vedere le foto quel sensore è fantastico)
BenQ Monitor