RED risponde a Canon: Scarlet-X con filmati 4K e foto 5K

RED risponde a Canon: Scarlet-X con filmati 4K e foto 5K

di Roberto Colombo, pubblicata il

“RED risponde agli annunci di Canon: RED Scarlet-X punta su filmati 4K e immagini 5K, oltre che sull'innesto per ottiche PL e Canon EF”

RED è un marchio molto noto nell'ambiente cinematografico: si tratta di videocamere digitali a ottiche intercambiabili che hanno trovato ampio uso nelle produzioni di film. L'ultimo annuncio della compagnia Red Digital Cinema Camera Company sembra posizionato appositamente per rompere le uova nel paniere a Canon, che ha appena tolto il velo alla sua videocamera EOS C300 Digital Cinema Camera, che forte dell'esperienza e del successo accumulati con la reflex EOS 5D Mark II punta proprio a rubare la scena ai prodotti RED.

RED Scarlet-X è l'ultima nata in casa RED: dotata di sensore Misterium-X da 14 megapixel permette di registrare filmati 4K 1-30 fps e fotografie 5K a 12 fps. Il target è reso evidente anche dalla baionetta scelta: RED Scarlet-X monta ottiche Canon EF e permette con un accessorio l'utilizzo anche degli obiettivi con innesto PL. Dotata di touchscreen da 5" e mirino elettronico, punta molto sulla qualità dell'output video, grazie al formato REDCODE RAW, un formato RAW compresso (per motivi di trasferimento e registrazione) che l'azienda dichiara essere a livello visivo praticamente senza perdita di qualità rispetto al dato non compresso.

Si tratta di un formato che permette ampie possibilità di post produzione, come interventi sul bilanciamento del bianco, sulla correzione gamma e su diversi altri parametri, similarmente a quanto siamo abituati sui file RAW delle fotocamere. Per la registrazione di un tale flusso video RED ha puntato su moduli SSD da 64GB, 128GB o 256GB, che garantiscono una velocità maggiore rispetto alle schede Compact Flash. La nuova RED Scarlet-X punta a fare un'agguerita concorrenza a Canon non solo dal punto di vista tecnico grazie alla possibilità di registrare in 4K, ma anche sul prezzo di accesso di $9,750, meno della metà di quello della nuova Canon.


Commenti (24)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: bollicina31 pubblicato il 04 Novembre 2011, 15:33
scuaste una curiosità, ma sto 4k 5k cosa vuol dire??

grazie
Commento # 2 di: Rubberick pubblicato il 04 Novembre 2011, 15:34
ahahaha mi sto rotolando xD

possibile che quelli di canon non sapessero che la red avrebbe fatto sto colpaccio?
Commento # 3 di: PhoEniX-VooDoo pubblicato il 04 Novembre 2011, 15:37
Originariamente inviato da: bollicina31
scuaste una curiosità, ma sto 4k 5k cosa vuol dire??

grazie



dovrebbe essere la risoluzione: http://en.wikipedia.org/wiki/4K_resolution
Commento # 4 di: marosini pubblicato il 04 Novembre 2011, 15:42
5k cosa vuol dire??

significa 5120 x 2700 a 12 fps.
full raw 4:4:4 output.
AND: it's a "mirrorless" baby!!




Commento # 5 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 04 Novembre 2011, 15:49
Originariamente inviato da: bollicina31
scuaste una curiosità, ma sto 4k 5k cosa vuol dire??

grazie


Hai presente il FullHD?
è un flusso video in cui i frame sono 1920x1080 pixels, ovvero circa 2 Megapixel.

Il 2K è il filmato cinematografico digitale più utilizzato nella proiezione, e molto utilizzato nella ripresa, uno standard dalla qualità "leggermente" superiore, che può arrivare ad avere 3 Megapixel per frame (ma dipende dal rapporto di riproduzione. è definito come 2048 linee orizzontali, contro le 1920 del Full HD, le linee orizzontali dipendono dal formato).

Il 4K è uno standard dalla qualità ancora superiore, la risoluzione è doppia, per ogni lato, rispetto al 2K. Quindi può arrivare ad avere 4096x3072 pixel (ovvero 12 Megapixel e mezzo) per ogni frame.

Una videocamera che riprende 24 fps 4K, come questa scarlet-X, deve riuscire quindi a gestire un flusso continuo di 24 immagini da 12 megapixel ogni secondo. Questa scarlet X riprende pure in RAW quindi lascio a te immaginare...

Il 5K penso sia un formato con 5 mila e passa linee orizzontali e quindi mantenendo quel rapporto di riproduzione avrebbe circa 20 Megapixel.

Terje Sorgjerd, che ha provato questa RED, afferma che la qualità degli scatti è comunque inferiore a quella della 5D2, anche se la gamma dinamica è mostruosamente più ampia (13 stop vs 9) ma il video ovviamente è imparagonabile.
Commento # 6 di: lucaf pubblicato il 04 Novembre 2011, 16:12
@ Roberto Colombo

$9,750 dollari il prezzo???
Cavolo con meno di 10 dollari mi faccio una scarlet !!!!




p.s.
nel caso in questione credo sarebbe giusto usare il termine CINEPRESA DIGITALE,
rispetto alle telecamere queste macchine hanno un approccio molto diverso.
Commento # 7 di: pierr pubblicato il 04 Novembre 2011, 16:34
Il prezzo è corretto. In US per i dollari le migliaia si separano con la virgola ed i decimali col punto. Al contrario di come facciamo noi.
Commento # 8 di: kralin pubblicato il 04 Novembre 2011, 16:41
@pierr
ma se scrivi un articolo in italiano sarà il caso di corregere il numero all'italiano no?

questo 4k è decisamente di nicchia per ora, vediamo in futuro.
Commento # 9 di: Tedturb0 pubblicato il 04 Novembre 2011, 16:43
Canon mi sa che e' tempo che abbassi la cresta
Commento # 10 di: takezo84 pubblicato il 04 Novembre 2011, 17:09
Ma i precedenti modelli non costavano intorno ai $ 30.000? Questa come fa costare meno di 10.000???
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor