Nuovo  AF-P Nikkor 70-300mm F4.5-5.6E ED VR per full frame

Nuovo AF-P Nikkor 70-300mm F4.5-5.6E ED VR per full frame

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Si tratta della prima ottica FX ad adottare il motore di messa a fuoco passo-passo pulse motor, da qui il nome AF-P. Questa tecnologia dovrebbe garantire maggiore silenziosità nello spostamento dell'ottica e tradisce una certa vocazione video per questo obiettivo”

I lanci di nuove ottiche si susseguono a ritmo serrato in questo inizio d'estate. Oggi è il turno del nuovo AF-P Nikkor 70-300mm F4.5-5.6E ED VR, dedicato alle reflex full frame della casa giallonera. Questo lancio segue quello della versione per le reflex APS-C avvenuto l'anno scorso. Si tratta della prima ottica FX ad adottare il motore di messa a fuoco passo-passo pulse motor, da qui il nome AF-P. Questa tecnologia dovrebbe garantire maggiore silenziosità nello spostamento dell'ottica e tradisce una certa vocazione video per questo obiettivo.

Nuovo AF-P Nikkor 70-300mm F4.5-5.6E ED VR

Nikon dichiara lo stabilizzatore utile fino a 4,5 stop oltre il tempo di sicurezza, con ben due stop di vantaggio rispetto alla versione attuale, rispetto alla quale guadagna anche diversi centimetri sulla distanza minima di messa a fuoco (1,2 metri contro 1,5). La costruzione dovrebbe garantire una buona resistenza alla polvere, mentre all'interno troviamo un diaframma a 9 lamelle e un elemento ED per ridurre l'aberrazione cromatica. Come già visto sugli ultimi obiettivi della casa, anche questo offre controllo elettronico del diaframma. Il prezzo di listino dovrebbe attestarsi sui 700$.


Commenti

BenQ Monitor