Panasonic Lumix GF6: Wi-FI, NFC, 16 megapixel e nuove funzioni

Panasonic Lumix GF6: Wi-FI, NFC, 16 megapixel e nuove funzioni

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Panasonic aggiorna la sua mirrorless di dimensioni più compatte: sensore da 16 megapixel e tecnologie Wi-Fi e NFC per una facile connessione con smartphone e tablet”

Come avevamo detto ieri in occasione della pubblicazione delle prime foto trapelate, questa notte è stata la volta dell'annuncio della nuova Panasonic Lumix GF6, mirrorless Micro Quattro Terzi che va a rinnovare il gradino d'ingresso nel mondo delle ottiche intercambiabili del produttore nipponico. Rispetto alla generazione precedente spicca l'integrazione di un display touchscreen orientabile da 1040K punti (ribaltabile verso l'alto, ma anche con la possibilità di essere orientato verso il basso) e della connettività Wi-Fi.

Quest'ultima, grazie all'integrazione del modulo NFC (Near Field Communications), sarà utilizzabile in modo molto semplice con gli smartphone dotati di simile modulo, semplificando in modo netto le operazioni di connessione e setup. Tramite le apposite app per iOS e Android è possibile connettere la fotocamera a smartphone e tablet e utilizzare le funzioni di scatto e controllo remoto, oltre che condividere in modo istantaneo i propri scatti sui social network.

Rispetto a Lumix GF5 la calotta superiore vede poi 2 novità: l'integrazione di una ghiera dei modi (sempre molto utile a nostro avviso) e del comando a 2 vie concentrico al pulsante di scatto per azionare lo zoom nel caso venga montata un'ottica motorizzata, ad esempio il compatto 14-42mm, compagno perfetto per questo corpo macchina.

Panasonic nella presentazione parla di un rinnovato autofocus con tecnologia Light Speed AF: in particolare le prestazioni dovrebbero essere migliorate sul fronte dell'inseguimento e della messa a fuoco in modalità continua, soprattutto in video. Il sensore è un Live MOS Micro Quattro Terzi da 16 megapixel e lavora in accoppiata al processore d'immagine Venus Engine.

La coppia mette a disposizione nuove funzionalità, come la possibilità di creare animazioni in Stop Motion, oppure la funzione Clear Retouch, che permette di eliminare dopo lo scatto particolari indesiderati dalla foto. Non mancano poi i classici filtri creativi, ormai parte del bagaglio tecnico delle fotocamere Panasonic da parecchio tempo.

La sensibilità si spinge in modalità extended fino a 25600 ISO e il supporto video offre la possibilità di registrare filmati Full HD 1920x1080 50i/60i. La fotocamera integra un piccolo flash pop-up GN5.


Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: mentalray pubblicato il 09 Aprile 2013, 10:05
Io al posto del display inclinabile che fà aumentare costi e spessore ci avrei messo un bel EVF. Considerando che al momento del lancio si attesterà presumibilmente intorno ai 6-700 euro, sarà molto piu' conveniente prendersi una GX1.
Non capisco per quale motivo panasonic non tira fuori una compatta con EVF e flash integrato in stile NEX-6, col parco ottiche micro 4:3 sarebbe veramente un prodotto interessante.
Commento # 2 di: Marco_Rossi pubblicato il 09 Aprile 2013, 10:59
Consiglio

Ciao, io stavo iniziando ad appassionarmi/informarmi sul mondo mirrorless...dopo aver osservato con interesse e scartato l'opzione Nikon V2 (ne parlan tutti "male..." ero propenso per una Nex-5r by Sony...ho un budget di 450-500€ circa...che dici?? c'è di meglio per quelle cifre?
Commento # 3 di: acerbo pubblicato il 09 Aprile 2013, 11:15
edit
Commento # 4 di: mentalray pubblicato il 09 Aprile 2013, 11:24
Originariamente inviato da: Marco_Rossi
Ciao, io stavo iniziando ad appassionarmi/informarmi sul mondo mirrorless...dopo aver osservato con interesse e scartato l'opzione Nikon V2 (ne parlan tutti "male..." ero propenso per una Nex-5r by Sony...ho un budget di 450-500€ circa...che dici?? c'è di meglio per quelle cifre?


Dipende dalle tue esigenze. Ad esempio io non faccio i video, quindi mi interessa solo il comparto fotografico. La NEX5 in assoluto non é male, ma l'assenza di un flash integrato per me é molto limitante e non é il massimo girare col piccolo flash esterno in tasca. Inoltre non ha il mirino, come la maggioranza delle mirrorless compatte putroppo. Se ti interessa una mirrorless punta e scatta perché non ti accontenti della resa delle compattine io ti consiglierei le NEX-F3 e NEX-3N o la Panasonic GX1, se invece sei abituato alla reflex e vuoi guardare dentro un mirino con il budget che hai non ci prendi nulla.
Commento # 5 di: demon77 pubblicato il 09 Aprile 2013, 11:56
Cavolo bellina!
Anche se come concorrenti ci sono la Samsung NX300 e le sony NEX che sono APS-C..
Commento # 6 di: GiovanniGTS pubblicato il 09 Aprile 2013, 15:24
mi pare manchi la ghiera per la regolazione di diaframma e tempi, mica si deve andare di menu per farlo?
BenQ Monitor