Olympus: la rugged e la superzoom diventano più 'intelligenti'

Olympus: la rugged e la superzoom diventano più 'intelligenti'

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Tecnologie iHS (Intelligence, High Sensitivity and High Speed) per le nuove Olympus con sensori CMOS retroilluminati”

Come sempre accade alla fiere di settore gli annunci più importanti prendono subito la ribalta, ma sono accompangati anche dal lancio tutta una serie di altri prodotti. Al lancio della sua nuova mirrorless OM-D E-M5, che sancisce il passaggio dal mondo ispirato alle vecchie PEN a quello ispirato nelle forme alle vecchie reflex del sistema OM, Olympus ha accompagnato alcune novità, di cui aveva anticipato qualcosa al CES 2012.

Come promesso una novità si muove nel campo delle rugged, le compatte pensate per resistere a urti, immersioni, cadute. La nuova Olympus TG-820 è indeformabile a una forza di 100 kg, impermeabile fino a una profondità di 10 metri (IPX8), resistente alle cadute da un'altezza di 2m e al gelo fino a -10°C.

L'ottica non sporgente offre zoom 5x grandangolare 28-140mm equivalenti e il display LCD HyperCrystal III da 3" 1.030.000 punti. Le caratteristiche esterne non si discostano molto da quelle dei modelli precedenti: le novità stanno tutte all'interno.

La novità è rappresentata dalla nuova famiglia di tecnologie iHS (Intelligence, High Sensitivity and High Speed). Alla base ci sono il sensore CMOS retroilluminato in formato 1/2,3" da 12 Megapixel e il processore di immagini TruePic VI, preso in prestito da reflex e mirrorless. Il nuovo gruppo di tecnologie dovrebbe contribuire a migliorare notevolmente le prestazioni con scarsa luminosità, accelerare la risposta della fotocamera e migliorare il riconoscimento di scena e soggetto. La fotocamera offre supporto video ull HD 1080p.

Stessa filosofia anche per la compatta superzoom Olympus SZ-31MR iHS, che integra però un sensore CMOS retroilluminato di pari formato dotato di 16 megapixel di risoluzione e il processore TruePic V. In questo caso l'ottica zoom offre escursione 24x, coprendo focali equivalenti di 25-600mm. Tra gli altri dati da segnalare la tecnologia Multi Recording e il supporto ai filmati Full HD 1080p.


Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 13 Febbraio 2012, 12:21
Le prestazioni con scarsa luminosità si "aumentano notevolmente" semplicemente mettendoci un sensore poco più GRANDE e DECENTE magari rinunciando allo zoom "ti piglio per il c*lo" 24X e trasformandolo in un molto più onesto 10X.. chissà.. magari anche un pelino più luminoso!
Commento # 2 di: tommy781 pubblicato il 13 Febbraio 2012, 17:01
Originariamente inviato da: demon77
Le prestazioni con scarsa luminosità si "aumentano notevolmente" semplicemente mettendoci un sensore poco più GRANDE e DECENTE magari rinunciando allo zoom "ti piglio per il c*lo" 24X e trasformandolo in un molto più onesto 10X.. chissà.. magari anche un pelino più luminoso!


probabilmente non sai che un sensore anche solo minimamente più grande influisce in modo pesante sulla grandezza delle lenti a parità di luminosità e quindi su macchine così mettere una luminosità elevata o anche solo decente vuol dire o ridurre a 4x la copertura focale o diminuire la grandezza del sensore. la fisica non è una opinione ed i produttori devono sempre soppesare quale aspetto prediligere, non è che non esiste una macchina 10x 2.8 costante per farci dispetto ma sempliocemente per farla la lente dovrebbe essere sproporzionata rispetto alla compattezza del corpo macchina anche con sensori così piccoli.
Commento # 3 di: roccia1234 pubblicato il 13 Febbraio 2012, 17:11
Originariamente inviato da: tommy781
probabilmente non sai che un sensore anche solo minimamente più grande influisce in modo pesante sulla grandezza delle lenti a parità di luminosità e quindi su macchine così mettere una luminosità elevata o anche solo decente vuol dire o ridurre a 4x la copertura focale o diminuire la grandezza del sensore. la fisica non è una opinione ed i produttori devono sempre soppesare quale aspetto prediligere, non è che non esiste una macchina 10x 2.8 costante per farci dispetto ma sempliocemente per farla la lente dovrebbe essere sproporzionata rispetto alla compattezza del corpo macchina anche con sensori così piccoli.


guarda la canon g1x. è poco più grande di questa olympus (ma più piccola di alcune bridge superzoom, tipo la sx30 is di canon) ma ha sensore aps-c e zoom 4x più luminoso di quello di questa olympus (si intravede un 1:3.0-6.9 nella foto)

Questa avrebbero potuto farla come "via di mezzo"... sensore più grande di quella capocchia di spillo (senza arrivare all'aps-c) e zoom limitato magari a 8-9-10x e un po' più luminoso.
Commento # 4 di: demon77 pubblicato il 14 Febbraio 2012, 09:12
Originariamente inviato da: tommy781
probabilmente non sai che un sensore anche solo minimamente più grande influisce in modo pesante sulla grandezza delle lenti a parità di luminosità e quindi su macchine così mettere una luminosità elevata o anche solo decente vuol dire o ridurre a 4x la copertura focale o diminuire la grandezza del sensore. la fisica non è una opinione ed i produttori devono sempre soppesare quale aspetto prediligere, non è che non esiste una macchina 10x 2.8 costante per farci dispetto ma sempliocemente per farla la lente dovrebbe essere sproporzionata rispetto alla compattezza del corpo macchina anche con sensori così piccoli.


No no, lo so bene che se ingrandisci il sensore cambia tutto sulle lenti.
E proprio per questo che ho appunto chiesto un sensore UN PO più grande, non pretendo un aps-c, e l'obiettivo diventa di conseguenza un 10X o giù di lì.

Tutto più bilanciato, tutto più performante.
Peccato che esiste il marketing dove vige la regola "guarda come ce l'ho lungo" e il fatto che faccia le foto è un corollario.
BenQ Monitor